One Piece cambia rotta: confermato un nuovo editor

Cambio di rotta

Pubblicato il 23 Febbraio 2023 alle 14:30

One Piece a quanto pare cambia rotta e annuncia in maniera inaspettata un nuovo editor da affiancare a Eiichiro Oda, come ben sapete molto ancorato al suo lavoro per quanto riguarda la serializzazione del manga su Shonen Jump.

L’importanza dell’editor non si discute, e così come abbiamo accennato anche nei nostri precedenti articoli, questi ultimi sono molto rilevanti all’interno della serializzazione, vista la loro esperienza per quanto riguarda il noto medium apprezzato da milioni di persone in tutto il mondo.

La carriera di One Piece è durata ben 25 anni e ovviamente tantissimi professionisti del settore sono passati sotto l’ala creativa di Eiichiro Oda così come fatto come ogni capitolo del leggendario franchise con milioni di appassionati in tutto il mondo. Tramite Comic Book leggiamo tutti gli editor del manga fino a questo momento:

  • Takanori Asada – dal luglio 1997 all’aprile 2001
    Takahiro Habuta – dall’aprile 2001 al febbraio 2005
    Watanabe – febbraio 2005 – ottobre 2006
    Naoki Kawashima – da ottobre 2006 a novembre 2007
    Kouhei Onishi – novembre 2007 – giugno 2008
    Akira Jean Baptiste Hattori – giugno 2008 – dicembre 2010
    Takeru Isaka – dicembre 2010 – giugno 2014
    Suguru Sugita – giugno 2014 – gennaio 2017
    Takuma Naito – da gennaio 2017 a gennaio 2019
    Takano Ken – da gennaio 2019 a giugno 2020
    Yuuji Iwasakai – da giugno 2020 a febbraio 2023

One Piece: chi sarà il nuovo editor del manga che affiancherà Eiichiro Oda?

Come vedete la sfilza di nomi è assurda e alcuni di questi sono veramente rilevanti all’interno di questa sfaccettata e complessa industria. L’annuncio è stata inaspettato ma allo stesso tempo, così come leggete dalla lista gli editor vengono cambiati ogni tot di anni, così come successo con Takano Ken. Il giro al momento sembra essere di tre anni.

Infatti dal 2020, dopo tre anni quindi, Iwasakai cede il posto ad Anayama, una nuova forma all’interno dell’ardua serializzazione di One Piece.

Come accennato il cambio di rotta era prevedibile, anche se inaspettato, e non avendo ancora una stima totale di quanti capitoli mancano alla fine potremo anche pensare che Anayama sia l’editor che chiuderà l’epopea piratesca, che nel 2022 ha annunciato la fine successivamente alla sconfitta di Kaido all’interno della Saga di Wano.

Cosa ne pensate di questo cambio di rotta? Il nuovo editor potrebbe rimanere fino alla fine?

Fonte Comic Book

 

 

Articoli Correlati

La serie anime di One Piece, dal punto di vista della qualità dell’animazione, non è più come i fan la conoscevano....

24/04/2024 •

10:00

Tra le uscite Planet Manga del 25 aprile 2024 troviamo il quinto volume di Bakuman e l’undicesimo di Yu-Gi-Oh! Complete...

23/04/2024 •

19:30

Marvel Age 1000 è un volume antologico che ha lo scopo di celebrare i fumetti Marvel, attraverso brevi racconti realizzati da...

23/04/2024 •

13:48