Mettere a ferro e fuoco i possedimenti di uno dei Quattro Imperatori durante una cerimonia nuziale è un’impresa che avrebbe fatto schizzare le taglie di chiunque, ma ai Mugiwara piace fare le cose in grande stile, e le taglie dei ragazzi che hanno preso parte a questa eroica quanto folle impresa non potevano che subire delle variazioni più che notevoli.

Dopo la conclusione della saga di Whole Cake Island, le notizie che riguardano ciò che è avvenuto a Tottoland hanno iniziato a fare il giro del mondo grazie alla stampa, che era presente proprio nel luogo dei fatti. A causa dell’immane trambusto causato da Mugiwara e dai suoi, i loro avvisi di taglia sono ora “leggermente diversi”. Nella puntata più recente di One Piece, di cui potete trovare qui la mia recensione, è stata mostrato unicamente il nuovo manifesto di taglia per il nostro Sanji, nel quale l’ammontare della taglia sulla sua testa non è l’unica cosa che è cambiata rispetto al manifesto precedente. Analizziamo brevemente insieme i tre dettagli che sono cambiati per il manifesto da ricercato del nostro cuoco pirata preferito. Per un raffronto un po’ più immediato, ecco qui il vecchio manifesto da ricercato di Sanji:

 

3. DEAD OR ALIVE

La prima informazione che notiamo è quella immediatamente sotto l’immagine di Sanji: mentre quando era ricercato per conto di Big Mom la dicitura recitava “Only alive”, per via del fatto che il ragazzo avrebbe dovuto sposare una delle figlie dell’Imperatrice, ora che il matrimonio e i piani di Big Mom sono saltati non c’è più alcun motivo perché Sanji debba necessariamente essere catturato vivo: una notizia decisamente brutta, ma purtroppo non è nemmeno la sola, anzi, forse non è nemmeno la peggiore, dal punto di vista del nostro tiracalci…

2. VINSMOKE SANJI

Sanji conosciuto fino a poco tempo prima semplicemente con il suo nome o con il soprannome di Gambanera, adesso che si è scoperto essere in realtà un Vinsmoke si vede appioppare l’odiato nome dell’altrettanto odiata famiglia accanto al suo, proprio un attimo dopo aver detto di non voler mai più sentire nominare i Vinsmoke e i Germa 66, i quali gli hanno comunque fatto dono di una Raid Suit personalizzata, recante un bel numero 3 giallo come marchio: ormai è chiaro che Sanji non riuscirà più a scrollarsi di dosso la comoda eredità legata a quel nome, né tanto meno potrà disfarsi di quel nome stesso. A quanto pare, non è proprio una buona giornata lui. Ma qualcosa potrebbe migliorarla…

1. 330.000.000 di Berry!

Finalmente una buona notizia! La taglia sulla testa di Sanji è quasi raddoppiata in un colpo solo, passando da 177.000.000 a ben 330.000.000! Sanji pensa però che questo sia dovuto più che al trambusto da lui causato al suo Tea party nuziale al fatto che ormai si sia scoperto che è un Vinsmoke: il semplice fatto di essere un membro di quella famigerata famiglia è stato sufficiente a far aumentare la sua taglia in maniera così vertiginosa.

Ma questa è per Sanji una notizia doppiamente buona; quando scopre a quanto ammonti ora la sua taglia, il ragazzo chiede a Brook quale sia invece la taglia di Testa d’Alga: come sappiamo più che bene, Sanji e Zoro si detestano, per cui è normale che ora Sanji si senta in grado di poter competere con il suo eterno avversario. Ebbene, potete immaginare la sua reazione alla scoperta che la testa di Zoro valga “solo” 320.000.000 di Berry!

Ma Sanji non è l’unico che si è guadagnato una taglia da capogiro: a quanto ammonterà ora la taglia su Monkey D. Rufy, il pirata della Generazione Peggiore a capo dell’intera operazione a Tottoland, stando a quanto recitano i giornali?

telegra_promo_mangaforever_2

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui