La Gazzetta della BD – Covid-19, Conan e Il trono d’argilla –

Pubblicato il 24 Settembre 2020 alle 16:30

Continua l’interessante inchiesta legata al covid e realizzata da Actua BD, che ci ha raccontato le difficoltà degli editori, dei distributori e dei librai in questi mesi in cui tutti abbiamo dovuto cambiare le nostre abitudini di vita.

Se avete letto i giornali, poi, saprete che in Francia le zone rosse continuano a persistere, arrivando a ricomprendere anche Parigi. Ovviamente questo non agevola la ripresa di un settore che costituisce comunque una avanguardia culturale della Francia intera. Con conseguente spavento per i possibili utenti, che si rivolgeranno ancora massicciamente all’online.

In ogni caso presentiamo anche nuovi volumi, tra cui uno dedicato al cimmero più famoso di sempre, ovvero Conan, qui in una storia meno azione, ma sempre intrigante.

E prepariamoci anche alle elezioni USA. Chiudono due serie storiche che piaceranno agli amanti del filone storico della BD, probabilmente il più amato dal pubblico italiano.

Continua l’inchiesta Covid e BD

Come abbiamo visto nelle puntate precedenti la posizione più debole in questa crisi dell’editoria data dal covid-19 è quella dei librai.

Se infatti le case editrici hanno dei canali alternativi da sfruttare, è vero che i librai dipendono dalle uscite delle case editrici, che sono state molto parche ovviamente in marzo e aprile, per poi riprendere a partire da maggio, anche se con lentezza.

Inoltre, come abbiamo visto, gli editori non sembrano voler rischiare troppo e lanceranno almeno per quest’anno quasi solo titoli forti che garantiscano delle buone vendite.

A questo proposito, Moïse Kissous, CEO del gruppo Steinkis e presidente del groupe BD du Syndicat National de l’Édition:

“L’ottima ripresa delle attività tra la metà di maggio e la fine di luglio ha permesso di compensare ampiamente la scarsa attività durante quel periodo. È difficile sapere se questa dinamica continuerà. Si può sperare di sì, poiché l’aumento degli acquisti di libri è stato costruito da un lato sul risarcimento per gli acquisti non effettuati durante la chiusura e sul desiderio di alcuni di sostenere le librerie, ma anche sull’assenza di altre forme di attività culturali (concerti, teatri, festival) e sulla ridotta offerta al cinema, che rischiano di prolungarsi fino a fine anno, lasciando così tempo e capacità di acquisto agli amanti dei fumetti che di solito hanno una pluriattività culturale

Ma anche per gli editori piccoli le difficoltà non mancano, stando a Louis Delas di Rue de Sèvres:

“Due mesi senza attività delle librerie hanno ovviamente avuto un impatto significativo, in parte compensato dalla buona partecipazione delle librerie all’uscita dal lockdown. Per quanto riguarda gli autori, il contesto è difficile, soprattutto per i giovani autori. Per quanto riguarda le librerie, il loro flusso di cassa è molto limitato e abbiamo cercato di alleggerirle posticipando le loro scadenze. Infine, per gli editori, il contesto è duro, la nostra attività richiede flussi di cassa significativi e investimenti a lungo termine, in particolare nei fumetti, e per strutture piccole la situazione diventa quindi molto complessa”.

Certo, la situazione è cambiata molto da febbraio e ora le librerie dovranno affrontare utenti forse spaventati e sicuramente più guardinghi. Ma il valore della BD in Francia come veicolo culturale non è da mettere in discussione.

Per costruire la casa di Dio, costruisci il tempio

Lo scrittore Jean-Christophe Camus ed il disegnatore Olivier Pasqua ci portano alla scoperta della nascita della Massoneria, con un volume che riprende da dove avevamo lasciato la storia la settimana scorsa.

Il volume Glénat è già disponibile sia in versione cartacea che digitale, essendo uscito insieme al primo.

Ecco la sinossi del tomo:

Gerusalemme, 1187 d.C. Dopo un assedio di diverse settimane, l’esercito di Saladino conquistò la città dai cristiani. Nella debacle, una vedova si rivolge a Hughes, un giovane scalpellino francese. Lei gli annuncia che sarà l’anello di una catena e poi gli dà una pietra con una croce incisa…

Molti anni dopo, i discendenti di Hughes saranno così tra i più grandi costruttori della storia, coinvolti nella costruzione di monumenti cristiani come la Cattedrale di Colonia o l’Abbazia di Westminster a Londra.

Incentrato sui costruttori, questo secondo volume racconta anche il passaggio dalla Massoneria operativa alla Massoneria speculativa che avrebbe avuto luogo in Inghilterra e Scozia. Fu in questo periodo che furono descritte le radici dei moderni rituali massonici.

