Dragon Ball: 10 ragioni per cui Goku batterebbe Superman

Pubblicato il 10 Ottobre 2019 alle 11:30

Questa vecchia questione può finalmente essere risolta! O, per lo meno, potremmo dire che propende in favore di una delle due parti in causa. Goku e Superman sono due degli eroi più famosi in tutta la storia dei fumetti: sono entrambi inarrestabili, di buon cuore e non sono mai in difficoltà dai propri avversari per troppo tempo. La domanda a questo punto è quindi: chi vincerebbe davvero in una battaglia tra i due?

Non è facile concludere in modo definitivo che l’uno o l’altro potrebbe trionfare sull’altro, ma dopo aver analizzato i fatti, il Goku di Dragon Ball ha sicuramente molte risorse utili per una tale battaglia che potrebbero dargli un netto vantaggio su Superman. Non ci credete? Allora esaminiamo insieme i dettagli che portano a giungere a una tale conclusione!

KRYPTONITE

Questo è ovvio: la più grande debolezza di Superman, la roccia chiamata Kryptonite proveniente dal suo pianeta natale, Krypton, è tutto ciò che serve per debilitare l’Uomo d’Acciaio. Come Goku potrebbe riuscire a mettere le mani su alcuni frammenti di Kryptonite resterebbe comunque un mistero, ma non sarebbe impossibile. Dopotutto, Batman ne ha una riserva per le emergenze e si sente abbastanza fiducioso nella sua capacità di usarla. Dunque, quanto sarebbe più facile per Goku?

Conoscendo però il nostro Goku, è decisamente probabile che non la userebbe mai contro il suo avversario in una ipotetica battaglia fra i due: come Superman, infatti, Goku è un bravo ragazzo ed è onesto, per cui e vuole sempre cimentarsi in combattimenti equi, e per questo non farebbe qualcosa di così subdolo come indebolire il suo avversario con un simile mezzo… a meno che, ovviamente, Superman non fosse malvagio!

GOKU NON HA PUNTI DEBOLI CONOSCIUTI

Mentre Superman ha la Kryptonite e altri eroi hanno qualche altra forma di debolezza che i criminali possono sfruttare a proprio vantaggio, Goku non ne ha: dal punto di vista fisico, infatti, è privo di una qualsivoglia debolezza nota, fatta eccezione forse per la sua propensione a trasformarsi in una scimmia gigante quando c’è la luna piena, ma in effetti questa non è assolutamente una debolezza!

Sia Goku che Superman hanno molte persone a cui tengono e che amano moltissimo, ma a differenza di Superman la maggior parte dei suoi cari sono Combattenti Z come lui e, quindi, sono in grado di difendersi adeguatamente. Piuttosto che debolezze o responsabilità, sono i suoi compagni di squadra su cui può contare per combattere con lui in battaglia, il che non solo non equivale a una debolezza, ma è un punto a favore del guerriero proveniente dal pianeta Vegeta.

GOKU NON HA BISOGNO DI UN SOLE GIALLO

Sappiamo tutti che l’Uomo d’Acciaio ha bisogno di un sole giallo come quello della Terra per mantenere attivi i suoi poteri, che ottiene assorbendo e sintetizzando i raggi UV di stelle come il nostro Sole. Goku non ha bisogno di nulla del genere: il suo potere viene dal suo Ki, per cui risiede dentro di lui, e può essere rafforzato attraverso l’allenamento.

Dunque, Goku sarebbe altrettanto potente durante un’eclissi o in qualsiasi altro momento della giornata, a differenza di Superman. Inoltre, mentre Superman può volare nello spazio per essere più vicino al Sole e quindi più potente, Goku potrebbe altrettanto facilmente invocare l’energia di ogni essere vivente nell’universo con la sua Genkidama. Scacco matto!

SUPERMAN SI STANCA

Superman può senza dubbio essere paragonato a una centrale elettrica con una batteria ricaricabile, senza dubbio. Tuttavia, il fatto che debba ricaricarsi è un difetto fatale: quando combatte troppo a lungo, la sua capacità di assorbire e utilizzare la luce UV si indebolisce e, di conseguenza, diventa più vulnerabile nei confronti di qualcuno che può eguagliarlo in forza e velocità.

Dunque, se dovesse trovarsi davanti in un ipotetico scontro Goku, con la sua incredibile resistenza, molto probabilmente rischierebbe di vedersela brutta. Goku non ha bisogno di ricaricarsi durante le sue battaglia, in gran parte grazie alla sua biologia Saiyan. Ciò non significa che non abbia mai bisogno di farlo, ma nel bel mezzo di un combattimento Goku trova quasi sempre il modo di continuare a combattere.

LA RESISTENZA DI GOKU PUÒ RIVALEGGIARE CON QUELLA DI SUPERMAN

Una cosa che fa risaltare Superman rispetto a moltissimi altri eroi dei fumetti è l’incredibile forza che riesce a imprimere con ogni suo pugno. La sua durabilità non ha eguali nel suo universo, poiché egli è perfettamente in grado di resistere ad attacchi ad alta potenza senza scomporsi minimamente. Ebbene, anche Goku possiede una abilità simile!

I fan di Dragon Ball sanno perfettamente che il guerriero Saiyan può incassare una enorme quantità di pugni, calci ed esplosioni di energia senza battere ciglio, riuscendo perfino a scacciare via alcuni colpi come se fossero solo dei fastidiosi insetti. Ciò ovviamente non significa che non risenta mai degli effetti devastanti di alcuni colpi: se qualcuno ha un livello di potenza pari al suo o perfino maggiore maggiore, anche Goku sente sicuramente il dolore. Tuttavia, la sua resistenza fisica e la sua “stamina”, per usare un termine caro ai giocatori di ruolo, gli permettono di incassare i colpi che gli vengono inferti e, in seguito, di rialzarsi.

