I 5 migliori anime investigativi degli anni Novanta

Titoli che hanno segnato solo la loro epoca e altri che guardiamo ancora.

0

Gli anni Novanta sono stati molto importanti per gli anime, regalandoci alcuni prodotti davvero innovativi, ma che forse il pubblico di allora non è riuscito ad apprezzare pienamente.

Ciò che invece è fuori di dubbio è che proprio in quegli anni sono nati dei personaggi che ancora oggi ci fanno compagnia, dato il successo ottenuto.

5CLAMP Detective

telegram_promo_mangaforever_3

CLAMP Detective è un manga shōjo (ma se conoscete le Clamp sapete quanto amino mischiare i generi) scritto e disegnato dal celebre gruppo CLAMP e pubblicato anche in Italia da Star Comics. L’anime tratto dal manga, di 26 episodi, è stato trasmesso in Italia con il titolo CLAMP Detectives, su Italia Teen Television nel 2004 e poi su Hiro.

Il famoso ‘Istituto CLAMP’ (che conoscerete bene se avete letto anche X) è una grande area che include istituzioni scolastiche e annesse zone residenziali e commerciali, rendendolo una vera e propria città. Tre dei suoi alunni delle elementari, Nokoru Imonoyama, Suou Takamura (Sato) e Akira Ijuin, fondano un servizio di investigazione (Gakuen tantei-dan in giapponese) per aiutare tutte le donne dell’Istituto.

Le trame sono molto semplici e a tratti ingenue, ma il tratto delle Clamp e l’ambientazione “esagerata” rendono la serie una visione almeno piacevole.

Indietro

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui