I 20 migliori manga da pubblicare in Italia, secondo MangaForever

Pubblicato il 1 Aprile 2015 alle 14:30

In Italia si pubblicano tonnellate di manga ogni mese, ciononostante restano ancora inediti tanti titoli validi.

A seguire vi proponiamo un personale elenco dei titoli inediti che secondo i redattori di MangaForever appassionati di manga meriterebbero di essere presentati in Italia dai nostri editori. Vi auguriamo buona lettura, ricordandovi che lo spazio dei commenti è tutto vostro: vogliamo conoscere anche i manga che per voi dovrebbero essere pubblicati in Italia!

kerberos panzer cop a revision

Kerberos Panzer Cop: A Revision
Mamoru Oshii è uno dei registi d’animazione (e non) più famosi a livello internazionale, basti pensare alle regie di lungometraggi quali Urusei Yatsura 2 – Beautiful Dreamer, Patlabor e Ghost in the Shell. Il prolifico cineasta ha scritto anche le sceneggiature di alcuni manga, come abbiamo potuto leggere anche in Italia (Seraphim, Meiji – Una restaurazione Canina). Eppure del suo progetto più ambizioso e complesso, la Kerberos Saga, non abbiamo assaggiato che due frammenti: il film animato Jin-Roh e lo spin-off cartaceo Kerberos x Tachiguishi.
Sarebbe auspicabile, considerate anche le dichiarazioni di alcuni editori che si vantano di portare solo il meglio degli autori che pubblicano e nonostante le ammesse difficoltà di trattare con Oshii, poter leggere i due volumi illustrati da Kamui Fujiwara (Dragon Quest L’Emblema di Roto) di questo cupo e affascinante affresco fantapolitico, riproposti qualche anno fa da Tokuma Shoten in una sontuosa edizione riveduta e corretta.

 

baby steps 1 jap

Baby Steps
Spokon sul tennis scritto e illustrato da Kachiki Hikaru, giunto al 30° volume. Protagonista è Maruo Eiitirou, uno studente che è solito usare un quaderno degli appunti per riassumere le lezioni scolastiche. Il ragazzo vive una vita piatta e senza grossi stimoli finché non prova a giocare a tennis per fare del semplice esercizio fisico. Ne rimane affascinato e, quaderno degli appunti alla mano, decide di dedicarsi anima e corpo a questa sua prima grande passione.

hinomaro zumou jump

Hinomaru Zumou
Shonen manga sul sumo, scritto e illustrato da Kawara, che si compone a oggi di tre volumi ed è in questo periodo in cima alla classifica di Jump! Protagonista è Ushio Hinomaru, un ragazzino basso ma molto dotato fisicamente che ha un passato da campione di sumo e che arrivato nella nuova scuola si mette in testa di riformare il club di sumo. La sua forza e tenacia faranno proseliti!

akatsuki no yona 15 jap

Akatsuki no Yona
Shoujo avventuroso scritto e illustrato da Mizuno Kusanagi, giunto al 16° volume. Protagonista è Yona, figlia unica dell’imperatore di Kouka, innamorata del cugino Soo-woon che però distrugge il suo sogno d’amore e il suo mondo assassinandone il padre. Yona è costretta così a fuggire dal suo regno insieme con il generale Hak, sua guardia del corpo e amico d’infanzia alla ricerca di draghi leggendari che l’aiuteranno a riconquistare il regno.

harenchi gakuen 9

Harenchi Gakuen – Scuola Senza Pudore
Nonostante l’autore sia pubblicato praticamente ininterrottamente da oltre vent’anni in Italia, il primo grande successo di Go Nagai (e di Shonen Jump) resta ancora inedito. Così d/visual descriveva la ‘scandalosa’ commedia ‘sporcacciona’ ambientata in una scuola elementare: “Considerata l’opera che probabilmente più ha influenzato il mondo dei manga alla fine degli Anni 60, portando l’appena nata rivista “Jump” a vendite di milioni di copie alla settimana, “Harenchi gakuen” è stato al tempo un fumetto-scandalo, ma in realtà una serie molto innocente a leggerla oggi. Accusato di essere troppo “spinto” sessualmente, fu attaccato duramente da gruppi di genitori ed insegnanti (i famigerati e bigotti PTA) per il ritratto che faceva dell’ambiente scolastico giapponese, popolato di insegnanti complessati che utilizzavano gli alunni per sfogare le proprie turbe psichiche.”

aoi honoo 13

Aoi Honoo
Kazuhiko Shimamoto, noto in Italia per G Gundam e Manga Bomber, ci racconta la sua vita universitaria nei primi Anni 80 attraverso le vicende dell’alter ego Moyuru Honoo, matricola di una certa Università di Belle Arti di Osaka, che, animata dalla passione e dall’ambizione, fa voto di diventare mangaka.
Tra i personaggi realmente esistenti nel manga fanno la loro comparsa anche Hideaki Anno (Neon Genesis Evangelion) e Hiroyuki Yamaga (Le Ali di Honneamise), co-fondatori della Gainax, dal momento che erano compagni di studi di Shimamoto.
È in corso di serializzazione su Gessan di Shogakukan e conta 13 tankobon. Ha ispirato una serie tv dal vivo.

