Verticomics: il futuro del fumetto non è mai stato così attuale

Pubblicato il 13 Luglio 2015 alle 18:00

Verticalismi nasce nel 2010 come web comics contest. Oggi è un’azienda a tutti gli effetti e ha da poco reso disponibile Verticomics, il modo ideale per leggere i fumetti digitali: in verticale!

Poco tempo fa su App Store ho trovato una nuova app. Si chiamava Verticomics.
Scaricandola con la speranza di poter leggere qualche buon fumetto ogni tanto, ho avuto una piacevole sorpresa rispetto alle mie iniziali aspettative: questa app non solo rendeva fruibile un nuovo fumetto ogni giorno gratuitamente, ma i contenuti messi a disposizione erano davvero di alto livello.

La novità di questa app è quella di far leggere i fumetti in verticale. I contenuti non sono adattati orizzontalmente, ma sono creati proprio per questo formato di lettura.

A bando quindi la necessità di girare le pagine o il bisogno di zoommare le scene per decifrarne i testi, con la conseguenza di rendere ancora più difficoltosa la lettura del fumetto.
Ne sono rimasto così contento che ho deciso di scriverci un articolo. Tuttavia, mi resi immediatamente conto di non sapere nulla in merito agli artefici di questa idea e un mero articolo-omaggio ai contenuti non avrebbe reso la bellezza di questa iniziativa.

Così ho contattato l’ideatore, Mirko Oliveri, il quale si è reso immediatamente disponibile e mi ha concesso un’intervista.

Mirko è un ragazzo catanese di 29 anni simpaticissimo e vive a Roma da febbraio, da quando cioè la sua creatura “Verticalismi” ha una sede propria nel cuore della stazione Termini. Accessibile quasi come in Harry Potter, passando per il binario 9 e ¾ ed ugualmente ricca di meraviglie.

Nel web è conosciuto col nome di battaglia Altan Moor, fusione del celebre satirista di Panorama, L’Espresso e La Repubblica e del poliedrico autore britannico che ha partorito quei capolavori che tutti conosciamo, seppur senza la e finale.

Mirko a volte parla della sua controparte malvagia in terza persona, forse perché spesso sfugge al suo controllo, trattandosi di uno pseudonimo che, proprio come la maschera di V for Vendetta, viene impersonato da chiunque voglia esprimere la propria opinione critica su canzoni, fumetti etc.

Mirko fonda Verticalismi nel 2010, come web comics contest, ma con lo scopo di diventare il principale aggregatore di comics. Mirko non è solo un amante di fumetti, ma anche una persona dotata di una preparazione eccelsa riguardo al mondo dei fumetti, per cui applica nella pratica ciò che Scott McCloud aveva solamente teorizzato: la lettura dei fumetti in verticale come solo modo di far fronte all’inevitabile rivoluzione della dimensione fumettistica mondiale.

E quale tempo migliore per applicare questa teoria in un’epoca dominata da smartphone e tablet?
Allora viene rilasciata la app Verticomics che rende usufruibili contenuti davvero di grande qualità.
Gli autori sono di tutto rispetto, da Recchioni a Zerocalcare, passando per Mirka Andolfo e Cammello, per arrivare a Francesco Savino, Sergio Algozzino e tanti altri.
Difficile citare le storie più belle viste fino a questo momento.

lacolpa

La colpa di Federico Pantaleoni e di Gabriele Schiavoni è sicuramente una di queste.
Si tratta di un meta fumetto dove il protagonista che sta precipitando da un palazzo, comprende di essere il protagonista di una storia e che se il lettore smettesse di leggere lui si salverebbe. Come finisce? Lo decidete voi!

cammelloFuga da Alcapaz e Crush Test, entrambe di Cammello, sono anche queste degne di menzione.
La prima è la vita dell’artista Paz riassunta in una tavola dal fortissimo impatto visivo, la seconda è la storia di due manichini per il crash test, oppure una metafora della vita moderna, o la sintesi di un amore o tutte e tre.

 

beyond

Beyond è invece una miniserie futuristica, un action adrenalinico stile Blade Runner e John Woo che cerca di intuire e anticipare le dinamiche sociali a cui potremmo andare incontro se mai gli androidi camminassero in mezzo a noi.

Ma non sono solamente gli one-shot come La porta Rossa di Daniel Cuello o Storia di un burattino di Lelio Bonaccorso a sorprendere.
Di grande spessore anche serie come Vivi e Vegeta di Francesco Savino, un thriller che ha per protagonista un cactus alla ricerca della sua ragazza scomparsa in un mondo dove piove sempre e quando esce il sole sono dolori per tutti.

Oppure come Sacro & Profano, la serie di Mirka Andolfo che ormai anche i sassi conoscono che ha per protagonisti il diavoletto Damiano e l’angelica Angelina alle prese con la loro singolare relazione, un mix esatto di erotismo e gag esilaranti.
Stiamo parlando insomma di contenuti dalla qualità eccelsa resi disponibili gratuitamente!

Cosa ci guadagna Verticomics vi chiedete? Beh, il lettore può sempre decidere di passare dallo store per acquistare in formato tradizionale i fumetti che gli sono piaciuti di più.
Tuttavia il principio non cambia: ogni giorno un nuovo fumetto gratis, da poter conservare nella libreria virtuale di Verticomics e sfogliare (in questo caso scorrere) in ogni momento, anche off-line.
Ma le idee di Mirko Oliveri di Verticalismi (o di Altan Moor?) non finiscono qui. Verticalismi cerca anche, ogni giorno, di persuadere nuovi soggetti ad investire su un fumetto particolarmente meritevole. E forse un giorno, potrà proprio Verticalismi pubblicare fumetti inediti, diventando una casa editrice a tutti gli effetti.

Il sogno è questo e, a mio avviso, ci sono tutte le buone premesse affinché ciò si realizzi.
Questo si può appurare anche dall’inversione di tendenza che si è creata circa il reperimento dei contenuti: prima era Verticalismi a dover bussare alle porte dei fumettisti e degli editori per avere un nuovo fumetto ogni giorno, adesso è il contrario.

Chiunque può proporre la propria opera a Verticalismi che, se verrà considerata valida, avrà l’opportunità di diventare il fumetto del giorno su Verticomics.

Sono davvero poche le realtà del genere nel nostro Paese. Ancora più rare le volte in cui un ragazzo riesce a trasformare in lavoro la sua passione. Mirko è uno dei pochi che ci è riuscito e seppure non lo conosco in maniera approfondita gli auguro tutto il bene possibile.

Intanto suggerisco questa applicazione a chi, come me, considera il fumetto alla pari del caffè: ritiene necessario assumerne almeno uno al giorno!

Verticomics è disponibile su App Store  e presto anche su Google Play e scaricandola potrete fruire di fumetti italiani di grande qualità e di grandi autori nel formato verticale, completamente gratis, ogni giorno.

La linea orizzontale ci spinge verso la materia, quella verticale verso lo spirito. Inneres Auge – Franco Battiato

Articoli Correlati

Tra le uscite J-POP Manga del 28 febbraio 2024 troviamo un’opera imprescindibile per tutti gli amanti del J-Horror: Dove nasce...

26/02/2024 •

19:00

Giusto in tempo per l’attesissimo film dei Marvel Studios Deadpool & Wolverine di luglio, un nuovo serial team-up dal...

26/02/2024 •

18:30

Ramona Fradon, l’artista di Aquaman che ha co-creato Metamorpho con lo scrittore Bob Haney, è morta all’età di 97...

26/02/2024 •

18:00