I mesi del lockdown sono stati duri, ma se c’è stato qualche piccolo momento di piacere durante questo duro periodo è stato anche grazie a Leo Ortolani. Le sue vignette, che hanno raccontato la quarantena, hanno un po’ risollevato tutti gli appassionati di fumetti. Ed il volume Andrà tutto bene raccoglie quelle stesse vignette e le rende una vera e propria opera creativa. Leo Ortolani è un personaggio unico nel panorama fumettistico italiano.

L’autore di Rat-Man ha la capacità di saper unire l’umorismo con elementi più seri, ed a volte drammatici.

Ortolani ha già saputo fare tutto questo sulla serie Rat-Man, ed in altre sue opere. E, chiaramente, non poteva mancare questa capacità di unire sorriso, riflessione e lacrime in Andrà tutto bene.

La Feltrinelli Comics, che ha pubblicato il volume, ha deciso di dedicare ad ogni vignetta una pagina intera. La lettura di Andrà tutto bene quindi ripropone la stessa fruibilità proposta dalle vignette social di Ortolani pubblicate durante l’emergenza Coronavirus.

Andrà Tutto Bene di Leo Ortolani – il volume

Ed il grande creatore di Rat-Man ha raccontato in questo volume ciò che è accaduto durante il suo percorso di lockdown. Un periodo durato da marzo a maggio, e nel quale ci possiamo un po’ tutti rispecchiare.

C’è l’ironia, l’auto-ironia, la tristezza e la difficoltà nell’affrontare la chiusura e l’isolamento. La genialità di Ortolani è poi quella di saper raccontare con tanta fantasia situazioni reali, metaforizzandole, sdrammatizzandole, o, semplicemente, trasportandole su un’altra dimensione.

La lotta del  Coronavirus per l’assalto alla Terra, vista come se fosse una storia di Go Nagai, con tanto di mostri e robottoni giapponesi, è poi un elemento geniale. Allo stesso tempo questo tipo d’invenzioni riescono a far sorridere su un tema serio e che è stato anche tanto appesantito nel corso della pandemia.

Perché la sensibilità di Leo Ortolani sa captare il momento in cui è ideale alleggerire i toni, ed il momento in cui è necessario far riflettere.

E la chiusura del volume con la semplice frase “Io esco” è la degna chiusura, capace di far pensare, liberare ed alleggerire. Utilizzando un qualcosa di semplice, usuale, quasi banale, Leo Ortolani sa dare il giusto peso ad ogni situazione.

Andrà tutto bene è il volume ideale per coloro i quali volessero ripercorrere il periodo della pandemia. Le vignette proposte da Ortolani raccontano il dramma di momenti difficili, rivivendo il tutto sia nel bene che nel male, da un punto di vista diverso ma allo stesso tempo così vicino.

Il classico tocco cartoonesco di Ortolani riesce a rendere simpatici e spassosi anche elementi drammatici, ed a volte ulteriormente demonizzati come la rappresentazione grafica del Covid-19.

Leo Ortolani è riuscito a rappresentare il virus con un aspetto conciliante, ironico, sdrammatizzando una minaccia che ha fatto preoccupare e tenere in ansia tutto il Mondo.

Conclusioni

Andrà tutto bene è un volume chiaramente imperdibile per tutti gli appassionati del creatore di Rat-Man, che avranno già seguito le vignette giornaliere pubblicate da Ortolani durante la pandemia.

Ma attraverso questo ottimo volume gli appassionati potranno ritrovare quelle vignette raccolte, e inserirle nella propria libreria. Andrà tutto bene può essere affiancato alle raccolte di Rat-Man ed alle parodie di saghe cinematografiche come Star Wars ed Il  Signore degli Anelli, sempre fatte da Ortolani.

Perché Andrà tutto bene unisce la parodia, il reale, il fantastico facendo rivivere e rivisitare un periodo che non dimenticheremo mai, dandogli una nuova chiave di lettura. La stessa che ormai da decenni Leo Ortolani riesce a trovare rivisitando il reale ed il fantastico grazie ad una sensibilità rara nel mondo di oggi.

Acquista Qui Andrà tutto bene

telegra_promo_mangaforever_2

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui