One Piece: Urashima possiede un Haki speciale?

Pubblicato il 17 Settembre 2019 alle 09:00

Nella puntata più recente dell’anime di One Piece, di cui potete trovare qui la mia recensione, abbiamo potuto vedere come Urashima, il fortissimo e gigantesco Yokozuna dai capelli rosa del Paese di Wa, abbia perso il controllo in seguito al taglio netto del suo mage, ovvero il suo codino.

In quella circostanza, il gesto sprezzante di O-Kiku ha scatenato le ire di Urashima, il quale si stava preparando a riversare tutta la sua rabbia sulla ragazza che egli dice di amare. Ebbene, un attimo prima di scagliare su di lei un attacco che avrebbe potuto ferirla molto gravemente, se non ucciderla, lo Yokozuna carica il suo colpo in una maniera molto particolare, che di certo non sarà sfuggita agli spettatori più attenti e risulterà loro decisamente familiare…

HAKI DELL’ARMATURA ALLA MASSIMA POTENZA?

Come abbiamo già avuto modo di vedere nella saga di Skypiea, l’isola nel cielo, in alcune zone particolarmente remote e isolate dell’incredibilmente vasto mondo creato dal Maestro Eiichiro Oda l’Haki e le diverse Tonalità nelle quali lo steso si suddivide vengono chiamate in modo differente da quello convenzionale con cui sono conosciuti ai più, e nel Paese di Wa accade la stessa cosa: il Busoshoku no Haki (武装色の覇気), ovvero l’Haki dell’Armatura, qui viene chiamato Ryuo (流桜 Ryūō, letteralmente “corrente di fiori di ciliegio”), ma un differente nome non ne cambia l’essenza.

Ciò che però forse non tutti sanno è che esiste un differente impiego di questa particolare Tonalità di Haki, che permette a chi la utilizza di colpire i propri avversari anche in totale assenza di contatto fisico! Ma non si tratta di una trovata recente di Oda, poiché avevamo già visto in azione questa specialità in precedenza e, come di consuetudine, elementi solo introdotti in saghe precedenti vengono mostrati anche dopo diversi anni dalla loro prima apparizione.

Ricorderete certamente Sentomaru, la guardia del corpo del professor Vegapunk a capo della Sezione Scientifica della Marina che, fra i diversi colpi speciali di cui dispone, può contare anche su una tecnica speciale, l’Ashigara Dokkoi (Kanji: 足空独行, Katakana:アシガラドッコイ), grazie alla quale è in grado di colpire i suoi bersagli con il palmo della mano aperto usando proprio l’Haki dell’Armatura, di cui è un utilizzatore talmente abile da rendergli possibile un attacco diretto senza toccare i propri obiettivi, poiché la forza del suo Busoshoku no Haki è tale da riuscire letteralmente a far volare i suoi nemici, infliggendo anche loro ingenti danni fisici. Abbiamo potuto apprezzare questa tecnica per la prima volta durante lo scontro fra Sentomaru e Rufy:

Ebbene, anche Urashima sembrerebbe in grado di utilizzare un colpo simile: quando O-Kiku rifiuta la sua proposta di matrimonio e taglia di netto il suo mage, si infuria talmente tanto da provare a colpire la povera ragazza, la quale non viene raggiunta da quel colpo che potrebbe esserle fatale perché fermato da Rufy, il quale è in grado di difendere Okiku semplicemente con il suo Gear Third, senza ricorrere, dunque, all’Haki dell’Armatura.

Quando però Urashima prepara il suo colpo, lo carica di una tale energia che potrebbe essere in grado di far volare via O-Kiku senza nemmeno bisogno di toccarla:

Se lo Yokozuna sia o meno in grado di utilizzare al massimo il Busoshoku no Haki non è ben chiaro, ma è chiaro che il nostro Rufy è perfettamente in grado di tenergli testa, ma scopriremo come andrà a finire questo scontro nella prossima puntata di One Piece. Kaizoku ou ni ore wa naru!

Articoli Correlati

King of Fighters XV presenta con un nuovo trailer il DLC “Team Samurai” il nuovo contenuto aggiuntivo altamente...

30/09/2022 •

22:00

Con i tiri spettacolari di Captain Tsubasa (e non solo) è sicuramente uno degli spokon più influenti ed importanti di sempre,...

30/09/2022 •

20:00

Planet Manga annuncia direttamente dalla sua pagina Facebook ufficiale che Atsushi Ohkubo sarà presente al Lucca Comics &...

30/09/2022 •

19:00