Le origini di Peacemaker raccontate da Garth Ennis

L'autore di The Boys racconta le grottesche origini di Peacemaker

Pubblicato il 25 Gennaio 2022 alle 12:30

La serie TV con protagonista John Cena ha esordito negli Stati Uniti con un grandissimo successo di critica e di pubblico, ed ora per Peacemaker è tempo di vedere raccontate le sue origini nei fumetti per mano di Garth Ennis.

L’autore di Preacher e The Boys infatti scrive lo speciale Peacemaker: Disturbing the Peace, disegnato da Garry Brown, in cui narrerà come Christopher Smith sia diventato il violento vigilante disposto tutto per la pace (anche a scatenare una guerra).

L’espediente utilizzato da Garth Ennis per ricostruire il passato di Peacemaker è una seduta di valutazione psichiarica con la psico-terapeuta della Task Force X (ovvero la Suicide Squad, come è più comunemente chiamata). Dalla presentazione ufficiale della serie leggiamo:

Dalla sua tragica infanzia al servizio militare all’estero fino alle sue molteplici missioni con le forze speciali, Smith ha una bella schiera di scheletri nell’armadio. Ma chi sta effettivamente analizzando chi? E questo viaggio nella memoria si tradurrà in ancora più vittime?

Il personaggio di Peacemaker, che ha fatto il suo esordio al cinema nel film di James Gunn The Suicide Squad: Missione Suicida interpretato da John Cena, è un personaggio creato negli anni ‘60 per la casa editrice Charlton. La Charlton è stata in seguito rilevata dalla DC Comics che ha integrato i suoi personaggi nel DC Universe in seguito a Crisi sulle Terre Infinite.

Alan Moore nel frattempo ha anche utilizzato i personaggi Charlton come “template” per i personaggi del suo Watchmen: Peacemaker infatti è la fonte d’ispirazione per il Comico.

Garth Ennis è sicuramente uno degli scrittori più indicati a raccontare le origini del violento Peacemaker: le sue opere come Hitman, Preacher e The Boys o le sue run su Hellblazer e Punisher sono sempre state intrise di una satira ultra-violenta e grottesca.

Peacemaker: Disturbing the Peace di Garth Ennis – Cover Gallery

Ecco la galleria delle copertine realizzate per Peacemaker: Disturbing the Peace da Garry Brown, Amanda Conner, Juan Ferreyra, e Ryan Brown:

 

Articoli Correlati

Attack On Titan, utilizzando l’Unreal Engine 4, diventa un gioco per VR (realtà aumentata) grazie allo sviluppatore indie...

04/05/2022 •

18:00

Disney Plus festeggia lo Star Wars Day con una moltitudine di uscite, volte a celebrare l’immortale saga partorita dalla...

04/05/2022 •

17:30

Oggi per lo Star Wars Day abbiamo avuto modo di visionare il tanto atteso trailer finale della serie Spin-off dedicata al maestro...

04/05/2022 •

17:00