Arriva un nuovo volume della collana Fantastica! Gli amanti del fantasy non possono perdere La Guerra degli Orchi, saga sword and sorcery ambientata in un regno ancestrale scritta da Olivier Peru e disegnata dai bravissimi Daxiong e Giovanni Lorusso!

fantastica 14

La popolarità del fantasy non accenna a diminuire e basta dare un’occhiata in libreria per accorgersi che i romanzi appartenenti a questo specifico genere narrativo abbondano. Vale lo stesso per i film e per i serial televisivi e, last but not least, per i fumetti. Mondadori Comics propone in questo quattordicesimo volume della collana Fantastica un’opera ideata da Olivier Peru che certamente piacerà ai fan della sword and sorcery: La Guerra degli Orchi.

La story-line presenta tutti gli elementi tipici del fantasy ed è ambientata in un mondo ancestrale dove domina la magia ed esistono comunità di creature immaginifiche spesso in lotta tra loro. Tra esse, spicca quella degli orchi, esseri violenti e sanguinari dediti alla guerra. Ma un ruolo importante lo giocano anche altre comunità: quelle dei nani, per esempio, e degli elfi. E non mancano i semplici esseri umani, sovente vittime delle faide che coinvolgono le altre società. Nella storia ideata da Peru ci sono parecchi personaggi e un ruolo fondamentale lo gioca Kil’Tyrson.

Costui è un orco, l’ultimo della sua specie, sopravvissuto da bambino allo sterminio della sua razza. Ha gli occhi bianchi e non è un particolare trascurabile poiché solo pochi ne sono in possesso e vengono quindi considerati diversi dagli altri. Peru si concentra sulle sue vicissitudini, presentandocelo come un guerriero spietato (ma ci sono flashback sull’infanzia e su alcune gravi colpe) implicato in una serie di situazioni pericolose.

Ne La Guerra degli Orchi l’azione è predominante e Peru si sbizzarrisce con battaglie, inseguimenti e duelli, utilizzando numerosi topos del fantasy. Avrete quindi modo di vedere draghi, centauri, ragni giganti, principesse sensuali e infide, stregoni e così via. Ma ci sono pure misteri. Un’enigmatica profezia incentrata su piaghe quasi di ascendenza biblica condiziona infatti i comportamenti dei personaggi e per giunta le macchinazioni di una dea sanguinaria sono la chiave di lettura dell’intera trama. L’opera in sé è coinvolgente e incontrerà il favore degli appassionati del fantasy. I testi sono ben curati e i dialoghi incisivi.

Se c’è un appunto da fare è forse nell’eccessivo numero di elementi utilizzati dall’autore, non sempre approfonditi. Le psicologie dei character risultano un po’ schematiche ma nel complesso abbiamo a che fare con un lavoro di buon livello, leggibile e intrigante. La Guerra degli Orchi è un prodotto di intrattenimento che mantiene ciò che promette e cioè un piacevole passatempo. L’aspetto grafico è inoltre eccellente. Il primo episodio è illustrato da Daxiong che ha uno stile dettagliato e costruisce tavole di notevole impatto visivo.

Il secondo è disegnato dal bravissimo Giovanni Lorusso che, dal canto suo, non fa certo rimpiangere il primo e ha il merito di realizzare versioni convincenti delle creature intimidenti della trama. Bisogna poi segnalare i colori intensi e vividi del Digikore Studios, appropriati per l’aggressività, la cupezza e la violenza dell’avventura narrata da Peru. Nel complesso, quindi, questo nuovo volume di Fantastica va tenuto d’occhio e merita un tentativo.

telegra_promo_mangaforever_2

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui