La Gazzetta della BD – 2 maggio 2019 –

Pubblicato il 2 Maggio 2019 alle 16:00

Dopo la consueta classifica, ancora nuovi volumi usciti recentemente in Francia, tra i quali segnaliamo un tomo dedicato al grande regista Sergio Leone.

05 – La classifica

Le vendite dei migliori album da 15 al 21 aprile 2019 secondo GFK/Livres Hebdo premiano Bug dell’apprezzato Enki Bilal (che aiuta anche le vendite del primo tomo), seguito dal simpatico Titeuf e dal primo classificato delle precedenti settimane:

1 Bug, tomo 2, Enki Bilal, Casterman;

2 Titeuf 16, Petite poésie des saisons, Zep, Glénat

3 Le retour à la terre, tomo 6, Les métamorphoses, Jean-Yves Ferri e Manu Larcenet, Dargaud

4 Une histoire des Schtroumpfs, tome 37, Les Schtroumpfs e la machine à rêver, Nine Culliford, De Coninck, Diaz Vizoso Miguel, Alain Jost, dai personaggi di Peyo, Le Lombard

5 La rose écarlate tome 15, Elle rend le monde meilleur, Patricia Lyfoung, Delcourt

6 Elfes tome 24, Le bagne de Komoorth, Corbeyran e Bojan Vukic, Soleil

7 Les mondes de Thorgal, La Jeunesse de Thorgal tome 7, La dent bleue, Surzhenko e Yann, Le Lombard

8 Le patient, Timothé le Boucher, Glénat

9 Bug, tomo 1, Enki Bilal, Casterman

10 Astérix, Le secret de la potion magique, Uderzo e Goscinny, dal film d’Alexandre Astier e Louis Clichy, disegni di Fabrice Tarrin, Albert René

04 – Il Papa che fermò Attila

La collana di Glénat dedicata ai grandi papi della Storia ci presenta questa volta Leone Magno, di Lecomnt, Richemond e Carloni:

Leone Magno è l’ultimo baluardo contro le invasioni barbariche.

Nel V secolo d.C., papa Leone Magno, che regna con fermezza sul suo gregge mentre l’impero romano va in pezzi, è una figura centrale del papato: impone la tradizione con forza e determinazione ed aiuta a dare una struttura alla Chiesa imponendo la scelta di Roma come sede indiscussa del cristianesimo. I suoi sermoni, le sue lettere, sono ancora oggi consultati e rimangono un riferimento. In quanto tale, Leone è uno dei padri della Chiesa. Inoltre, quando il popolo di Roma si ritrova impotente di fronte alla avanzata dei barbari e l’imperatore è inadeguato a fermarlo o addirittura fuggito, Leone dovrà affrontare Attila e la sua orda di Unni… L’impero crolla e il papa rimane l’unico baluardo cui i romani, terrorizzati, possano affidarsi.

03 – Sergio Leone e il western

Sempre Glénat ci porta un volume a fumetti di Simsolo e Philan dedicato ad un grande maestro del cinema, Sergio Leone, il regista che associamo al western classico; il volume costa 22,50 euro.

C’era una volta una leggenda del cinema

Spagna, 1965. Sul set di Per qualche dollaro in più, Sergio Leone, che ora firma i suoi film con il suo vero nome, parla con un giornalista per discutere della sua carriera… Figlio di uno dei pionieri del cinema italiano, Sergio è cresciuto nell’Italia fascista di Mussolini. È in questo contesto problematico che si è appassionato alla letteratura e al cinema americani. Alla fine della guerra, ha fatto il suo debutto come assistente dei più grandi registi del suo tempo come Orson Welles o William Wyler (per il quale ha realizzato la leggendaria scena delle corse delle bighe in Ben Hur). Stanco del genere peplum, inaugurerà comunque la sua carriera di regista con Il Colosso di Rodi, un film che gli permette di deridere i codici di un genere che denigra. Ma, decostruendo questo genere, lo ricrea.

Già autore di un libro sul cineasta, Simsolo ci racconta nel dettaglio la vita e la carriera del leggendario Sergio Leone, inventore dello spaghetti western e probabilmente uno dei cineasti più cult di tutti i tempi.

02 – Jhen è ancora in viaggio

Dopo un nuovo volume dedicato alle sue avventure e presentato la settimana scorsa, ecco anche un nuovo capitolo dei viaggi di Jhen, il personaggio di Jacques Martin che vive le sue avventure nel medioevo.

Jhen incontra la storia, andando al castello di Malbrouck!

Jhen va alla scoperta di questo castello per scoprire l’affascinante storia di un palazzo monumentale che si trova nel dipartimento della Mosella. Costruito nel 1419 per volere di Arnold VI e famoso e conosciuto ai più anche grazie al celebre ritornello per bambini, il castello è un must: e qui c’è l’opportunità per saperne di più sulla costruzione e sulle sue vicende. Attraverso importanti eventi e i diversi periodi storici, scopri questo elemento architettonico fondamentale e prepara la tua prossima visita nella zona.

01 – Les Petites Faveurs

Per un pubblico più adulto ecco un volume di Colleen Coover che tratta di amore (prezzo euro 19,95):

Fumetti per ragazze che amano le ragazze.

Annie non ha bisogno di nessuno per darsi piacere; o almeno così ha pensato fino all’apparizione di Nibbil… Questa giovane donna, creata dalla sua coscienza e capace di cambiare le sue dimensioni a piacimento, porterà Annie in un’esplorazione senza precedenti della sua sessualità, per scoprirne lati insospettabili…

Per quanto giocoso e esplicito, Les Petites Faveurs è un romanzo erotico e grafico di ragazze per ragazze. Femminista impegnata e bisessuale dichiarata, l’americana Colleen Coover firma un fumetto moderno, liberatorio e pieno di fantasia che ti farà arrossire… con piacere.

Articoli Correlati

Attenzione: contiene spoiler su sugli ultimi capitoli del manga! Uno dei più sensazionali retcon di One Piece è stato reso...

02/08/2022 •

14:45

L’articolo contiene spoiler degli ultimi capitoli di One Piece! Un grandissimo mistero è stato appena rivelato in One...

02/08/2022 •

13:30

Negli anime e nei manga sono presenti delle figure davvero contorte e sfaccettate, e spesso, da come già discusso dal nostro...

02/08/2022 •

12:00