GOKU APPARTIENE A UNA RAZZA DI GUERRIERI PURI

Goku, nonostante tutta la sua educazione umana, resta pur sempre un Saiyan, il che significa che nutre un innato amore per il combattimento. I Saiyan sono la razza guerriera più forte e potente dell’intero Universo, e godersi il calore della battaglia fa parte del loro DNA. Per questo motivo, anche se non ci fossero stati cattivi da sconfiggere, Goku si sarebbe comunque allenato.

Dal momento che ama sempre cimentarsi in una bella sfida, che senza dubbio avrebbe, se decidesse di scontrarsi con Superman, i suoi combattimenti potrebbero andare avanti davvero molto, molto a lungo. Inoltre, mentre Superman è un eroe che combatte per un bene più grande, non condivide il grande amore per la battaglia in sé di Goku, per cui un combattimento contro il Saiyan sarebbe senza dubbio molto faticoso per l’Uomo d’Acciaio.

GOKU È MOLTO PROBABILMENTE PIÙ VELOCE DI SUPERMAN

Superman è, come sanno praticamente tutti, più veloce di un proiettile, ma quanto più veloce? C’è molta disparità qui, e informazioni più dettagliate a riguardo sono molto difficili da trovare, come spesso accade nei fumetti; sappiamo però che Superman è conosciuto anche per aver impiegato un minuto o due per raggiungere il Sole, ed è anche noto per essere arrivato fino a Plutone in un tempo però non meglio definito.

Ciò a cui dobbiamo fare riferimento per quanto invece riguarda la velocità di Goku, sebbene i fan spesso non lo facciano, è Dragon Ball Super. Nella serie più recente ambientata nel mondo di Dragon Ball, infatti, le abilità di Goku sono così assurdamente aumentate e migliorate rispetto alle saghe precedenti che, considerando la velocità con cui tutti potevano muoversi in Dragon Ball Z, Goku avrebbe potuto benissimo avere un bel vantaggio. naturalmente, queste considerazioni si basano sulla mera speculazione, ma le potremmo comunque considerare come un punto a favore di Goku. Dal momento che i due non hanno avuto la possibilità di cimentarsi in una gara di velocità diretta fra di loro per toglierci ogni dubbio, non possiamo saperlo per certo.

GOKU DIVENTA PIÙ FORTE DOPO OGNI SCONFITTA

Uno dei tratti distintivi dei Saiyan è il fatto che non prendono molto bene la sconfitta. In realtà, potremmo dire che non vengono mai sconfitti: quando un Saiyan viene ridotto allo stremo delle sue forze ed è a un passo dal perdere la sua vita, la sua natura di guerriero reagisce in qualche modo al pestaggio rendendolo ancora più forte di prima, e si tratta di un tipo di potenziamento che i Saiyan sono in grado di raggiungere senza alcun tipo di allenamento!

Goku si rialza sempre dopo aver subito una sconfitta, e lo fa riuscendo perfino ad avere più potenza di prima e, come se non bastasse, si allena per aumentare ulteriormente quel potere. Quindi, non importa quante volte Superman potrebbe vincere un combattimento contro Goku: il suo avversario può e continuerebbe a tornare sul campo di battaglia più forte di prima.

IL POTENZIALE DI GOKU È IN CONTINUA CRESCITA

Un’altra cosa interessante dei Saiyan è il fatto che sono in grado di aumentare a dismisura la propria forza fintanto che sono vivi. Non c’è limite a quanto lontano possa arrivare il loro potere e a quali forme possano assumere.

Combattono, subiscono sconfitte, diventano più forti, tornano e vincono. Ogni ciclo come questo aumenta i loro livelli di potenza e abilità: Goku è passato attraverso gli stadi di Super Saiyan di Primo, Secondo, Terzo Livello e così via per tutta la serie, dimostrando anche come ogni sua trasformazione gli abbia conferito abilità che prima erano ritenute impossibili da raggiungere. Superman non ha nulla del genere nel suo repertorio, anche se a volte scopre nuovi poteri. Non c’è paragone.

GOKU È UN DIO SAIYAN

Nella serie più recente, Dragon Ball Super, Goku ha dimostrato che le sue abilità sono al di là delle aspettative quando si è letteralmente trasformato in un Dio: il Super Saiyan God era una leggenda nota al popolo guerriero dei Saiyan e si origina quando sei Saiyan dal cuore puro decidono di unire le proprie forze per poterle in seguito trasferire nel corpo di uno di loro. Goku ha attraversato questo processo per combattere Beerus, il Dio della Distruzione.

Purtroppo, questo stato ha il difetto di avere una durata nel tempo molto breve. Tuttavia, anche quando il suo tempo limite è scaduto, Goku è riuscito a mantenere tutto il potere di questa forma, giungendo alla fine perfino a essere in grado di trasformarsi in un Super Saiyan God a piacimento e senza limiti di tempo, raggiungendo così il livello di Saiyan Oltre un Dio, che è anche possibile superare ulteriormente, fino al livello di Super Saiyan Blu. Superman è sicuramente molto potente, ma che battaglia epica avrebbe avuto tra le mani contro un simile guerriero!

 

 

Articoli Correlati

Pokémon sta lavorando agli episodi finali che diranno addio a Ash Ketchum dopo 25 anni di avventure. Oggi abbiamo il piacere di...

31/01/2023 •

13:00

One Piece è uno dei manga Shonen che conta sicuramente il numero più alto di personaggi e l’aspetto che sicuramente...

31/01/2023 •

12:00

One Piece prosegue il suo percorso nell’ultimo arco narrativo del manga, che sta accompagnando tutti i lettori...

31/01/2023 •

11:00