I 7 addii più strazianti degli anime

0
Una sorta di epitaffio, le ultime parole che si vogliono lasciare ai posteri o ai propri cari prima di dirsi addio per sempre. Ringraziamento, rammarico, odio, amore, sono diversi i sentimenti che si possono esprimere.

Negli anime abbiamo dovuto dire addio a decine di personaggi che ci hanno fatto battere il cuore all’impazzata, alcuni di questi sono rimasti per sempre impressi nei nostri pensieri. Un momento spesso straziante che è accompagnato dalle ultime parole del protagonista, frasi che riescono a colpire forte come martellate anche l’animo più duro.

Come anticipato nessuno dei personaggi di seguito ha una fine da “vissero tutti felici e contenti”, per cui una premessa è doverosa: ALLERTA SPOILER.

Queste sono alcune delle ultime parole che fanno piangere come bambini.

7 – Mi hai trovata

Menma – AnoHana

Il trovare, dopo una ricerca durata anni, la piccola Menma equivale a doverle dire addio. Non c’è il tempo di essere felici per essere riusciti a ritrovarsi, perché è subito ora di separarsi di nuovo.

Le ultime parole della sfortunata Menma sono cariche di rimpianto e tristezza, ma allo stesso tempo di felicità e gioia. Lei è riuscita a riappacificare i suoi più cari amici, quelle stesse persone che a causa sua si sono allontanate fino a trattarsi l’un l’altro come degli estranei.