One Piece: quella volta che Eiichiro Oda gridò in faccia a un suo editor

Oda e la sua dedizione

Pubblicato il 1 Marzo 2023 alle 10:45

One Piece è un’opera davvero importante per il Giappone e non, e per forza di cose ha dei retroscena molto interessanti e spesso anche negativi in un certo senso, visto che spesso si parla della salute mentale degli addetti ai lavori dietro l’epopea piratesca più nota di sempre.

Tutto questo livello e questo ritmo come già accennato all’interno dei nostri articoli precedenti conduce spesso a degli episodi spiacevoli, come quello riportato di seguito in questa sede. Allo stesso tempo per quanto il post a oggi possa risultare divertente probabilmente per l’editor in quel preciso istante non è stato così.

La chicca arriva come sempre da @sandman_AP che descrive così il suddetto episodio:Dopo l’uscita di un capitolo, Oda ha chiesto all’editore Sugita se si sentiva poco convinto da qualche sezione nel capitolo.

Sugita ha ammesso di non essere estasiato da alcune vignette del capitolo, ma si è astenuto dal farlo notare. Oda si arrabbiò: “Non osare farlo di nuovo! L’opinione dell’editore è così importante come il mio primo pubblico!”

Oda è la sua “mania” per One Piece

Come ben sappiamo il lavoro di un editor è veramente importante all’interno del panorama anime e manga e per questo Oda si è arrabbiato con il suo. Detto questo ci sono sempre modi e modi per esprimersi, nonostante qualcuno possa essere oggettivamente in errore.

Allo stesso tempo questo dimostra anche tutta la dedizione di Oda verso la sua opera, visto che non guarda in faccia a nessuno quando si tratta di “raffinarla”.

Il compito di un editor sostanzialmente è questo, ovvero quello di affinare e perfezionare il capitolo nel caso ci fosse bisogno ovviamente. Sugita non avendolo fatto è andato incontro anche a una sorte inevitabile. Quest’ultimo era il primo pubblico di Oda e se qualcosa non va deve essere detto immediatamente. Voi cosa ne pensate della vicenda?

Questo episodio dimostra ancora una volta le vicende interne della serializzazione di One Piece, dove l’autore Eiichiro Oda è pronto sempre a dare tutto per la sua storia. Allo stesso tempo la stessa mentalità deve essere percepita anche dai suoi editor, altrimenti le situazioni create sono queste.

Fonte Twitter Sandman_AP

Articoli Correlati

One Piece è una delle storie più amate e seguite al mondo e proprio per questo, così come accade anche con film e serie TV, è...

26/02/2023 •

18:00

Oshi no Ko è diventato un vero successo, alimentato anche dal debutto della prima stagione anime prodotto da Studio Doga Dobo....

12/06/2024 •

15:00

Il famoso e amato mangaka di Hunter x Hunter è tornato al lavoro e lo sta dimostrando con diversi aggiornamenti quasi...

12/06/2024 •

13:00