Black Lagoon: ecco il nuovo manga spin-off

Pubblicato il 23 Marzo 2022 alle 09:00

La rivista Monthly Sunday GX di Shogakukan ha rivelato che il manga Black Lagoon avrà un secondo manga spin-off di Hajime Yamamura.

Si intitolerà Black Lagoon Eda – initial stage (Black Lagoon Eda – stadio iniziale).

LEGGI ANCHE:

Black Lagoon, annunciato lo spin-off

La sua uscita è prevista per il prossimo numero della rivista il 19 aprile.

Il manga spin-off si concentrerà su Eda, l’agente della CIA sotto copertura con sede nella chiesa di Roanapur, durante i suoi primi giorni come recluta nella CIA.

Questo sarà il secondo spin-off della serie manga quindi si ricorda che Il primo spinoff di Black Lagoon si intitola Black Lagoon: Sawyer the Cleaner – Dismemberment! Gore Gore Girl.

Tatsuhiro Ida disegna il manga ed è stato lanciato su Monthly Sunday GX a settembre 2019. Shogakukan ha pubblicato il quarto volume del manga compilato il 18 febbraio.

Black Lagoon: il manga

Si tratta di un manga scritto e disegnato da Rei Hiroe, pubblicato dal 19 aprile 2002 da Shogakukan sulla rivista seinen Sunday GX.

Dai primi sei volumi del manga sono state realizzate due serie anime.

Madhouse ha adattato il manga in due serie anime televisive nel 2006 e Black Lagoon: Roberta’s Blood Trail OVA nel 2010.

Di seguito ecco la sinossi di Black Lagoon per chi non ha familiarità con la serie:

Rokuro Okajima, un semplice impiegato giapponese, viene usato inconsapevolmente dalla compagnia presso cui lavora per i suoi loschi affari. La sua vita cambia per sempre quando viene catturato come ostaggio da un gruppo di mercenari, conosciuti come Lagoon Company, che per denaro non esita a sporcarsi le mani. Sviluppa una forte empatia con i propri rapitori e sceglie di tagliare i ponti con la propria vita grigia e unirsi al gruppo di mercenari, diventando semplicemente Rock.

I membri della Lagoon Company sono specializzati nella consegna delle più disparate merci, compresi esseri umani, e sono in affari con diversi clienti, in particolar modo con l’Hotel Moscow, un’organizzazione legata alla mafia russa. Durante le loro missioni vengono spesso coinvolti in violenti scontri a fuoco, combattimenti all’arma bianca e diverse battaglie navali. La loro base operativa è localizzata nell’immaginaria città di Roanapur in Thailandia, e effettuano i colpi con la loro barca. I membri della Lagoon Company amano ristorarsi allo Yellow Flag, un bar di Roanapur gestito da Bao.

Articoli Correlati

Black Lagoon è in corso di serializzazione da quasi venti anni, due decenni di pubblicazione irregolare che hanno visto...

29/07/2021 •

21:08

Black Lagoon compirà 20 anni ad Aprile 2022 e questo anniversario inizierà a essere celebrato questa Estate con una mostra...

23/05/2021 •

11:08

Il numero 8 della rivista Monthly Sunday GX ha annunciato che il 19 Settembre prossimo partirà il primo manga derivato dalla...

18/07/2019 •

17:23