skip beat hano to yume

Skip Beat
Shoujo scritto e illustrato da Yokishi Nakamura che a oggi conta 37 volumi. Protagonista è Kyoko, una ragazza che dopo aver vissuto in funzione del bene del suo migliore amico Sho, una volta che questi scala le classifiche come idol, la umilia spingendola a giurare vendetta. Kyoko si mette in testa di diventare una star e durante il suo lungo cammino trova pure un altro amore.

love so life

Love so life
Shoujo attualmente al 15° volume scritto e illustrato da Kaede Kouchi. Protagonista è Shikaru, una liceale cresciuta in un orfanotrofio che per una serie di coincidenze si ritrova a fare da babysitter a due gemellini affidati alle cure di un giovane presentatore TV del quale Shikaru, nonostante la notevole differenza di età, finisce con l’innamorarsi.

your lie in april 1

Your lie in April
Shonen drammatico, vincitore del 37° Kodansha Manga Awards, concluso in 11 volumi scritti e illustrati da Naoshi Arakawa. Protagonisti sono Arima Kousei, pianista prodigio che dopo la morte della madre perde la capacità di sentire le note, e Kaori Miyazono, una violinista dallo spirito libero che rivolta la vita del ragazzo come un calzino, restituendogli le note e insegnandogli che la musica è soprattutto libertà. Slegato dalle regole, Arima torna a calcare il palcoscenico mentre Kaori si ritrova a fare i conti con un terribile destino.

azuma disappearance diary

Shissou Nikki – Il Diario della Sparizione
In questo volume unico del 2005 Hideo Azuma, celebre autore di Pollon e Nanà Supergirl, ha raccontato come lo stress e le pressioni dovute al lavoro di mangaka lo portarono prima a scappare di casa e diventare un senzatetto, poi a lavorare come operaio delle tubature del gas e, infine, a essere ricoverato in una struttura specializzata per curare la dipendenza dall’alcool.
L’opera è stata premiata al 9° Japan Media Arts Festival e all’Osamu Tezuka Cultural Awards del 2006; nel 2008 è stato selezionato per il Festival di Angoulême, mentre nel 2009 con questo titolo Azuma è stato il primo artista giapponese a essere candidato agli Ignatz Award.
Un sequel è uscito nel 2013.

ore monogatari 1

Ore Monogatari
Scritto da Kazune Kawahara (High School Debut) e disegnato da Aruko, “La mia storia” è uno shojo atipico il cui protagonista è Takeo Gouda, fresco liceale gentile e generoso, ma alto due metri, dal volto… eccessivamente virile e con una forza fisica quasi sovrumana. Dopo una vita priva d’amore (tutte le ragazze sono attratte dal suo amico Suna, tipico bel ragazzo stile manga) Takeo conosce (salva) la timida RinkoYamato e finalmente arriva anche per lui il momento di passeggiate e appuntamenti romantici.

Ace_of_Diamond_Vol_1

Ace of Diamond
Spokon sul baseball scritto e illustrato da Terajima Yuuji giunto al 43° volume. Protagonista è Ejiun Sawamura, un giovane talentuoso e dalla forte personalità che notato da una talent scout lascia Nagano, il suo paesino di periferia per trasferirsi a Tokyo come lanciatore nella squadra di baseball del liceo Seidou. La strada per diventare l’asso del diamante sarà lunga e tortuosa.

kamui den shonen sunday

Kamui-den
A volte noi lettori ci chiediamo perché lasciare inedita l’opera più significativa di un autore storico per rischiarserla con titoli – magari altrettanto validi – di minor richiamo. È questo il caso di Kamui-den del maestro Sanpei Shirato, in cui si narrano le drammatiche avventure del ninja rinnegato Kamui braccato dai membri del suo vecchio clan.
Nei primi Anni 90 Granata Press ne pubblicò qualche capitolo (ma della seconda serie) sulla gloriosa Mangazine, da allora il titolo è rimasto nel limbo.

horimiya 1 jap

Horimiya
Lo shonen romantico Horimiya (o Hori-san e Miyamura-kun) è partito come webcomic scritto e disegnato da Hero, per venire poi pubblicato da Square Enix ridisegnato da Daisuke Hagiwara.
Hori-san è una studentessa brillante, sempre elegante e ammirata; a casa però, struccata e in tuta, deve badare al fratellino e alle faccende domestiche per aiutare i genitori che lavorano tutto il giorno. Non lo sa nessuno.
Miyamura-kun è un suo compagno di classe, isolato da tutti per i lunghi capelli che gli coprono il volto, gli occhiali e l’aspetto generale da otaku. In realtà i capelli servono a coprire piercing e Miyamura ha il corpo coperto di tatuaggi. Non lo sa nessuno.
Insieme Hori e Miyamura potranno mettere da parte le maschere ed essere loro stessi.

