Dragon Ball Super è tornato con il capitolo 88 tra manga e comics

Un bel connubio

Pubblicato il 23 Dicembre 2022 alle 10:00

Dragon Ball Super è tornato con un nuovo capitolo dopo una sosta abbastanza sostanziosa, successivamente al cliffhanger riguardante la nuova forma di Freezer apparsa alla fine della saga di Granolah, al momento imbattibile persino per Goku e Vegeta.

Dopo un tasso longevo di tempo ecco che verso fine novembre abbiamo avuto i primi indizi a proposito del capitolo 88 di Dragon Ball Super, successivamente confermato come prequel del film Dragon Ball Super: Super Hero, così da portare l’anime all’interno della timeline del manga e viceversa.

Fin da subito Shueisha ha voluto confermare l’identità di questa nuova saga già anticipata con il nuovo lungometraggio, dato il nome abbastanza univoco “Super Hero”. Questo ha confermato la natura della prossima storia, che si rifà a quanto fatto all’epoca con Great Saiyaman, l’ater ego di Gohan.

Nonostante il capitolo in questione si apra con Goku e Vegeta, con quest’ultimo intento a focalizzarsi sull’allenarsi per sconfiggere definitivamente Freezer, al centro della nuova saga ci sono Goten e Trunks nelle loro nuove versioni supereroistiche “Saiyaman X1 e X2”.

Dragon Ball Super 88: la fusione tra il manga e il comics

Come anticipato dal titolo i due saranno dei veri e propri supereroi, sulla cresta anche di Gamma 1 e Gamma 2: sostanzialmente è lo stesso concetto/design, anche se ovviamente parliamo di personaggi diversi. Il volto di questa nuova saga si distacca subito da quanto visto in precedenza con “Super” dando spazio al vero lato “comcis” della storia.

Non è solamente il concetto dei protagonisti a rendere questa saga simile a un comics americano, ma è la struttura totale che appunto tramite dialoghi, scene, sequenze, costumi e via discorrendo, cita tutto il panorama supereroistico americano, tutto catapultato nel mondo di Dragon Ball.

Già il Great Saiyama di Gohan aveva donato questa volto alla serie, ma il primo capitolo della saga “Super Hero” immerge il lettore in quella che sembra una storia adolescenziale americana, dove al momento i protagonisti e gli adulti dell’universo di Toriyama si fanno da parte per lasciar creare alle nuove generazioni qualcosa di diverso dal solito, grazie al potenziale nascosto delle nuove leve di guerrieri Saiyan.

Fonte MangaPlus

Articoli Correlati

L’Attacco dei Giganti non fa che attirare l’attenzione degli appassionati in continuazione e di sicuro...

03/02/2023 •

21:00

One Piece 1073 insieme ai piani e all’origine dietro la figura di Vegapunk ha svelato tantissime novità per quanto...

03/02/2023 •

20:45

Hell’s Paradise sta per ricevere un adattamento animato sviluppato da Studio MAPPA e oggi vogliamo riportate che Yuji Kaku...

03/02/2023 •

20:00