6 programmi per disegnare il tuo manga o fumetto

Pubblicato il 13 Maggio 2016 alle 12:00

Sei programmi, tutti da scoprire, per chi vuole iniziare a disegnare manga e fumetti, e alcuni siti web per farlo comodamente online.

Non è facile realizzare da soli il proprio fumetto, soprattutto se non si ha molta esperienza alle spalle. Ma, l’ispirazione c’è, la creatività pure, basta impegno, tanta pratica e il software giusto

1 – Comic Life

Questo tool, disponibile per Windows, Mac e IOS, merita sicuramente il download. Molto intuitivo nell’interfaccia, è facile da utilizzare per i principianti e disponibile in una versione completamente tradotta in italiano, per chi non mastica bene l’inglese.

Nonostante la sua semplicità, ha tantissime funzioni e tante tavole pre-impostate da cui prendere spunto prima di iniziare a dedicarsi al proprio lavoro.

Qualunque sia la vostra idea, con Comic Life, potrete tranquillamente realizzarla: anche creare dal nulla un fumetto con tutte le vostre foto, utilizzando collage e simpatiche vignette. I tantissimi comandi disponibili sono quasi tutti gestibili con il drag and drop, perfetto per chi ancora non conosce tutte le potenzialità di questa piattaforma.

Non mancano una serie di filtri per le foto, emoticon e font divertenti per creare anche contenuti per il web e per i social network.

Può essere utilizzato in prova gratuita per 30 giorni, così avrete tutto il tempo di testarlo e decidere se vale la pena acquistarlo. Per gli amanti del mondo Apple, inoltre, è presente sia per Ipad che per Iphone.

comicLife

2 – Manga Studio Debut

In un unico software, tutta l’eleganza dello stile giapponese, perfetto per i veri professionisti e per chi vuole mettersi alla prova.

A differenza di Comic Life, Manga Studio sicuramente richiede un po’ più di training prima di essere utilizzato, ma il tempo speso tra tutorials e guide online verrà senza dubbio ripagato dai risultati perfetti.

Decisamente unico nel suo genere, è il software con maggiori potenzialità, adatto a ogni tipo di lavoro: si presta a tante idee originali, che spaziano dal fumetto vero e proprio alla brochure o altri contenuti editoriali.

Tra i vantaggi maggiori, sicuramente la possibilità di lavorare con diversi formati e di creare progetti da realizzare sia con mouse che con tablet.

È disponibile per diversi sistemi operativi e può essere provato gratuitamente per 30 giorni. Di certo, non ne potrete farne più a meno.

manga studio debut

3 – Pencil2D

Tra i software open source, e quindi completamente gratuiti, non può non essere citato Pencil2D. Sviluppato inizialmente come semplice tool per il disegno, negli anni sono state aggiunte nuove funzioni, tra cui il supporto per le animazioni.

Rispetto ai software a pagamento, come quelli già citati, è molto più semplice da utilizzare, anche per le potenzialità ridotte.

Tra i vantaggi indiscutibili che offre, c’è la possibilità di migliorare e digitalizzare gli schizzi e i disegni fatti a mano. Oltre dagli altri sistemi operativi, è supportato anche da Linux.

pencil2D

4 – Krita

Anche Krita, come Pencil2D, è un tool completamente gratuito, particolarmente consigliato a chi si appresta a conoscere il mondo del disegno e non vuole iniziare partendo da software troppo complessi e professionali.

Si ispira a tecnologie del carico di Photoshop e GIMP, e dei due conserva sicuramente i tecnicismi, ma vince senza ombra di dubbio, in intuitività.

Per quelli che, invece, preferisco affidarsi ad applicazioni web, c’è soltanto l’imbarazzo della scelta. I vantaggi del web sono molteplici.

I tools sono più semplici da utilizzare, non c’è necessità di download e di installazione, non si rischia di occupare troppa memoria del computer.

Molti di questi, tra le altre cose, permettono l’immediata condivisione del proprio lavoro sui social networks: un notevolissimo risparmio di tempo, per chi ha l’obiettivo di popolare il mondo di Internet di memes e altre vignette irriverenti.

krita

5 – Pixton

Presente anche in lingua italiana, quest’applicazione permette sia di creare da zero una storia sia di personalizzare, seguendo il proprio estro, alcune vignette già implementate.

I dettagli, i colori e la lunghezza delle storie sono tutti particolari che possono essere impostati dall’utente, che può scegliere tra tantissimi personaggi e setting differenti, raggruppati per tema.

Tra i vantaggi di Pixton, sicuramente la possibilità di ottenere l’app gratuita per smartphone, sia per IOS che per Android, che permette di integrare la versione web.

Quando la vostra storia è conclusa, verrà generato automaticamente un URL, che può essere facilmente condiviso su qualsiasi social networks. Dal browser, invece, è possibile anche scaricare e stampare il vostro fumetto. 

Pixton-comic

6 – Writecomics

Tra le più semplici e immediate, per chi vuole divertirsi a creare una vignetta divertente, senza troppo dispendio di tempo, Writecomics è il sito web che fa per voi. Non necessita di registrazioni o di account.

Dopo l’accesso si può iniziare a fare un collage, scegliendo tra i tanti elementi disponibili: sfondi, baloon, personaggi. Tutto in maniera molto minimal e immediata.

writeComics

E ora, al lavoro!

Articoli Correlati

L’anime de l’Attacco dei Giganti tornerà l’anno prossimo con gli ultimi episodi della terza e ultima parte...

09/12/2022 •

18:07

One Punch Man ha confermato la terza stagione dell’anime, ma allo stesso tempo non ha ancora discusso di quale studio si...

09/12/2022 •

16:00

Dragon Ball porta con se tantissime curiosità e nel corso degli anni, specie se consideriamo l’enorme e vasta mitologia...

09/12/2022 •

15:00