Peacemaker verso il rinnovo insieme ad un altro spin-off di Suicide Squad

James Gunn rivela i piani per un secondo spin-off di Suicide Squad e si dice ottimista sul rinnovo di Peacemaker

Pubblicato il 27 Gennaio 2022 alle 20:04

Intervenendo durante il podcast Hero Nation di Deadline James Gunn ha affermato di essere al lavoro su un altro spin-off di Suicide Squad, e che ci sono altissime probabilità di una seconda stagione per Peacemaker.

In collegamento dal set di Guardiani della Galassia Vol. 3, il regista ha dichiarato:

“Stiamo lavorando a qualcos’altro ora, un altro programma televisivo connesso a quell’universo. Non posso dire ancora nulla. È connesso a questo universo e non credo che sarà lo stesso genere di Peacemaker; non sarà tanto una commedia quanto Peacemaker, ma sarà nello stesso universo”

Ma ci sono davvero buone possibilità di una seconda stagione di Peacemaker. Siamo lo show più visto al mondo in questo momento”.

Peacemaker è stato concepito da Gunn durante il lockdown pandemico del 2020, mentre stava terminando l’editing di The Suicide Squad: Missione Suicida.

“Stavo iniziando ad annoiarmi, perché ero rinchiuso, ero depresso, avevo una forte ansia come molti di noi a quel tempo e ancora oggi, e avevo bisogno di qualcosa per prendermi cura di me stesso. Ecco da dove viene lo show, avevo bisogno di qualcosa per rilassarmi.”.

Secondo le fonti, Gunn ha proposto a HBO Max l’idea per un’altra serie costruita attorno a uno dei personaggi di Suicide Squad. Il progetto è ancora in fase embrionale, senza nulla di scritto e senza ancora nessuna approvazione, ma si dice che i vertici di HBO Max ne siano soddisfatti in base all’entusiasmo di Gunn per l’idea.

Sebbene Gunn non abbia confermato in alcun modo se stia prendendo in considerazione i personaggi di Bloodsport di Idris Elba o Harley Quinn di Margot Robbie, sembra che l’agenda delle due star sia troppo fittain questo momento per adattarsi ai ritmi di una serie TV.

Steve Agee, interprete di John Economos in The Suicide Squad: Missione Suicida e nello spin-off Peacemaker, si è detto disponibilissimo a prestarsi nuovamente per il motion capture del personaggio di King Shark, se fosse necessario. La voce di King Shark in The Suicide Squad: Missione Suicida era di Sylvester Stallone.

Non ci sono ancora notizie di quando e su quale piattaforma Peacemaker verrà trasmessa in Italia, anche se ci sono forti probabilità che possa finire su un canale Sky.

Articoli Correlati

Il mangaka della serie Jujutsu Kaisen ha dimostrato, e continua a farlo, il suo talento indiscutibile. Recentemente ha cercato di...

04/05/2022 •

15:00

Il successo di Spy x Family è in costante crescita e ogni giorno regala novità legate a diversi ambiti di spettacolo. infatti...

04/05/2022 •

14:00

My Hero Academia è riuscito a distinguersi tra gli altri competitors di Jump mostrando i migliori combattimenti di Shonen negli...

04/05/2022 •

13:00