I 7 bambini più letali degli anime

Pubblicato il 7 Agosto 2018 alle 09:30

Sembrano, e di fatto lo sono anche, piccoli, delicati, coccolosi, dei cuccioli smarriti che hanno bisogno di essere protetti dal malvagio mondo esterno. E se, invece, fossero l’incarnazione vivente di quel malvagio mondo da cui vorremmo proteggerli?

Bambini, niente di più, che di delicato e ingenuo hanno solo l’aspetto. Dentro hanno le sembianze di veri e propri serial killer spietati e privi di emozioni, che vogliono solo uccidere e sterminare. Più letali di molti assassini adulti, incontrarli per strada potrebbe essere una tragedia.

Sono i bambini più letali mai apparsi negli anime… vere e proprie macchine della morte in pantaloncini che hanno finito l’altro ieri di portare il pannolino.

7 – Kira kousuke

Btoom

Dietro l’aspetto innocente e giovanile del piccolo Kira (già il nome fa capire che proprio innocente non lo è) c’è la personalità di un vero serial killer. Dopo un’infanzia tormentata fatta di violenze e sopprusi, è passato da vittima a carnefice.

Ha commesso ogni genere di crimine violento compreso stupri e omicidi. Dopo essere stato catturato dalla polizia è finito a partecipare al gioco della morte di Btoom. Non poteva capitare in un luogo migliore. Uccidere è l’ordinario, un vero paese dei balocchi per uno come lui.-

6 – Reisuke houjou

Mirai nikki

Un viso così carino da volerlo abbracciare e coccolare come un bambolotto. L’ultima cosa che farete prima di passare all’altro mondo, un efferato killer in un corpo da bambino. Non solo. Reisuke sa che i grandi non sospettano mai dei bambini, ecco perché davanti a tutti è sorridente e spensierato, nascondendo il suo lato sadico e amante degli omicidi.

L’unica fortuna è che non tutti sono sul suo libro degli omicidi. Sul suo diario del futuro appaiono solo i suoi avversari diretti.

5- Mariko kurama

Elfen lied

Cresciuta in un ambiente particolare, Mariko Kurama ha passato la vita come cavia da laboratorio, temuta e odiata da tutti gli esseri umani che la considerano come la Silpelit più letale di tutti. Una delle pochissime ibride ad essere sfuggita allo sterminio di massa grazie all’amore del padre.

Una famiglia, in un certo senso, anche affettuosa, eppure non è bastato per soffocare l’odio e la rabbia che prova verso gli umani. Ha il potere e il sangue freddo per uccidere e fare a pezzi tutti coloro che rappresentano per lei una minaccia.

4 – Sachiko shinozaki

Corpse party

L’antagonista principale della serie. Sachiko Shinozaki è una studentesse senza amici e solitaria. Ama guardare la pioggia e starsene per conto suo. Proprio per questo suo comportamento schivo finisce nelle grinfie di personaggi poco amichevoli.

Per lei è l’inizio dell’inferno. Anche dopo una fine ignobile il suo desiderio di vendetta e sangue non si è calmato, trascendendo mente e corpo è diventata un’entità che ha il solo scopo di uccidere e spaventare tutti coloro che hanno la sfortuna di incontrarla.

3 – Wen

Cowboy bebop

Nemmeno il tempo è in grado di uccidere il piccolo Wen. Di bambino ha solo l’aspetto perché nessuno sa da quanti anni sia in vita. Anche se il tempo passa lui non invecchia mai, anzi continua ad approfittarsi degli altri.

Mettersi contro di lui non è mai una buona idea. Per metterlo del tutto fuori gioco sparargli non è abbastanza, bisogna essere molto più ingegnosi. Meglio non sottovalutarlo, la sua inteligenza è seconda solo al suo sangue freddo e alla mancanza di pietà.

2 – I protagonisti di Bokurano

Bokurano

Ingannati da un misterioso individuo, nessuno di loro si aspettava quella piega degli eventi. Sono studenti di diverse classi, ma in un certo senso amici, elettrizzati da una storia avvincente, spinti solo dalla curiosità hanno intrapreso un’avventura che credevano impossibile.

Ora dovranno combattere con tutto loro stessi. Non importa l’età né niente, se vogliono sopravvivere devono vincere. Perdere significa morire. Questi ignari e semplici ragazzi dovranno tramutarsi in feroci belve da combattimento.

1 – Alluka

Hunter x Hunter

Una doppia personalità vive all’interno di Alluka. Un alter ego con un potere terrificante e spaventoso, in grado di impensierire anche la famiglia di assassini più famosa e letale della storia. La sua abilità, impossibile da controllare, può far estinguere l’intera umanità in un batter d’occhio.

Ecco perché fin dalla più tenera età è stata rinchiusa in casa, dietro le più inespugnabili misure di sicurezza. Troppo pericoloso lasciarla libera e a contatto con il mondo esterno.

Alluka è, però, una bambina come tante altre, allegra e sorridente, che vuole solo stare con il suo amato fratellone e giocare come i suoi normali coetanei… peccato che sia una bomba ad orologeria che può esplodere in qualsiasi momento e senza controllo.

Articoli Correlati

Il manga di Dragon Ball Super si sta preparando per l’uscita del suo prossimo grande capitolo, e gli spoiler del capitolo...

18/02/2024 •

13:00

One Piece è ora al lavoro sulla seconda stagione della sua serie live-action con Netflix, e dovrà eliminare Koby se vuole...

18/02/2024 •

11:30

La coppia più intensamente mal assortita dei fumetti e della cultura pop, il migliore in quello che fa e il mercenario...

18/02/2024 •

10:30