I 6 peggiori detective degli anime

Cinque investigatori che lasciano molto a desiderare...

2

Il genere investigativo è uno di quelli più apprezzati dai fruitori di anime; e nel corso degli anni i grandi detective non sono mancati; ma purtroppo, solitamente, per far spiccare un genio dell’intuizione ci vuole anche un personaggio mediamente mediocre, che spesso fa più danni che altro…

Eccone sei particolarmente poco dotati:

6AKIRA IJUIN

telegram_promo_mangaforever_3

Akira è il tesoriere nel consiglio studentesco delle elementari dell’Istituto Clamp; amante della cucina, è un ragazzo assolutamente ingenuo, che non riuscirebbe a individuare un criminale se non in condizioni di palese flagranza di reato (forse).

A ciò si aggiunga che lo studente ha anche una doppia vita: durante il giorno frequenta la terza elementare, mentre di notte diventa un ladro, che ruba oggetti preziosi per rendere felici le sue due madri (non certo una scriminante).

Ha ereditato questa abilità da suo padre, il vero “ladro dalle mille facce”. Dopo la scomparsa del padre, prese lui il suo posto per continuarne il nome.

Alla fine del manga Il ladro dalle mille facce (Star Comics), viene mostrato all’età di 20 anni, quando si fidanza ufficialmente con la fidanzata storica Utako; ma appare anche in CLAMP Detective, Polizia scolastica Duklyon, Tsubasa RESERVoir CHRoNiCLE e X (tutti per Star Comics).

Tuttavia la sua giovane età lascia ben sperare per il futuro…

Indietro

2 Commenti

COMMENTA IL POST