La più grande e conosciuta rivista di manga al mondo, Weekly Shonen Jump, ha prodotto un numero impressionante di manga che definire di successo è perfino riduttivo: One Piece, My Hero Academia, Mazinga Z, Saint Seya,… e potrei continuare per ore!

I franchise creati dalla rivista sono conosciuti in tutto il mondo e toccano la vita di miliardi di persone. Il popolare sito web giapponese di ranking Goo Ranking ha intervistato 2.310 lettori di Weekly Shonen Jump dal 19 giugno al 3 luglio chiedendo loro quale sia la serie che le ha fatte piangere e commuovere di più. Ed ecco qui di seguito la top 10 che ne è derivata:

4Gen di Hiroshima

telegram_promo_mangaforever_3

Gen di Hiroshima, in italiano “Gen a piedi nudi”, è uno shōnen manga di Keiji Nakazawa pubblicato in Giappone in 10 volumi tra il 1973 ed il 1987. È un racconto autobiografico, in quanto l’autore è un superstite al bombardamento di Hiroshima.

L’edizione italiana del fumetto è stata pubblicata in quattro volumi tra il 1999 e il 2001 dalla Panini Comics. Una nuova edizione in tre albi è stata pubblicata da parte di 001 Edizioni.

Haikyu!!

Shoyo Hinata è uno studente di terza media che, dopo aver assistito a un’entusiasmante partita di pallavolo, decide di intraprendere il lungo e faticoso cammino per diventare un giocatore di primo livello… Siamo al secondo set del match finale per decidere quale squadra rappresenterà la prefettura di Miyagi al torneo nazionale. Grazie alla “difesa totale” di Tsukishima e Nishinoya, il Karasuno riesce a recuperare sullo Shiratorizawa… Chi metterà a segno il punto che farà la differenza?

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui