I 5 manga più influenti di Go Nagai!

Scopriamo le 5 storie più influenti di Go Nagai!

Pubblicato il 28 Giugno 2022 alle 19:00

Go Nagai dopo mangaka di spessore come Osamu Tezuka, è stato sicuramente uno di quelli più “abusati” di sempre, dato che le sue tematiche sempre moderne hanno formato generazioni su generazioni di creativi. Oggi andremo a scoprire I 5 manga più influenti di Go Nagai, insieme alle loro tematiche formanti e tanto altro.

Che siano mangaka, fumettisti internazionali, registi, scrittori e via discorrendo il creatore di Mazinga Z ancora oggi quello dei più “citati” dai vari medium di intrattenimento, per via delle sue storie spesso rivoluzionarie, ecco quindi I 5 manga più influenti di Go Nagai!

Go Nagai ha creato numerose storie sfaccettate come La Canaglia in Minigonna, The Bird, Falco il Super Bolide, Garla, Gaiking, Kamasutra e tanto altro, ma solo alcuni manga specifici sono entrati nell’immaginario collettivo di tutti. Scaviamo ne I 5 manga più influenti di Go Nagai!

Di seguito una classifica senza ordine di giudizio volta solamente a mostrare e consigliare i manga più influenti del prolifico autore, creatore di generi e temi ancora oggi attuali.

I 5 manga più influenti di Go Nagai!
Copyright – Weekly Shōnen Jump

I 5 manga più influenti di Go Nagai!

  • La scuola senza pudore (1969-1972)
  • Abashiri ikka – (1969 – 1973)
  • Mazinga Z – (1972 – 1974)
  • Devilman – (1972-1973)
  • Cutie Honey – (1973 – 74)

Le opere variano in tantissimi generi e proprio per questo la forza ancora attuale del mangaka è di ispirazione per tutti.

La scuola senza pudore (1969-1972)

La scuola senza pudore è storia pura del manga. Nel 1969 oltre a diventare un grande successo di pubblico e critica, ad oggi è considerato come il primo manga erotico moderno.

A volte dagli appassionati è considerato come il primo hentai in assoluto, anche se non contiene scene esplicite.

La violenza era già presente per via della natura del protagonista, che insieme alle scene di nudo hanno dato il via alla prima controversia tra Go Nagai e l’Associazione Genitori e Insegnanti giapponese (PTA).

Ovviamente il mix appena citato insieme al fatto che il target del manga fosse shōnen ha concesso l’apertura della battaglia tra il pubblico e il mangaka.

Abashiri ikka – (1969 – 1973) – I 5 manga più influenti di Go Nagai!

Abashiri ikka è una storia influente non solo per il medium ma anche per l’autore stesso.

I temi come la violenza, il potere e le perversioni dell’essere umano sono già presenti, insieme alla sperimentazione delle tavole che successivamente avrebbe condotto alla creazione di Cutie Honey per i personaggi.

La storia a cavallo tra i tanti progetti dell’autore è composta da 15 volumi, che in Giappone hanno condotto alla realizzazione di un OAV.

Mazinga Z – (1972 – 1974)

Mazinga Z ha forgiato un genere, quello mecha, rivoluzionando l’intera industria di manga e anime.

La storia è stata il capostipite di un genere, capace ancora oggi di reinventarsi e ispirare generazioni su generazioni di mangaka.

Alcune impostazioni di questo genere non le troviamo solamente nelle opere mecha successive di Nagai, ma anche in Mao Dante per esempio, dove i Demoni erano “governati” da un essere umano interno.

La “politica” adottata in Devilman, Mao Dante e anche Attack on Titan per esempio, ha coronato un caposaldo indistruttibile capace ancora oggi di raccontare.

Devilman – (1972-1973)

Forse stiamo parlando dell’opera più influente di sempre, che ancora oggi è capace di entrare nell’anima di tutti gli appassionati.

Le derivazioni successive riguardanti Devilman sono molteplici e le ispirazioni infinite, sia a livello scritturale che artistico.

Inutile dire le controversie e allo stesso tempo il successo ottenuto da questo capolavoro, che ha scaturito numerosi OAV e degli spin-off dedicati ai demoni della storia.

Recentemente, anche se rivisitata moltissimo, è stata prodotta anche una serie ispirata dal manga, ovvero Devilman Crybaby, che ha donato un nuovo volto alla storia per introdurre un nuovo e giovane pubblico ad un caposaldo del genere e del medium.

Scene di perversione e violenza sono al centro di tutto e l’aria che aleggia per tutta la storia è costantemente disturbante, alienante e soffocante.

Cutie Honey – (1973 – 74) – I 5 manga più influenti di Go Nagai!

Cutie Honey è un’opera particolare e le sue tematiche fuse ai personaggi fanno della storia un caposaldo della fantascienza per “ragazzi”, specie se parliamo di androidi.

Una serie che senza ombra di dubbio ha catturato un pubblico più ampio e che ha concesso l’inserimento nel pattern del mangaka, numerosi personaggi da cui gli altri hanno potuto attingere.

Anche qui l’impostazione delle tavole e soprattutto il character design ha fatto scuola negli anni a venire, dato che a primo impatto notiamo una somiglianza anche con Saint Seiya di Masami Kurumada (parlando di design della armature).

Come se non bastasse Go Nagai stesso ha dichiarato apertamente che Cutie Honey ha introdotto ufficialmente il primo personaggio femminile protagonista in uno shōnen, anche se in maniera latente e sfaccettata qualcosa si era già visto nelle opere di Tezuka.

Il franchise fu un successo e all’epoca furono prodotte tante serie manga, due serie TV, due serie OAV e un CD drama, insieme a due adattamenti in live-action.

Coprendo e catturando anche il pubblico femminile, Cutie Honey si conferma ancora oggi una delle opere più importanti di Go Nagai.

Articoli Correlati

Il capitolo 368 di Berserk ha condiviso i primi spoiler del nuovo arco narrativo dedicato a Guts, che ovviamente riprenderà gli...

10/08/2022 •

20:00

Pokémon Journeys attualmente è impegnato con l’ultimo torneo di Ash ingaggiato nel corso delle ultime settimane, mentre...

10/08/2022 •

18:00

Di certo il medium comprensivo di manga e anime in questi anni sta avendo un’ascesa incredibile, e la sua scala globale...

10/08/2022 •

16:12