Il Signore degli Anelli: Gli Anelli del Potere – Il primo teaser trailer

Il primo teaser trailer della serie colossal di Prime Video ci trasporta nella Terra di Mezzo

Pubblicato il 14 Febbraio 2022 alle 10:35

Il primo teaser trailer de Il Signore degli Anelli: Gli Anelli del Potere è stato rilasciato da Prime Video in occasione del Super Bowl LVI, in seguito ad un crescendo promozionale che ha visto la rivelazione del titolo, i poster dei personaggi e un teaser per il teaser.

Della durata di di 60 secondi, è letteralmente un teaser, che offre una serie di immagini che incuriosiscono senza raccontare molto della trama.

LEGGI ANCHE:

Il Signore degli Anelli: Gli Anelli del Potere – Galadriel e Elrond nelle prime foto dal set

Il teaser trailer de Il Signore degli Anelli: Gli Anelli del Potere si apre su una ripresa maestosa di una città che è quasi certamente Numenor, il regno la cui leggendaria caduta ha contribuito a plasmare il mondo de Lo Hobbit e Il Signore degli Anelli, prima di passare al paesaggio ormai familiare della Nuova Zelanda, che dai tempi di Peter Jackson tempo è sinonimo di Terra di Mezzo.

Da lì, il filmato salta tra il vasto cast di personaggi della serie – elfi, uomini e nani allo stesso modo – alcuni familiari ai fan delle opere dell’autore J.R.R. Tolkien, vale a dire Galadriel ed Elrond, e altri creati per The Rings of Power.

Ambientata durante la leggendaria Seconda Era della Terra di Mezzo, migliaia di anni prima degli eventi de Lo Hobbit e Il Signore degli Anelli, la serie Prime Video segue il cast di personaggi mentre affrontano il tanto temuto riemergere del male (ovvero Sauron).

Come suggerisce il trailer, The Rings of Power promette di portare gli spettatori dal regno insulare di Númenor al regno elfico di Lindon al dominio nanico di Khazad-dûm, forse meglio conosciuto come Moria dai fan de Il Signore degli Anelli di Peter Jackson .

Sebbene gli adattamenti cinematografici di Jackson descrivano fugacemente eventi chiave della Seconda Era – la forgiatura degli Anelli del Potere, l’emergere degli Spettri dell’Anello e la sconfitta di Sauron nella Guerra dell’Ultima Alleanza – gran parte di quest’epoca rimane inesplorata al di fuori delle opere supplementari di Tolkien.

Prevista come una serie di 50 ore e cinque stagioni, Gli Anelli del Potere condensa notevolmente la linea temporale della Seconda Era, discostandosi in maniera netta dal materiale originale, una necessità per raccontare la storia in più stagioni secondo lo showrunner J.D. Payne, che a Vanity Fair ha dichiarato:

“Abbiamo parlato con la Tolkien Estate. Se rimanessimo fedeli alla lettera dell’opera originale, racconteremmo una storia in cui i personaggi umani muoiono ad ogni stagione perché si salta di 200 anni nel tempo, e quindi non incontreremmo gli importanti personaggi canonici fino alla quarta stagione. So che potrebbero esserci dei fan che preferirebbero che facciamo un documentario sulla Terra di Mezzo, ma racconteremo una storia che unisce tutte queste cose”.

Il Signore degli Anelli: Gli Anelli del Potere ha annunciato il cast completo nel gennaio 2020 e ha terminato la produzione della prima stagione in Nuova Zelanda nell’agosto 2021. Le stagioni future saranno girate nel Regno Unito. La serie sarà presentata in anteprima venerdì 2 settembre su Prime Video.

Articoli Correlati

Il Signore degli Anelli: Gli Anelli del Potere arriverà su Prime Video il 2 settembre, ma è già stato rilasciato il primo set...

04/02/2022 •

17:23

L’annunciata serie di Prime Video su Il Signore degli Anelli ha finalmente un titolo ufficiale: Gli Anelli del Potere....

19/01/2022 •

18:21

Siamo sicuri del fatto che tantissimi appassionati del mondo magico e incredibile, che caratterizza i film anime dello Studio...

04/05/2022 •

20:00