Comprate il nuovo volume de L’Épopée de la franc-maçonnerie – Tome 02 : Les bâtisseurs (French Edition)

Per molti l’inferno è Conan

Lo sceneggiatore Patrice Louinet ed il disegnatore Paolo Martinello ci portano ancora una volta nel mondo basato sull’opera di Robert E. Howard.

Ecco la sinossi del nuovo volume di Glénat, già disponibile sia in versione digitale che in versione cartacea. Vi ricordiamo che alcuni volumi della serie sono stati portati anche in Italia da Edizioni Star Comics:

Una qualsiasi città-stato, da qualche parte tra Zamora e la Corinzia. In prigione, Conan, la cui reputazione di mercenario lo precede, viene avvicinato da Murilo, un influente aristocratico che vuole assumere i servizi del cimmero per sbarazzarsi del suo avversario politico: il sacerdote rosso Nabonedo.

Dopo essere riuscito a scappare, Conan si infiltra nella dimora del suo bersaglio. Ma sul posto, scopre che, dietro la lotta per il potere tra Nabonedo e Murilo, potrebbe esserci qualcun altro a tirare le fila…

In questo nuovo album, Patrice Louinet e Paolo Martinello descrivono un Conan ladro e assassino, legato dal destino a due banditi di una specie molto diversa. Un racconto meno epico delle avventure dei guerrieri cimmeri, che offre un’ambientazione a porte chiuse in un contesto urbano che ci offre una visione oscura, ma non per questo meno interessante, del personaggio.

Comprate la nuova fantastica avventura di Conan le Cimmérien : La maison aux trois bandits

L’uomo più potente del mondo!

Donald Trump a novembre si appresta ad affrontare nuove elezioni presidenziali per avere un secondo mandato da parte dei cittadini statunitensi. A sfidarlo troviamo il rivale democratico Joe Biden, che sembra avere molte speranze di prendere il posto di The Donald.

Ma anche alle scorse elezioni Trump sembrava non avere possibilità contro la più scafata Clinton. Vedremo…

Da George Washington a Donald Trump, in sole due per ogni mandato (con testi e illustrazioni), un riassunto delle informazioni sui 45 presidenti che hanno guidato la prima potenza mondiale dalla sua creazione nel 1776.
Aneddoti, frasi piccole e grandi, innovazioni istituzionali, le crisi attraversate in due secoli e mezzo, ma anche le rappresentazioni di Presidenti nel campo delle arti, della pubblicità, della canzone, del cinema, ecc …
Garantita  – senza fake news – una divertente, ma vera, scoperta della storia degli Stati Uniti, in un momento in cui Trump sta cercando di vincere il suo secondo mandato!

Una nuova opera di Hervés Bouris, che uscirà il 21 ottobre, giusto in tempo per le elezioni.

Prenotate il volume La Maison Blanche – Histoire illustrée des présidents des USA (French Edition)

Il prequel de Il trono d’argilla

La Couronne de verre è una serie storica scritta da France Richemond e disegnata da Tommaso Bennato per le edizioni Delcourt.

L’ambientazione è una delle più amate del fumetto storico francese, ovvero la Guerra dei Cent’anni, dalla morte di Carlo V alla sconfitta di Agincourt.

La serie funge da prequel alla celebre BD Il trono d’argilla, portata anche in Italia da RW Lineachiara e che vede protagonista il disegnatore italiano Theo.

Ecco la sinossi del primo volume:

1380, il re Carlo V il Saggio, la cui salute peggiora, lascia un regno ancora in guerra, ma forte e potente. Alla notizia della sua morte, i messaggeri reali vagano per il Paese per diffondere la notizia alla brava gente. I fratelli di Carlo, i duchi di Berry, Anjou e Burgundy sanno che la giovinezza del Delfino lascia un trono che può dirsi vacante. I lupi si stanno preparando per la caccia.

Il volume è già disponibile da ieri, in digitale e in versione cartacea.

Comprate il primo tomo de La Couronne de verre : Plus peine que gloire (French Edition)

 

Articoli Correlati

Era temuto come tutti gli adattamenti live action in generale e ancor di più come tutti gli adattamenti live action di Netflix...

23/11/2021 •

17:35

Le principali novità Disney Plus di Dicembre 2021 includono l’attesa serie The Book of Boba Fett, il film The Last Duel e...

23/11/2021 •

17:29

Da gennaio 2022 si spegneranno i 7 canali Mediaset Premium dedicati al cinema e alle serie su Sky e rimarrà Infinity Plus come...

23/11/2021 •

17:07