Berserk: il ritorno del manga rivela nuovi dettagli con un commovente post

Berserk: il ritorno del manga rivela nuovi dettagli con un commovente post

Pubblicato il 8 Giugno 2022 alle 14:45

Chi muore in una battaglia che non gli appartiene non sarebbe mai dovuto nascere.

“Prima della sua prematura dipartita Kentaro Miura ha avuto occasione di dialogare con il suo caro amico Kouji Mori al riguardo delle prossime storie e sul futuro del manga Berserk in generale.

Ha avuto modo di discutere di tali temi anche con lo staff del suo studio e con l’editore stesso. Il mangaka si chiedeva spesso “Sarebbero tutti d’accordo e apprezzerebbero se disegnassi una cosa del genere? Che ne dite se elaboro e mostro un personaggio del genere? Questa timeline potrebbe essere interessante da sviluppare? Questi quesiti erano all’ordine del giorno e di certo non erano le sue ultime parole”. Ha dichiarato Mori.

La saga partorita dalla mente di Miura è sicuramente una delle serie manga più influenti di sempre e la dipartita del mangaka ha scosso non poco il pubblico, dato che inizialmente non sarebbe stata serializzata la fine della storia.

Ovviamente si è spesso discusso di questo tema, e per più di un anno “la fiaccola” riguardante il continuo della serie da parte dei suoi assistenti e della casa editrice è sempre stata accesa.

Oggi sappiamo che la redazione di Young Animal ha confermato che Berserk continuerà dopo la morte di Miura, ma sotto la sua guida postuma. Ricalcando un qualcosa di onirico.

Da come avete avuto modo di leggere nel tweet sopra, la nuova squadra di Berserk ha condiviso un lungo post riguardo l’argomento, comunicando che il caro amico del compianto Miura, ovvero Kouji Mori sarà a capo del progetto, cercando di dare il massimo possibile.

Successivamente sono state rivelate ulteriori informazioni scritte da Kentaro Miura stesso, al riguardo del futuro del suo Berserk. Tra questi reconditi documenti e le conversazioni del sensei con il suo team, quest’ultimo ha deciso di portare a termine l’enorme lavoro del mangaka.

“Il sensei Miura ha condiviso molto con noi, e questo è il minimo che possiamo fare. Abbiamo deciso di continuare il suo lavoro successivamente al ritrovamento di nuovi documenti.

Eravamo riluttanti e volevamo chiudere l’era di Berserk, insieme ai suoi fan. La nostra speranza è che questo progetto sia apprezzato dal pubblico.

Articoli Correlati

I 10 quirk più potenti sono le abilità speciali più potenti che caratterizzano i personaggi di My Hero Academia. Si tratta di...

30/06/2022 •

18:00

Nel corso del 2022 Hunter x Hunter ha fatto notizia in tutto il mondo quando è stato confermato il ritorno tanto atteso del...

30/06/2022 •

15:00

Dopo tanti rumors il nuovo film della serie di Akira Toriyama, Dragon Ball Super: Super Hero, riporterà in scena l’iconico...

30/06/2022 •

14:00