Con il terzo volume si conclude questo splendido manga e dobbiamo purtroppo salutare tutti i personaggi di Stop!! Hibari-Kun! di Eguchi Hisashi.

Cliccate QUI per leggere la recensione dei primi due volumi.

La trama

Dopo la morte della madre, il giovane liceale Sakamoto Kosaku, su suggerimento della madre stessa, va a vivere nella casa di un boss della Yakuza.

Sin dal primo giorno, sviluppa tuttavia un’immediata – e ricambiata – cotta per Hibari, una delle quattro figlie dell’uomo, carina e affettuosa, ma anche forte e indipendente. Ben presto, però, arriva l’inattesa rivelazione: quella ragazza è in realtà un ragazzo, con il quale il nostro protagonista andrà anche a scuola e che un giorno, magari, dovrà prendere le redini dell'”attività” di famiglia…

Nell’ultima parte della saga il giovane Kosaku è sempre più incerto sulla natura dei suoi sentimenti. E l’entrata in scena di nuovi personaggi mette a dura prova il rapporto tra i due ragazzi. A scuola, per esempio, è arrivato il rubacuori Honda Takuto, mentre il padre di Hibari ospita un boss mafioso italiano che vorrebbe un matrimonio combinato tra le rispettive famiglie…

L’ultimo volume di Stop!! Hibari-Kun! di Eguchi Hisashi

Esatto, purtroppo siamo arrivati all’ultimo volume di questo divertente e profondo manga.

Ma questa conclusione è scoppiettante e travolgente proprio come ci si aspetterebbe dal manga di Eguchi Hisashi.

Le gag si susseguono capitolo dopo capitolo, in un continuo rimando ai giochi di parole e alle citazioni di altri manga, primo tra tutti l’onnipresente Rocky Joe (Ashita no Joe) di Tetsuya Chiba. Il capitolo dedicato a Honda Takuto è davvero una ammirata citazione dei grandi autori amati da Eguchi, come il già indicato Chiba e Ryoichi Ikegami.

Le risate sono assicurate, dunque, ma non dobbiamo dimenticarci il messaggio progressista che Eguchi ha voluto infondere in questo manga, che, alla fine, ci invita a essere noi stessi e ad accettarci, a prescindere dalla reazione di chi ci circonda.

Stop!! Hibari-Kun! di Eguchi Hisashi in fondo è questo: la libera espressione di se stessi.

E il valore intrinseco del personaggio di Hibari lo si vede anche nella trama della storia, in cui la sua presenza riesce a caratterizzare gli eventi. Hibari è dunque il personaggio protagonista, nonostante anche Kosaku e gli altri siano perfettamente calibrati in questo gioco di gag e battute sagaci. Di solito non si cita mai il traduttore, ma il lavoro di Paolo La Marca qui è stato encomiabile.

I disegni di Stop!! Hibari-Kun! di Eguchi Hisashi

L’atmosfera da gag manga si vede anche nello stile del disegno del mangaka che adotta un tratto a metà fra il realismo ed il super-deformed.

L’abilità di Eguchi si vede particolarmente bene nel saper mostrare attraverso i volti dei personaggi l’umorismo che caratterizza questa serie.

Stop!! Hibari-Kun! di Eguchi Hisashi è però anche una carrellata di miti e ricordi degli anni Settanta e Ottanta, dalla musica al manga, alla moda; un archivio storico di grande interesse.

La confezione proposta da Coconino Press rispecchia quella degli altri volumi che compongono la serie Doku, ovvero una grafica molto elegante, con una doppia copertina che si caratterizza per un design ricercato.

L’unico extra degno di nota sono alcune pagine scartate dalla versione definitiva del manga. Sicuramente comunque un extra di grande interesse. Come sempre ottima la qualità di stampa.

Comprate il terzo volume di Stop!! Hibari-kun! di Eguchi Hisashi

telegra_promo_mangaforever_2

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui