One-Punch Man: ecco la “particolare” strategia di Saitama

One-Punch Man: parliamo della "particolare" strategia di Saitama

Pubblicato il 19 Luglio 2022 alle 15:00

One-Punch Man – SPOILER!

One-Punch Man ha raggiunto un intenso livello della lotta tra Saitama e Garou all’interno degli ultimi capitoli del manga, con il 167 che ha mostrato una particolare strategia del protagonista.

L’attuale saga è stata finora quella più longeva e inoltre ha mostrato alcune nuove abilità del protagonista rimaste nascoste per molto tempo.

Infatti da come accennato, l’ultimo capitolo ha messo alle strette il nostro eroe spingendo maggiormente sulla forza che deve adottare per sconfiggere il suo nemico, che apparentemente ha ucciso il suo discepolo Genos.

Ormai l’eroe pelato non si trattiene più e successivamente ad alcuni eventi che hanno sancito questa battaglia, insieme alla nuova forma divina di Garou, una delle lune di Giove sta ospitando lo scontro, liberando Saitama da eventuali danni arrecati all’umanità.

One-Punch Man: ecco la “particolare” strategia di Saitama

Questo nuovo capitolo riprende successivamente ai devastanti Serious Punches di Saitama e Garou che si sono scontrati entrambi conducendo ad un’esplosione nucleare.

Grazie agli incredibili poteri di Blast i due sono stati teletrasportarli ai confini estremi di Giove per evitare di fare a pezzi la Terra con Saitama che successivamente si rende conto che finalmente può iniziare a liberare la sua vera potenza.

Ma nel momento di rabbia il nostro eroe riesce anche a “deviare” le abilità legate al teletrasporto spaziale e temporale di Garou (tecniche copiate da Blast) e a tal proposito l’eroe pelato riesce ad escogitare una strategia per bloccare il suo nemico nello spazio.

Come se nulla fosse Saitama afferra un pezzo della luna su cui si trovano e lo ribalta completamente dal suolo (chiamandolo “Serious Table Flip”) usandolo poi per sfruttare il teletrasporto di Garou per colpirlo ogni volta che ne crea uno.

Aggirando, schivando e addirittura colpendo il nemico con la sua stessa tecnica l’eroe riesce a dare del filo da torcere al suo nemico, che ancora una volta non riesce a trovare un metodo per mettere al tappeto Saitama.

Sul finire del capitolo Garou per rispondere a questa contromossa dell’eroe decide di copiare per filo e per segno la potenza e gli attacchi di quest’ultimo, cercando di far combattere Saiatama, in un certo senso, con se stesso. Cosa ne pensate della nuova strategia di Saitama contro Garou?

Articoli Correlati

Dragon Ball Super ha iniziato il suo percorso qualche anno fa e la strada per i personaggi è sempre stata complessa. Goku e...

04/08/2022 •

18:00

Tokyo Ghoul è tra i manga Seinen più importanti e popolari a livello mondiale. Le vicende del manga disegnato da Sui Ishida...

04/08/2022 •

16:00

Dragon Ball Super: Super Hero si avvia ormai verso il sul secondo mese di programmazione nelle sale nipponiche, intanto che si...

04/08/2022 •

14:00