8 arcieri che non falliscono mai il bersaglio

Pubblicato il 27 Marzo 2017 alle 12:00

La leggenda vuole che l’arciere più conosciuto al mondo, Robin Hood, fosse in grado di colpire un anello largo cinque centimetri da oltre cento yarde di distanza. Un’impresa che poche persone al mondo e nella storia riuscirebbero a portare a termine.

Se confrontati con quello che il buon Robin Hood è in grado di fare, le imprese di questi maestri arcieri degli anime lo farebbero impallidire per la vergogna. Personaggi che brandiscono arco e frecce con una maestria senza pari. Uomini e donne che hanno fatto della precisione la loro ragione di vita, portando un nuovo significato nella parola arciere.

La Katana, la magia o anche le stesse arti marziali vengono completamente oscurate in favore di un’arte molto più antica e raffinata. Un modello di vita a cui bisogna dedicare passione, sudore e abnegazione.

Questi personaggi fanno parte di quegli arcieri che non falliscono mai il bersaglio.

8 – Sakuya Shimazu

Isuca

L’aspetto non deve sorprendere. La giovane Sakuya sembrerà in tutto e per tutto una classica tsundere… anzi a dire il vero è proprio così. Motivo in più per non farla infuriare, magari alludendo al suo fisico da bambina.

A capo del clan Shimazu, Sakuya è un’abile arciere che usa le sue qualità di combattente per sigillare mostri e spiriti. Tutti coloro che entrano nel raggio d’azione del suo arco è meglio che si considerino avvisati, siano essi nemici o amici/finti fidanzati che fanno i cascamorti con altre avvenenti ragazze.

7 – Tigrevurmud Vorn

Madan no ou to Vanadis

In un’Europa medievale, ma popolata da regni mai esistiti il giovane signore della contea di Alsace Tigrevurmud è in piena lotta contro due spietati signori della guerra. La sua abilità nel combattimento è senza eguali, ma la sua vera potenza si manifesta quando imbraccia l’arco.

Da generazioni la famiglia di Tigrevurmud si tramanda un antico arco che si narra sia stato posseduto dalla dea dea della distruzione e della morte. Grazie all’incredibile potere che emana, nessun nemico può sfuggire alle sue frecce.

6 – Yoichi Saotome

Owari no Seraph

La lotta tra vampiri e umani è in una fase critica. Yoichi ha tutto tranne che l’indole del soldato: gentile e socievole, odia la guerra e tutto ciò che ne comporta. Nonostante abbia un animo nobile, ha venduto il suo corpo al diavolo solo per poter ottenere la forza di combattere contro i vampiri, quegli stessi mostri che hanno ucciso la sua amata sorellina.

L’armamento maledetto che Yoichi è riuscito ad addomesticare con tanta fatica è un arco infallibile con il quale può colpire qualsiasi bersaglio da decine di metri di distanza. Un’unità di supporto eccezionale, in grado di proteggere tutti i suoi compagni.

5 – Sinon

Sword Art Online

Da abile cecchino ad arciere provetta. Nel sangue, o meglio nelle statistiche di Sinon, il valore della precisione e della destrezza è alle stelle. Una delle poche videogiocatrice a riuscire a combattere in uno scontro uno contro uno con un’arma dal colpo singolo.

Pensare che sia utile solo come supporto, utilizzandola per uccidere il bersaglio da grande distanza, prima ancora che si renda conto di chi o cosa lo abbia colpito, è un grave errore. Anche nel mezzo della mischia, Sinon è un validissimo aiuto.

4 – Uryu Ishida

Bleach

Uryu Ishida è uno studente modello, timido e silenzioso non è assolutamente un personaggio che vuole passare in secondo piano. Anzi fa di tutto per sembrare più “figo” di quanto è in realtà, o per mettersi in mostra.

Come se non bastasse, Uryu è un quincy, grazie alla sua discendenza può creare dal nulla un arco blu di energia con il quale è in grado di scoccare consecutivamente anche 1200 frecce alla volta.

Dove non dovesse arrivare la precisione, l’elevato numero di proiettili non lascia scampo a nessun nemico.

3 – Ashitaka

La Principessa Mononoke

Giovane, dal cuore puro, eroe senza macchia, un leader nato e futuro capo del clan Emishi, questo è Ashitaka. Sempre accompagnato dal fedele stambecco/yak Yakkuru, oltre che un abile stratega è un guerriero portentoso. La sua forza con la spada è ammirevole, con l’arco non ha rivali.

Alla ricerca del Dio-Bestia affinché possa guarire l’orribile ferita infertagli da un Dio malvagio, sul suo cammino incontrerà genti, città, lupi e principesse che scriveranno la sua leggenda. Dovrà dare fondo a tutta la sua precisione e destrezza per uscirne vincitore.

2 – Nasu no Yoichi

Drifters

Eroe della guerra Genpei, Yoichi è uno dei migliori arcieri mai esistiti nella storia. Nel mondo fantasy in cui, vicino alla morte, si è risvegliato, la sua abilità con l’arco supera di gran lunga quella degli elfi. Dalla lunga distanza è un cecchino infallibile, in grado di colpire sia foglie in volo che nello stesso identico punto diverse volte.

Le arti marziali non hanno segreti per lui e anche in uno scontro corpo a corpo è in grado di usare l’arco con estrema efficacia, ottenendo la vittoria anche quando sembra in forte svantaggio. Non esiste una distanza di sicurezza, Yoichi può colpire qualsiasi cosa, quando e come vuole.

1 – Archer

Fate/Stay Night

La classe Archer sembrerebbe sprecata per uno come lui. Fin dal suo debutto nell’eterna guerra per il possesso del Graal, Archer si presenta armato di due lunghi coltelli, armi che usare con maestria. Solo con quelli può mettere fuori combattimento qualsiasi avversario. Perché allora attribuirgli la classe dei guerrieri della lunga distanza?

Semplice, perché il suo vero potere offensivo si manifesta quando materializza l’arco che lo contraddistingue. Più letale e preciso di un missile, con una sola freccia può compiere qualsiasi impresa. Frecce talmente cariche di potere magico in grado di polverizzare montagne oppure frecce scagliate da distanze chilometriche in grado di colpire le ali di una mosca, questa è l’arte dell’arco definitiva.

Fonte d’ispirazione: ANN

TAGS

Articoli Correlati

One Piece è ormai entrato nel vivo del suo arco narrativo finale, annunciato dallo stesso autore nel corso del mese di luglio....

11/08/2022 •

20:00

Dopo la conclusione della prima seconda parte della quarta e ultima stagione dell’anime de L’Attacco dei Giganti non...

11/08/2022 •

18:00

Dragon Ball Super durante lo scontro tra Goku e Gas ha introdotto tutti gli appassionati alla scoperta della nuova evoluzione...

11/08/2022 •

16:00