One Piece: l’origine della cicatrice di Luffy

Una piccola curiosità sul nostro Capitano pirata preferito!

0

Certamente se state leggendo questo articolo siete dei fan di One Piece, non importa se nel suo formato cartaceo o in quello video. Probabilmente, poi, magari siete alla ricerca di una rinfrescatina alla vostra memoria per quanto riguarda l’origine di una caratteristica del nostro Luffy che ormai da decenni siamo abituati a vedere così spesso da darla ormai per scontata: la piccola, ma vistosa cicatrice sotto il suo occhio sinistro.

Un taglio netto

Uno dei problemi maggiori dell’opera realizzata dal Maestro Eiichiro Oda è anche, forse, il suo pregio maggiore: la sua incredibile longevità. Nato nell’ormai lontano 1997, One Piece è un manga che rappresenta un mondo immaginario incredibilmente vasto e diversificato grazie alla creazione del quale Eiichiro Oda riesce a dare libero sfogo alla sua fervida, fervidissima immaginazione.

In questo mondo, trova ampissimo spazio, fra le altre cose, la caratterizzazione dei personaggi che lo animano, uno su tutti il grande protagonista di questa storia: Monkey D. Luffy, un ragazzo il cui obiettivo finale è quello di trovare il mitico One Piece, il tesoro nascosto chissà dove dal deceduto Re dei Pirati Gol D. Roger, divenendo in questo modo egli stesso il nuovo Re dei Pirati, nonché secondo uomo al mondo a rivestire il ruolo più prestigioso all’interno della gerarchia piratesca.

Luffy, come sappiamo, ha mangiato il Gomu Gomu no Mi, Frutto del Diavolo che ha trasformato il suo corpo in gomma. Ma allora, il piccolo Luffy aveva già quella cicatrice, che si era procurato poco tempo prima. Se non ricordate come, niente paura: continuate a leggere e lo scoprirete!

Kaizoku ou ni ore wa naru!

Nonostante sia stato cresciuto da suo nonno Monkey D. Garp, Vice Ammiraglio della Marina, che ha cercato di inculcargli i valori in cui egli stesso crede fermamente, il sogno di Luffy è sempre stato, fin dalla più tenera età soltanto uno: diventare un pirata.

Per riuscirci, il piccolo Luffy era disposto a tutto. Davvero a tutto. Ciò che ha acceso la fiamma della pirateria in Luffy è stato l’incontro decisivo con l’uomo noto come Shanks il Rosso, un tempo mozzo sulla Oro Jackson, la nave di Gol D. Roger, e ora uno dei Quattro Imperatori, i pirati più forti del mondo.

Luffy era solo un bambino quando conobbe Shanks, ma era già più che deciso a diventare un pirata della sua ciurma (nella quale, vi ricordo, milita Yasopp, padre del futuro cecchino di Luffy, Usopp).

Purtroppo per il tenace bimbo, però, Shanks e i suoi non lo hanno mai preso sul serio, anzi, hanno sempre colto ogni occasione per poterlo deridere apertamente. Naturalmente, l’intento di questi uomini non era quello di svilire Luffy, quanto piuttosto cercare di dissuaderlo da una simile scelta: la vita dei pirati è dura, le loro vite sono spesso messe in pericolo e, per di più, ai problemi creati dalle altre ciurme si aggiunge il fatto di essere dei fuorilegge perseguitati dalla Marina.

Per quanto stiamo parlando di pirati, gli uomini di Shanks non furono così scellerati da incoraggiare un bambino a diventare un pirata. Forse, però, era solo troppo presto, e quel ragazzino sarebbe diventato, un giorno, un pirata famigerato proprio come loro! Ma cosa spinge i Pirati del Rosso a cambiare idea sul piccolo Luffy?

Una prova di forza

Stanco di essere costantemente preso in giro dalle persone che stima e rispetta più al mondo, Luffy decide di dimostrare loro che fa sul serio. Un giorno, il bimbo pensa bene di dimostrare a Shanks e ai suoi uomini di essere disposto a qualsiasi sacrificio e a sopportare qualsiasi forma di dolore fisico: in questo modo, magari riuscirà finalmente a provare che i pericoli della vita da pirata non gli fanno paura.

Così, si mette in bella vista sulla polena della nave di Shanks, tira fuori un piccolo coltello e… si ferisce da solo sotto l’occhio sinistro, procurandosi in questo modo la sua cicatrice più caratteristica, quella che vediamo ogni volta che lo guardiamo in viso e alla quale ci siamo abituati a un punto tale da aver quasi dimenticato come se la sia procurata.

Acquistate il Funko Pop! di Luffy QUI!

telegra_promo_mangaforever_2

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui