Bandai Spirits costruirà una nuova fabbrica per i Gunpla

Bandai Spirits costruirà una nuova fabbrica per i Gunpla

Pubblicato il 2 Maggio 2022 alle 08:00

La sussidiaria di Bandai Namco Holdings per i giocattoli e gli hobby, Bandai Spirits, ha annunciato giovedì i piani per la costruzione di una nuova fabbrica Bandai Hobby Center, con la società che prevede di acquisire 4.506 tsubo (circa 14.895 metri quadrati) di terreno, e un lancio della produzione previsto per il 2024.

L’azienda sta pianificando di dare priorità alla sicurezza sul posto di lavoro nella nuova fabbrica.

Bandai Spirits ha iniziato la produzione nella sua fabbrica Bandai Hobby Center Shinkan nel 2020. L’azienda ha stabilito la nuova fabbrica per soddisfare la crescente domanda di modelli Gunpla all’interno e all’esterno del Giappone a causa di varie collaborazioni che segnano il 40° anniversario del franchise, nuovi anime e il previsto film live-action di Gundam a Hollywood.

Quando Gunpla è stato lanciato per la prima volta nel 1980, più di un milione di unità sono state spedite entro sei mesi. La fabbrica originale Bandai Hobby Center è stata completata nel 2006, e ha prodotto e spedito 6,6 milioni di unità nel suo primo anno. Gradualmente la domanda è aumentata, e i macchinari della fabbrica si sono ampliati. Nel 2018, la stessa fabbrica ha prodotto 15,73 milioni di kit. Nel 2019, le spedizioni totali avevano superato i 500 milioni.

Mobile Suit Gundam: Cucuruz Doan’s Island il nuovo lungometraggio in uscita il 3 Giugno 2022 in Giappone, rilascia delle succose novità.

La nuova pellicola offre uno stile grafico molto maturo e più moderno. Facente anche uso della CG, Gundam: Cucuruz Doan’s Island si rifà alle vicende accadute nell’episodio 15 della serie anime originale Mobile Suit Gundam, dove Amuro Ray e il suo equipaggio si mettono in viaggio verso un’isola per dare la caccia ai pochi sopravvissuti della battaglia di Jaburo. Ma una volta atterrati, il protagonista deve separarsi dal suo Gundam.

L’isola però, è la dimora di un gruppo di orfani di guerra che Cucuruz Doan, un ex soldato ormai alla deriva, ha giurato di difendere. Ricordiamo inoltre, che il 2022, sarà anche l’anno del debutto della nuova serie anime Gundam: The Witch From Mercury.

I membri del cast già annunciati sono Toru Furuya nel ruolo di Amuro Ray, Shunsuke Takeuchi nel ruolo di Cucuruz Doan, Ken Narita nel ruolo di Bright Noa, Satomi Arai nel ruolo di Mirai Yashima, Megumi Han nel ruolo di Sayla Mass, Toshio Furukawa nel ruolo di Kai Shiden, Hideki Nakanishi nel ruolo di Hayato Kobayashi, Misato Fukuen nel ruolo di Fraw Bow, Tomofumi Ikezoe nel ruolo di Sleggar Law.

 

Articoli Correlati

Dalle colonne di Bleeding Cool rimbalza una voce che vedrebbe la Marvel in procinto di perdere i diritti di pubblicazione dei...

15/05/2022 •

14:30

Fullmetal Alchemist è tra i manga che ha riscosso maggiore successo durante la sua serializzazione sia in Giappone che...

15/05/2022 •

14:00

La serie creata dal maestro Akira Toriyama continua a sorprendere e appassionare i fan nonostante siano passati quasi...

15/05/2022 •

13:30