Abbiamo lasciato The Mandalorian la scorsa settimana con quello che è finora stato il miglior episodio di questa prima stagione – la nostra recensione QUI.

Mando era sopravvissuto alla pericolosa missione affidatagli dal vecchio compagno Ran, una missione che si era tramuta da una semplice evasione in una carneficina perpetrata a causa di una serie di doppi giochi su una nave della Nuova Repubblica. Mando era riuscito non solo a compiere la missione, a salvaguardare Baby Yoda, ma anche a vendicarsi dell’amico che lo aveva di fatto attirato in un tranello.

Nell’episodio di questa settimana, intitolato Chapter 7 The Reckoning, sempre in fuga alla ricerca di un riparo, Mando viene contattato a sorpresa da Greef Karga: Nevarro è ormai sotto il giogo del Cliente che, raccolte altre truppe imperiali rinnegate, è intenzionato a rimettere le mani su Baby Yoda.

Con gli affari della Gilda ormai compromessi, Karga propone a Mando un pericoloso incarico ovvero tornare su Nevarro, utilizzare Baby Yoda come esca e uccidere il Cliente.

Mando capisce che, per quanto folle, questo potrebbe essere l’unico modo per eliminare la taglia sulla sua testa e quella di Baby Yoda e decide così di reclutare sia Cara Dune che Kuiil.

Tuttavia non solo arrivare in città sarà un problema ma a metà percorso una rivelazione di Karga cambierà drasticamente il piano. In città intanto le truppe sembrano essersi triplicate: c’è qualcosa che non va e il cliente è infatti stranamente nervoso… chi è davvero che sta cercando di mettere le mani su Baby Yoda?

Mentre Cara, Karga e Mando attirano il fuoco delle truppe in città, Kuill cercherà di portare in salvo Baby Yoda.

Disney+ ha anticipato l’uscita di questo settimo, e penultimo, episodio di The Mandalorian come “omaggio” per l’uscita di Episodio IX – L’Ascesa di Skywalker – la nostra recensione QUI – senza fortunatamente non lasciarvi influenzare dagli avvenimenti della nuova trilogia.

C’è da dire però che Chapter 7 The Reckoning è un episodio davvero strano. La prima parte infatti è estremamente lenta e serve da enorme riassunto per gli avvenimenti delle puntate precedenti.

Il plot infatti sembra essere eccessivamente semplice e anche il twist a metà episodio risulta decisamente telefonato non solo per il cambio di “casacca” di Kaarga ma anche perché francamente lo stupore di fronte ai poteri di Baby Yoda, premesso che l’echo degli Jedi dovrebbe essere ancora forte nella Galassia, risulta un po’ troppo artefatto.

Nella seconda metà però l’episodio decolla. Le influenze western ritornano prepotenti mentre la performance di Werner Herzog nei panni del Cliente è così “fuori luogo” con il suo lirismo vintage da elevare una scena tesa, tesissima che esplode in tutta la sua drammaticità in un cliffhanger che anticipato più volte nel corso dell’episodio giunge impetuoso lasciandoci in attesa del finale di stagione del 27 dicembre!

Chapter 7 The Reckoning continua l’inerzia positiva di questo finale di stagione peccato davvero per i primi dieci, quindici minuti che hanno tutta l’aria di minutaggio riempitivo.

Le aspettative per il finale di stagione rimango comunque alte, sperando in una degna “conclusione” delle vicende.

telegra_promo_mangaforever_2

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui