I 6 migliori autori della Justice League of America

Pubblicato il 6 Dicembre 2016 alle 12:00

Chi sono i migliori autori che si sono cimentati con il gruppo per eccellenza della DC?

A poche settimane dall’esordio negli USA di una nuova testata e a pochissimi giorni dall’esordio di una serie animata entrambre dedicate alla JLA, ripercorriamone insieme la storia esaminando 6  dei migliori autori che si sono cimentati con l’iconico super-gruppo di casa DC Comics.

6. Hanna & Barbera / Bruce Timm

justice-league-unlimited

Impossibile non partire dalle versioni animate più influenti della JLA: i Super Friends e la versione di Bruce Timm (Batman The Animated Series).

Le due serie hanno il merito di aver sdoganato il gruppo, e più in generale gli eroi DC soprattutto quelli meno conosciuti, ad un pubblico vastissimo in due diversi momenti storici creando un zoccolo duro di fans su cui “prosperare” nei decenni successivi.

5. Geoff Johns & Jim Lee

justice_league_vol_1

Con i New 52, il rilancio del 2011, il deus-ex-machina della DC Geoff Johns riportò non solo in auge la Justice League ma la riportò alla formula base dei 6 personaggi più rappresentativi della casa editrice con l’aggiunta di Cyborg per donare un tocco di diversità; alle matite poi la superstar Jim Lee fornì un taglio nettamente cinematografico alla serie.

La testata fu indubbiamente ammiraglia dell’era New 52  fornendo le storylines principali per tutto il DC Universe.

4. Keith Giffen & J.M. DeMatteis

Justice-League-International-1

In un’epoca votata al grim’n’gritty cioè fra la fine degli anni ’80 e l’inizio dei ’90 la coppia Giffen/DeMatteis fornì una interpretazione esilarante della Justice League ma non per questo meno ricca d’azione! Grande merito ai due autori è anche quello di aver realizzato probabilmente l’unica incarnazione di successo del gruppo senza Batman, Superman e Wonder Woman come membri effettivi.

3. Mark Waid

absolute_kingdome_come

Mark Waid oltre ad aver scritto la serie regolare della Justice League, il cui picco è uno degli story-arc più influenti nella storia del gruppo ovvero Tower of Babel, ha il merito di aver scritto anche i due graphic novel più influenti ovvero JLA: Year One e soprattutto Kingdom Come in cui un attempato Superman riunisce i membri storici della Lega per fronteggiare giovani eroi troppo “estremi”.

2. Grant Morrison

613x-w6W63L._SX318_BO1,204,203,200_

Epica è l’unico aggettivo per descrivere la lunga run di Grant Morrison sulla JLA che l’autore scozzese muta in un pantheon di dei che fronteggiano minacce dalla dimensioni sempre più grandi e cosmiche.

1. Gardner Fox, Mike Sekowsky & Julius Schwartz

Brave_bold_28

Nel pieno del rinnovamento fortemente voluto da Julius Schwartz negli anni ’60, la coppia Fox/Sekowsky rilesse l’idea alla base della storica Justice Society of America unendo gli eroi più della DC in un nuovo gruppo la Justice League of America!

Della Silver Age sono anche concetti poi rivisitati con costanza come l’idea delle Terre Parallele o nemici storici come il Sindicato del Crimine.

Il successo fu clamoroso tanto è vero che la concorrenza dovette velocemente correre ai ripari creando una famiglia molto particolare, ma questa è un’altra storia…

fonte: newsarama

Articoli Correlati

Monkey D. Luffy e la sua meravigliosa ciurma, hanno vissuto avventure intense e incredibili nel corso della serie One Piece, e...

24/07/2022 •

11:00

I Marvel Studios non si sono smentiti e ancora una volta Kevin Feige ha sorpreso tutti con una vagonata di annunci che mettono un...

24/07/2022 •

10:06

One Piece Film: Red è il nuovo lungometraggio della serie di Oda che uscirà inizialmente solo nei cinema in Giappone il 6...

24/07/2022 •

09:00