I 5 personaggi più forti di One Piece – Speciale 20 anni

0
Dal 22 luglio 1997, One Piece è un manga scritto e disegnato da Eiichiro Oda su Weekly Shonen Jump.

Per una volta nella nostra vita tralasciamo la tendenza di ripetere a chiunque domande del tipo: “Ma quando termina One Piece?”, o espressioni del tipo “Non terminerà mai”, “Eiichiro Oda morirà e Rufy starà ancora cercando il One Piece”. Solo per oggi, che è sabato 22 luglio 2017, accostiamo questo genere di espressioni e interrogativi e soffermiamoci sul fatto che oggi, ripetiamo, 22 luglio 2017, per gli appassionati di manga e anime non è un sabato qualunque. Oggi è il 20° anniversario di serializzazione di One Piece, un traguardo da record generato da un manga da record. Un’opera d’arte inimitabile.

Eravamo bambini e tornando da scuola ci aspettava il nostro Rufy (pre-time skip) mentre reclutava i primi membri della sua ciurma per avventurarsi in mare al fine di trovare il One Piece leggendario – nascosto da Gol D. Roger – e diventare Re dei Pirati. Adesso, 20 anni dopo, anche Rufy è cresciuto ed è diventato un guerriero portentoso capace di sfidare chiunque e vincere in ogni situazione.

Come tutte le storie longeve, anche quella di One Piece è una storia d’amore predestinato che non vede fine, e quando ci sarà non sarà mai davvero la fine. One Piece è interminabile, e le sue avventure non conosceranno mai il tramonto.

Ma non ci staremmo dimenticando di qualcosa… o di qualcuno? Già, Eiichiro Oda, il grande autore dietro la nascita di questa opera d’arte. Da 20 anni si impegna, ogni settimana, a regalarci un pezzo (scusate il riferimento al titolo) dell’avventura dei Pirati di Cappello di Paglia e in queste storie ne ha creati tantissimi di personaggi. Buoni, cattivi, alti, bassi, brutti, belli, affascinanti, sexy, fantascientifici, robotici, ibridi, fiabeschi, mitologici, e chi più ne ha più ne metta. Tutti hanno delle caratteristiche differenti specialmente se messi a confronto col Frutto del Diavolo, ovvero l’oggetto che conferisce un potere esclusivo se mangiato.

Oggi, per il 20° compleanno del grandicello One Piece, “il quale ormai è un uomo”, voglio condividere con voi uno speciale. Uno speciale sui cinque personaggi più forti del manga di Oda, ma personalmente vi chiedo di non prendere questo articolo come uno speciale ideato da me come redattore, perchè questo speciale rappresenta una memoria della nostra infanzia, un dono del presente, e una garanzia per il futuro.

Questo articolo non è soltanto una riproduzione personale, ma una voce per tutti voi. Scriviamo insieme questo speciale e auguriamo insieme un buon compleanno a One Piece.