I 7 migliori manga sulle arti marziali

Pubblicato il 28 Gennaio 2020 alle 13:00

L’universo dei manga è sterminato e uno dei generi più prolifici è proprio quello del combattimento a mani nude.

Quello delle arti marziali è un tema che abbiamo già affrontato, sia per quanto riguarda il mondo dell’animazione, che per quei manga di cui sarebbe bello vedere un adattamento animato.

Tuttavia c’è ancora molto da dire e raccontare, sono molte le serie che trattano di combattimenti da tenere d’occhio. Ecco quindi a voi altri 7 interessanti manga sulle arti marziali tutti da leggere in un solo fiato.

 

Rikudou

Rikudou

Il manga del maestro Matsubara non è solo un’opera di arti marziali, nello specifico il pugilato, ma anche un qualcosa di crudo, reale e ad altissima concentrazione di violenza. Non quella violenza insensata e fine a se stessa, bensì quella reale, tetra, che colpisce per davvero. Se poi a pagarne le conseguenze è un ragazzo nato nella famiglia sbagliata e senza colpe apparenti, il tutto è ancora più tragico.

Rikudou è la discesa nell’abisso e la continua lotta per risalire in superficie del piccolo Riku che dopo tantissime tragedie trova la sua ancora di salvezza nella palestra di un ex pugile yakuza che gli insegnerà l’arte della boxe come unica scappatoia per sopravvivere alla malvagità del mondo.

RRR

RRR

Rimaniamo nel mondo della boxe professionistica e facciamolo con un manga relativamente breve, poco più di un centinaio di capitoli, ma molto ben strutturato. Rikitaro è un musicista leggermente sovrappeso che sogna di diventare famoso nel mondo del rock. Ooishi è un grande campione mondiale di pugilato che si è appena ritirato, passando dalla carriera di combattente a quella di regista di reality a tema boxe.

I due si incontrano quando, per volere della casa discografica dell’aspirante rockstar, Rikitaro è costretto a calare di peso. Si iscrive ad una palestra, la stessa nella quale Ooishi sta girando il suo show. I due destini si incontrano, il nuovo obiettivo è allenare il più grande pugile del mondo, migliore persino del 3 volte campione del mondo Ooishi.

Dragons Rioting

Dragons rioting

Già dai primi capitoli Dragons Rioting ha diviso la critica in due fazioni ben distinte, tra chi lo definisce un manga realizzato male fin dal principio con troppo fanservice, e chi lo considera un buon connubio tra arti marziali e commedia harem.

Rintaro, 6 anni, è affetto da una grave sindrome: se stimolato sessualmente potrebbe morire. Per questo motivo suo padre lo ha allenato per anni sulle montagne per controllare i suoi istinti Giunto all’età di 16 anni inizia il liceo in quella che pensava fosse una scuola per soli uomini, in realtà è di sole donne, tutte esperte combattenti. A scuola è in vigore la legge del più forte e se non vuoi essere considerato al pari di uno schiavo devi guadagnarti il rispetto con i pugni.

Teppuu

Teppuu

La Mix Martial Arts, come suggerisce il nome, è uno stile di lotta che unisce varie arti marziali. La cosa non preoccupa affatto la giovane Ishidou Natsu che da sempre è stata un prodigio in ogni sport che praticava. Un talento naturale il suo, tuttavia la mancanza di rivali e di stimoli a migliorarsi hanno fatto sì che si annoiasse facilmente ogni volta.

L’invito scherzoso di una praticante di MMA la spinge a provare anche questa disciplina. Convinta di riuscire a vincere facilmente, sfida subito le due sole iscritte al club. Il risultato è una sconfitta amara per Natsu, eccolo lo stimolo che tanto cercava: vendetta e sana rivalità nei confronti delle sue colleghe di lotta.

Kengan Ashura

Kengan ashura

Le origini degli scontri senza esclusioni di colpi sono antiche. Si narra che già nell’epoca Edo esistevano delle arene dove i combattenti più forti si scontravano mentre le persone più influenti della città scommettevano cifre astronomiche sul probabile vincitore.

Oggi questi scontri sono ripresi. Le principali e più influenti compagnie del paese assoldano i migliori combattenti in circolazione per farli scontrare l’uno contro l’altro in combattimenti all’ultimo sangue. Il vincitore del match e lo sponsor che rappresenta vincono grandi somme. Tokita Oma è uno di questi combattimenti, un brutale e violento combattente dal passato misterioso.

Koukou tekkenden Tough / Tough

Koukou tekkenden Tough / Tough

Il viaggio di Tetsuya Saruwatari è durato quasi 20 anni consecutivi. Prima con Koukou tekkenden tough e poi con il suo seguito chiamato solo Tough. Si tratta di uno dei più longevi manga del mondo delle arti marziali, la prima serie purtroppo inedita in Italia.

Kiichi Miyazawa detto Kiibo è un liceale che ama combattere, è la cosa che più gli piace in assoluto. Si allena senza sosta con il padre per apprendere i segreti dell’arte marziale di famiglia la Nadashinkage forse il più letale stile di combattimento mai esistito. Il sogno di Kiibo è diventare forte come Bruce Lee, il suo idolo, ma grazie alla sua straordinaria capacità combattiva potrebbe riuscire anche superarlo. Il percorso è però lungo e faticoso

All Rounder Meguru

All Rounder Meguru

La nuova opera di Hiroki Endo, edita anche in Italia e ormai completata in patria, è una storia sul mondo delle MMA. Il protagonista è Meguru Takayanagi che, nella speranza di diventare più forte, si iscrive in una palestra di MMA, sport del quale è un grande appassionato.

Dopo vari allenamenti inizia a combattere contro altri avversari. Proprio durante uno di questi tornei incontra sul ring un suo vecchio amico d’infanzia con cui ha perso i rapporti ormai da diversi anni. Un incontro casuale che avrà pesanti ripercussioni per entrambi i due ex amici.

Articoli Correlati

Boruto: Naruto Next Generations è il sequel del manga di Masashi Kishimoto che ha segnato un’era molto importante su...

29/01/2023 •

19:00

Creed III farà il suo tanto atteso debutto a marzo, con Michael B. Jordan pronto a tornare nei panni di Adonis Creed....

29/01/2023 •

17:00

Ash Ketchum è ormai pronto a lasciare, insieme al suo fidato Pikachu, il ruolo di protagonista principale della serie animata...

29/01/2023 •

15:00