Le 10 migliori serie anime su Netflix

Seguitemi alla scoperta delle migliori serie di animazione giapponese su Netflix!

0

Sia le serie che i film di animazione giapponese stanno vivendo, nel corso degli ultimi anni, un periodo d’oro non solo nella loro madrepatria, il Giappone, ma anche all’estero, diffondendosi sempre più a macchia d’olio, al punto che anche le più note piattaforme di streaming online a pagamento come Amazon Prime Video e Netflix stanno via via rimpolpando le proprie collezioni di anime che gli utenti possono gustarsi in alta definizione stando comodamente seduti sul proprio divano di casa.

ATTENZIONE, QUELLA CHE SEGUE NON È IN ALCUN MODO UNA CLASSIFICA! Questo significa che le opere di cui sto per parlarvi non seguono alcun tipo di ordine preciso non solo perché classificarli risulterebbe una impresa davvero titanica, ma anche per lasciare a voi lettori la piena e totale libertà di scegliere quali fra questi vi attirano e vi incuriosiscono di più.

Inoltre, gli scopi di questo articolo sono altri: condividere questa passione con chi già conosce le opere menzionate al suo interno e incuriosire coloro che invece non vi si sono ancora approcciati al punto di voler cercare di conoscere un po’ più da vicino alcune delle opere di animazione giapponese più importanti presenti nel catalogo di Netflix.

Infine, tengo a sottolineare che tutte le serie di animazione giapponese presenti in questo articolo sono disponibili sia in lingua originale giapponese con sottotitoli in italiano che con doppiaggio in italiano, e potete trovare le serie già concluse in edizione integrale.

Chiariti questi punti, andiamo quindi a scoprire in questo sintetico articolo speciale di approfondimento 5 fra le serie di animazione made in Japan più appassionanti e innovative presenti su Netflix.

10HELLSING ULTIMATE

Opera fondamentale per gli amanti del genere horror vampiresco, Hellsing nasce come manga a opera di Kōta Hirano, che ne ha curato testi e illustrazioni. Pubblicato in Giappone dal 1998 al 2008, Hellsing è stato trasposto nel formato di un anime che consta di 13 episodi per la prima volta nel 2001, ma, poiché questo si discosta, da un certo punto in poi, dal manga originale, dal 2006 al 2012 è stata realizzata una serie di 10 OAV, uno per ogni capitolo del manga, decisamente più fedele a quest’ultimo.

Ebbene, la versione presente all’interno del catalogo di Netflix è proprio Hellsing Ultimate, validissima sia dal punto di vista narrativo che visivo. Tengo comunque a precisare che Hellsing Ultimate è una serie concepita per un pubblico adulto, sia per via delle tematiche trattate, che vanno da una fortissima e sarcastica critica alle organizzazioni religiose alla lotta contro vampiri, mostri e demoni, sia per l’aspetto particolarmente cruento, brutale e sanguinolento di molte scene.

Acquistate il primo volume di Hellsing – New edition QUI

Indietro

COMMENTA IL POST