7 anime imperdibili dell’Inverno 2019

Pubblicato il 17 Dicembre 2018 alle 09:00

Se gli anime sequel che verranno trasmessi questo Inverno 2019 hanno lasciato perplessi, tra prodotti di nicchia e un paio mainstream e molto popolari, le serie inedite sono pronte a dare spettacolo.

Per molte stagioni i sequel hanno saputo dominare incontrastati, arrivando persino ad oscurare alcuni anime piuttosto ben riusciti, beh questa volta le carte in tavola si sono ribaltate. C’è davvero di che accontentare tutti gli appassionati, da anime d’azione a psicologici, da quelli romance a quelli più tranquilli.

Basta solo scegliere l’anime migliore che fa per voi… in aggiunta noi consigliamo una piccola prelibatezza, un anime tratto da un manga diventato ormai un cult e pubblicato in Italia da J-Pop: Yakusoko no Neverland.

7 – Tate no yuusha no nariagari

Tate no yuusha no nariagari

Letteralmente il titolo si può tradurre in: “L’ascesa dell’eroe con lo scudo”. E, indovina un po’, il protagonista è davvero un eroe armato solo di uno scudo. L’anime fa parte del genere, ormai famoso, degli Isekai dove un otaku sfigato e asociale viene catapultato in un universo parallelo e scelto per essere l’eroe che salverà l’umanità combattendo contro mostri e demoni.

Naofumi Iwatani è proprio uno dei quattro eroi scelti per questo sacro compito. La sua arma leggendaria è uno scudo, ma a causa della sua incapacità a relazionarsi con altri esseri umani dopo pochi giorni nei panni dell’eroe viene tradito dai suoi compagni e costretto a fuggire alla stregua di un pericoloso criminale. Per lui è l’inizio di un viaggio nell’ombra che ha come obiettivo la vendetta.

6 – Circlet princess

Circlet princess

In un prossimo futuro anche lo sport è virtuale, questo è lo scenario proposta da Circlet Princess. Le belle e formose studentesse della Saint Union Academy praticano uno sport chiamato Circlet Bout, per praticarlo usano un dispositivo che unisce la realtà virtuale ai reali movimenti del corpo.

L’anime è tratto da un gioco di ruolo giapponese che ha avuto un discreto successo. In realtà più che uno sport il Circlet Bout sembra un combattimento a tutti gli effetti, ma in fondo ci sono ci sono ragazze e botte da orbi… cosa si può chiedere di più? Keijo!!!!! insegna, anche se dal trailer non sembra che Circlet Princess sia su quei livelli.

5 – Grimms note the animation

Grimms note the animation

Non più solo manga e light novel, l’industria dell’animazione prende spunti a piene mani anche dal mondo dei game online. Sviluppato da Square Enix, Grimms Note The animation ha alle spalle una storia interessante. Tutti gli abitanti dell’universo in cui è ambientato nascono con un libro personale contenente i dettagli di tutta la loro vita.

I Chaos Teller sono la versione malvagia dei narratori, loro scrivono eventi disastrosi nei libri più famosi solo per il gusto di far succedere cose negative. I protagonisti Ekusu e Reina viaggiano tra i diversi libri per fermare la confusione provocata dai Chaos Teller.

4 – Dororo

Dororo

Remake dell’omonimo manga di Osama Tezuka scritto negli anni ’60 e per cui, nello stesso decennio, è stato realizzato un adattamento anime. La storia, piuttosto macabra, è ambientata nel periodo Sengoku, protagonista è Hyakkimaru un samurai “artificiale” che percorre il Giappone alla ricerca dei demoni che, alla nascita, gli hanno strappato 48 parti diverse del corpo.

Ogni volta che uccide uno di quegli esseri recupera parte del suo corpo. Il suo cammino di vendetta si incrocia quasi fin da subito con quello del piccolo ladruncolo Dororo. Ci sarà un motivo per cui l’anime si chiama Dororo e non Hyakkimaru… per ora basti dire che il destino del piccolo ladro è un segreto ben celato.

3 – Kaguya sama wa kokurasetai

Kaguya sama wa kokurasetai

L’amore è difficile quando in mezzo ci sono due geni che vogliono dimostrare di essere migliore dell’altro. Miyuki e Kaguya sono due studenti di una prestigiosissima accademia, brillanti e molto dotati nello studio ricoprono il ruolo di presidente e vice presidente del Consiglio studentesco.

All’inizio i due si odiano, ma lavorando a stretto contatto l’uno con l’altro presto sboccia tra loro un sentimento d’amore reciproco. Peccato che nessuno dei due lo voglia ammettere per primo in quanto sarebbe un segno di debolezza nei confronti dell’amato/rivale. Inizia quindi un gioco fatto di sotterfugi e inganni per obbligare l’altro a dichiararsi per primo.

2 – Doukyonin wa hiza tokidoki

Doukyonin wa hiza tokidoki

Mikazuki Subaru è uno scrittore di romanzi gialli con forti problemi a relazionarsi con gli altri. Soprattutto quando deve creare una nuova storia e pensare ad una trama preferisce isolarsi dal mondo senza nessuna persona attorno che disturbi il suo lavoro.

In un ambiente così austero, però, trovare l’ispirazione per scrivere non è sempre così facile. L’incontro con un gatto randagio gli darà la scintilla giusta per mettersi all’opera. Subaru decide di portarselo a casa, osservando i comportamenti bizzarri del suo amico felino inizia a pensare che potrebbe tirarne fuori dell’ottimo materiale per un romanzo. Slice of life tranquillo e senza impegno, ottimo per una pausa tè.

1 – Yakusoku no Neverland

Yakusoku no Neverland

Il titolo più atteso di tutta la stagione invernale 2019, almeno per quanto riguarda gli anime originali. Si aggiudica di diritto la prima posizione Yakusoko no Neverland. Tratto dall’opera del mangaka Kaiu Shirai è relativamente giovane, il primo capitolo è solo del 2016, eppure in poco più di due anni ha ottenuto un successo globale in tutto il mondo. Particolarmente apprezzata da tutti i fan è stata anche la notizia che il manga è entrato nel suo arco finale che, ci si aspetta, concluderà alla grande una serie come non la si vedeva da tempo.

Ancora non è certo fin dove si spingerà l’adattamento anime, molto probabilmente i fan dovranno attendere una seconda stagione che concluda gli eventi.

Yakusoku no Neverland sa unire elementi psicologici ad alto contenuto di suspence, dando vita ad un prodotto di tutto rispetto che impedisce al lettore di staccarsi dalle pagine. Il desiderio di scoprire cosa succederà dopo, che cosa capiterà ai piccoli orfani è una calamita micidiale.

Articoli Correlati

Dragon Ball Super ha iniziato il suo percorso qualche anno fa e la strada per i personaggi è sempre stata complessa. Goku e...

04/08/2022 •

18:00

Tokyo Ghoul è tra i manga Seinen più importanti e popolari a livello mondiale. Le vicende del manga disegnato da Sui Ishida...

04/08/2022 •

16:00

Dragon Ball Super: Super Hero si avvia ormai verso il sul secondo mese di programmazione nelle sale nipponiche, intanto che si...

04/08/2022 •

14:00