Liminal Zone: un nuovo trailer annuncia una nuova storia di Junji Ito!

Pubblicato il 18 Giugno 2022 alle 14:00

Liminal Zone: un nuovo trailer annuncia una nuova storia di Junji Ito!

Junji Ito è soffocato di impegni, e non stiamo parlando solamente del progetto inerente alla serie Netflix di prossima uscita e dell’anime dedicato ad una delle sue opere più famose.

Infatti nei mesi autunnali arriverà su Toonami l’adattamento anime di Uzumaki, mentre appunto Netflix ha annunciato che è in fase di sviluppo la serie Maniac di Junji Ito.

Il progetto tende ad animare e trasporre sul piccolo schermo una serie di storie attualmente raccontate solo tramite china e fogli, storie spaventose e disturbanti.

Come se non bastasse oggi è arrivato un nuovo trailer per una compilation di prossima uscita nota come Liminal Zone, comprensiva di alcune e inquietanti nuove storie.

Junji Ito disegna l’orrore da decenni ormai, e lo fa non solo con delle storie brevi ma anche con quelle di lunga durata, che hanno permesso al mangaka di vincere tre premi Eisner nel corso della sua carriera.

Con opere del calibro di Uzumaki, Gyo, Frankenstein, No Longer Human e molte altre ancora, che hanno contribuito ad arricchire il già impressionante curriculum di Ito, l’artista è diventato noto in tutto il mondo ed è attualmente un fautore importante della cultura pop.

Viz Media, visto le tante novità intorno a Ito, ha condiviso il trailer ufficiale di Liminal Zone, che spiana la strada per un racconto inquietante e disturbante, che vedrà una coppia imbattersi in una donna misteriosa che apre il mondo del soprannaturale:

La descrizione ufficiale di Junji Ito’s Liminal Zone di Viz Media, che raccoglierà diverse storie create dal mangaka, la descrive in questo modo:

“Quale destino li attende dopo le urla?

Dopo una violente partenza di un treno facente parte di una piccola cittadina, una coppia si imbatte improvvisamente in una “donna che piange” – una professionista del lutto – che si dimena a un funerale. Mako cambia: non riesce a smettere di piangere e trascinerà i protagonisti in un vortice di terrore!

In un altro racconto, dopo aver deciso di morire insieme, una coppia entra ad Aokigahara, la famigerata foresta dei suicidi. Che cos’è lo sconvolgente torrente ultraterreno che scoprono lì? Un input inquietante e davvero macabro.

Al momento non è stata fissata una data di uscita per l’anime di Uzumaki o Maniac, la raccolta di storie animate di Netflix, ma probabilmente il 2022 regalerà altre informazioni.

In Italia J-POP pubblica le opere di Ito e preso arriverà sicuramente anche questa raccolta.

Articoli Correlati

Il manga di Dragon Ball Super prosegue la battaglia incessante tra Goku e Vegeta contro Gas e molte sono state le novità. Ora...

28/06/2022 •

12:00

Dragon Ball Super continua a riscuotere tanto successo dopo il debutto del film Dragon Ball Super: Super Hero in Giappone....

28/06/2022 •

10:32

Grazie alla sua personalità istrionica e alla sua onnipresenza mediatica, il nome di Stan Lee è ormai conosciuto da chiunque in...

28/06/2022 •

10:00