I 7 migliori anime per la notte più horror dell’anno

0
Dolcetto o scherzetto?

Tranquilli, non ci saranno scherzetti né brutte sorprese. A ben vedere però gli anime di oggi non sono esattamente dolci, anzi l’esatto opposto.

Halloween è sinonimo di paura, horror, sangue e suspence intensa, quella capace di farci pompare il cuore a mille per la tensione. Se uniamo il guardare anime paurosi, capaci di tenere tutti i sensi all’erta per l’agitazione, con le luci spente e un improvviso campanello che suona, allora il salto per lo spavento è assicurato.

Inoltre aprire la porta vuol dire trovarsi davanti fantasmi, vampiri, zombie e chissà quale mostro; proprio quegli stessi esseri spaventosi che un minuto prima stavano divorando il protagonista della serie.

Meglio essere generosi con le caramelle!

Amanti degli anime e non solo: Buon Halloween!

7 – Boogiepop Phantom

Boogiepop Phantom

Per la notte più paurosa dell’anno serve l’ambientazione giusta. Con i suoi scenari tetri e cupi, prodotti dalla patina opaca presente in quasi tutti gli episodi, Boogiepop Phantom aiuta ad immergersi nello spirito di Halloween.

L’anime non punta sulle stragi o sul crudo realismo, quanto sulla suspence e sul mistero. Chi è in realtà Boogiepop Phantom perché è conosciuto come il Dio della morte?

Per capire tutte le sfumature della serie è meglio avere a portata di mano un blocco degli appunti.