yowapedal 4

Yowamushi Pedal
Spokon sul ciclismo scritto e illustrato da Watanabe Wataru, giunto al 39° volume. Protagonisti sono dei giovani appassionati di ciclismo, ognuno dei quali è ritratto con le proprie abilità e con i propri sogni e debolezze. Onoda Sakamichi, il personaggio principale, è un otaku che per tutta una serie di coincidenze grazie al suo talento innato come scalatore diventa un membro della squadra del suo liceo. La sua stella brillerà durante un’appassionante e interminabile gara che copre la maggior parte dei volumi pubblicati.

boku no hero academia 01 jap

Boku no Hero Academia
Con Naruto ormai concluso e Bleach impegnato con il suo arco finale, c’è bisogno di uno shonen di nuova generazione. Weekly Shonen Jump punta da Luglio 2014 su Boku no Hero Academia di Kohei Horikoshi.
Il manga segue le peripezie di Izuku Midoriya, ragazzino nato senza capacità speciali (“Quirk”, “Particolarità”) in un mondo in cui i superpoteri sono molto diffusi e gli eroi combattono supercriminali per le strade. Izuko segue con passione le avventure dei suoi supereroi preferiti sperando di diventarlo anche lui, un giorno, ma i suoi sogni vengono derisi (e lui viene pestato) dai compagni di classe a cui la natura ah dato dei doni. Finché non incontra All Might, il più grande dei supereroi, che gli svela un segreto…

the heart of thomas

Il Cuore di Thomas
Tre volumi per il tragico shojo con sfumature shonen ai che la sensei Moto Hagio ha pubblicato nella prima metà degli Anni 70 su Shojo Comic di Shogakukan. Prima di morire Thomas Werner, studente di un collegio maschile tedesco, scrive una lettera a Juli, il compagno per il quale provava un amore non corrisposto. La morte di Thomas e la lettera sollevano un polverone all’interno del convitto, quando ecco che uno studente identico al ragazzo morto, proveniente da un’altra scuola, si presenta in classe.

ancient magus bride 1 jap

The Ancient Magus’ Bride
Shonen fantasy scritto e illustrato da Kore Yamazaki, a oggi al terzo volume. Protagonista è Hatori Chise, una bambina sola e vittima di abusi, la cui vita cambia radicalmente quando un misterioso uomo dal volto a forma di teschio animale, la prende con sé per farle da assistente. L’uomo in realtà è un mago e Chise è destinata a diventare sua moglie!

toward terra 1 jap

Terra e… – Toward the Terra
La monumentale opera di fantascienza distopica della sensei Keiko Takemiya è stata serializzata su Manga Shonen di Asahi Sonorama dal 1977 al 1980 (tre volumi nella più recente riedizione della Square Enix).
In un prossimo futuro i computer controllano ogni aspetto della vita umana, perfino la nascita. Nessuno mette in dubbio il Superior Domination, il nuovo ordine sociale, a parte i Mu, una specie mutante dotata di poteri psichici costretta all’esilio dal Sistema.
In una lontana colonia, a torto creduta la Terra dai suoi abitanti, il mondo di Jomy viene sconvolto quando i Mu chiedono all’adolescente di diventare il loro leader. Potrà Jomy, con il manifestarsi dei suoi poteri, ricondurre i Mu a casa verso la Terra?
Premiata nel 1978 con il primo Seiun Award per i manga e poi nel 1980 con il premio manga Shogakukan (insieme all’altra storica serie della Takemiya, Il Poema del Vento e degli Alberi), ha ispirato un lungometraggio animato nel 1980 caratterizzato graficamente da Masami Suda (Ken il Guerriero) per Toei Animation e un anime tv nel 2007 curato da Nobuteru Yuki (Escaflowne) e Yutaka Izubuchi (RahXephon).

one punch man 7 jap

Onepunch-man
Protagonista del manga è Saitama, ragazzo che dopo grazie a durissimi allenamenti è in grado di sconfiggere ogni supernemico o mostro con un solo colpo. Diventato ormai l’uomo più forte del mondo, Saitama è preda della noia che deriva dalla sua imbattibilità, almeno finché non scopre l’associazione dei supereroi e decide di scalarne le gerarchie diventando l’eroe più amato; cosa non facile quando i tuoi combattimenti sono brevissimi e poco spettacolari.
Iniziato da ONE come webcomic, Onepunch-man ha attirato l’attenzione del mangaka Yusuke Murata che ne ha ridisegnato le storie. È pubblicato online anche negli USA, sembra ci siano problemi con i diritti per l’edizione cartacea.

Articoli Correlati

One Piece è ormai entrato nel vivo del suo arco narrativo finale, annunciato dallo stesso autore nel corso del mese di luglio....

11/08/2022 •

20:00

Dopo la conclusione della prima seconda parte della quarta e ultima stagione dell’anime de L’Attacco dei Giganti non...

11/08/2022 •

18:00

Dragon Ball Super durante lo scontro tra Goku e Gas ha introdotto tutti gli appassionati alla scoperta della nuova evoluzione...

11/08/2022 •

16:00