Dragon Ball: Perché Freezer sarebbe un perfetto Dio della distruzione?

Un Dio malefico

Pubblicato il 6 Febbraio 2024 alle 08:25

Dragon Ball Super ha consacrato Black Freezer come il guerriero attualmente più potente dell’Universo 7, aprendo la strada all’ipotesi che il villain possa divenire il prossimo Dio della Distruzione. Il noto villain è sempre stato uno dei personaggi più intriganti di Dragon Ball: originariamente presentato come un potente tiranno spaziale, il personaggio ha fatto la sua ricomparsa in molteplici opere, siano esse canoniche o meno, dell’universo della serie. Non è difficile cogliere il motivo di tale fascino, considerando che Freezer è uno dei personaggi più amati di tutta la lunga saga d’azione e potrebbe svolgere un ruolo chiave nel suo futuro.

Nell’ultimo scontro, Black Freezer è comparso alla fine dell’arco narrativo di Granolah the Survivor, presentando una nuova forma che lo ha innalzato a nuovi livelli di potenza divina. Questa nuova metamorfosi, derivante da dieci anni di addestramento nella Camera dello Spirito e del Tempo, ha superato facilmente i livelli attuali di Goku e Vegeta, consolidandolo come il guerriero più forte dell’Universo 7. Con Beerus che accenna alla possibilità di Goku di divenire un nuovo Dio della Distruzione, la serie ha aperto la porta a un futuro in cui anche Freezer potrebbe ambire a tale ruolo.

Nel capitolo 101 di Dragon Ball Super, Goku si confronta con il nuovo livello di potere di Black Freezer, e Beerus rivela che nominerebbe Goku come nuovo Dio della Distruzione una volta che questi avesse superato la sua stessa forza. Se questa è l’unica condizione (a parte la personalità), Freezer potrebbe intraprendere un percorso più rapido verso tale posizione. Nel corso dell’addestramento di Vegeta nell’uso di Hakai e nei poteri del Dio della Distruzione, Beerus spiega che un Dio della Distruzione si dedica esclusivamente alla distruzione stessa. È un ruolo inherentemente villain, poiché questa divinità deve annientare e ridurre per il bene dell’universo.

Analizzando attentamente, Freezer già segue un percorso simile. Nonostante i suoi obiettivi siano motivati da forti pregiudizi, ha dimostrato di porre il benessere del suo universo al di sopra delle proprie ambizioni. Apprende dalle sconfitte, migliorandosi quando necessario, e non esiterebbe a eliminare pianeti per realizzare la sua visione dell’universo. Naturalmente, conferire tanto potere a un personaggio di questo tipo potrebbe comportare problemi per Goku e gli altri, ma Freezer si adatterebbe perfettamente a un ruolo del genere. Non esiste una regola che impedisca a un Dio della Distruzione di essere un “bravo ragazzo”.

Fonte Comic Book

Articoli Correlati

Quest’anno Kaiju No. 8 ha finalmente fatto il suo atteso debutto sul piccolo schermo con la prima stagione...

10/06/2024 •

15:00

Lo Studio Orange si è fatto un nome con progetti anime tra cui, ma non solo, Trigun Stampede, The Land of The Lustrous e...

10/06/2024 •

14:00

Dopo trecentoventotto episodi di anime, Fairy Tail ha portato le avventure di Natsu e compagnia a una conclusione....

10/06/2024 •

13:00