I 7 manga con il miglior Capitolo Uno

0

Come insegna Bakuman la vera sfida per un mangaka inizia con il capitolo 2, ma se il primo è una catastrofe le probabilità che il lettore continui la lettura non sono molte.

Di solito l’apertura di un nuova manga prevede uno spazio più lungo in termini di numero di pagine e, spesso, cover a colori o la prima di copertina. Tutto quel che serve per far crescere le aspettative e invogliare nella lettura. Tuttavia se il contenuto non è all’altezza i fronzoli che ci sono attorno poco o a nulla servono.

Ecco perché ogni opera che si rispetti deve riuscire ad agganciare l’interesse del suo lettore già dalle prime pagine. Compito tutt’altro che facile, ma possibile, ecco alcuni esempi di avvincenti capitoli numero uno.

7Rookies

Rookies
telegram_promo_mangaforever_3

Baseball, vandali amanti delle risse e un insegnante alla “oh capitano mio capitano” solo più violento, abbiamo tutti gli ingredienti che servono per creare Rookies il manga di Masanori Morita. Kawato è un insegnante particolare, ha un rapporto fin troppo diretto con i suoi studenti, l’istituto superiore di Futakotamagawa ha una squadra di baseball bandita dalle competizioni sportive.

Tutti i membri del club sono teppisti amanti delle risse che, in passato, avevano la passione per il baseball. Sarà compito di Kawato riportarli sulla retta via… a qualunque costo.

Indietro

COMMENTA IL POST