Si è appena conclusa in USA la maxi saga Civil War II e le conseguenze per l’Universo Marvel non sembra si faranno attendere. Nel frattempo diamo uno sguardo al futuro lasciatoci da Ulysses.

Se non avete seguito le uscite originali americane e preferite evitare sorprese, allora rimandate la lettura di questo articolo a quando anche la Panini Comics avrà finito di pubblicare Civil War II in Italia (questo mese è in edicola e fumetteria il numero zero).

Se invece siete curiosi come un armadillo nano dentro una scatola piena di biglie (non vuol dire un cavolo, lo so, ma provate a immaginare la scena!) allora andiamo subito al sodo.

Nel bel mezzo dello scontro finale tra Iron Man e Capitan Marvel ecco arrivare la visione più importante per Ulysses che segnerà, in un certo senso, anche la conclusione del conflitto.

Questa visione è sintetizzata in una serie di splash-page realizzate da Adam Kubert, Leinil Francis Yu, Daniel Acuna, Alan Davis e Mark Farmer, Marco Rudy, Mark Bagley e John Dell, Esad Ribic che sembrano svelarci i prossimi piani in casa Marvel. Ma andiamo con ordine e analizziamole una ad una nelle prossime pagine in sette punti.

1. Monsters Unleashed.

Si comincia con qualcosa che ormai non è più un segreto, immortalata da Adam Kubert. Monsters Unleashed è una miniserie in cinque uscite che riporterà in auge i mostri della Marvel scritta da Cullen Bunn (Deadpool) e disegnata da Adam Kubert, Steve McNiven, Leinil Yu, Salvador LarrocaGreg Land.

L’uscita del primo numero è già programmata negli USA per il 18 gennaio 2017.