Vinland Saga vol. 2-9 – Makoto Yukimura

Pubblicato il 13 Luglio 2011 alle 00:00

Vinland Saga 2-9

Autore: Makoto Yukimura
Editore: Star Comics
Provenienza: Giappone
Prezzo: € 4,90

Recensione

Sullo sfondo della guerra tra i danesi e gli inglesi per guadagnare il controllo sull’Inghilterra, continua la battaglia personale del giovane Thorfinn per ottenere vendetta contro Askeladd. Tra alleanze e complotti, nuove figure fanno il loro ingresso in scena, distruggendo e ricostruendo in continuazione i precari equilibri di una scena politica instabile e pronta ad esplodere in qualsiasi momento.

Sempre in bilico tra la vita e la morte, motivato esclusivamente dal suo rancore, Thorfinn continua a gettarsi instancabilmente nella lotta, quasi fosse la sua unica ragione di vita. Ma la guerra sa essere crudele anche senza uccidere, e Thorfinn si ritrova ben presto confuso e solo nel cercare di comprendere il vero significato della forza di un guerriero vichingo.

Prosegue “Vinland Saga”, il racconto delle epiche battaglie dei Vichinghi, narrate con grande abilità da Makoto Yukimura. Un’opera storica che non si compiace nemmeno per un istante del minuzioso lavoro di documentazione svolto dall’autore per ricostruire vicende e costumi di un popolo fiero e in grado di esercitare un grande fascino.

Le abitudini dei Vichinghi e gli eventi storici che li hanno visti protagonisti, infatti, vengono presentati con discrezione e naturalezza, anche se ovviamente rivisitati, senza appesantire la lettura con nozioni fini a se stesse, ma, anzi, contribuendo alla piena immedesimazione del lettore. Yukimura riesce quindi nell’ardua impresa di fare con le vicende di quest’epoca lontana ciò che i suoi colleghi solitamente fanno con gli avvenimenti della storia giapponese, peraltro con un risultato di gran lunga superiore a molti manga storici ambientati nel medioevo del Sol Levante.

Con uno stile narrativo cinematografico, l’autore va costruendo vicende piuttosto complesse, sia sul piano emotivo che su quello più propriamente storico-politico, mantenendo tuttavia una struttura di grande respiro che permette di godere appieno di ogni passaggio, grazie anche a ponderati colpi di scena, senza poi tralasciare il gusto per le gag, inaspettatamente ben amalgamate in un contesto che non sembrerebbe lasciare molto spazio a questo genere di situazioni.

“Vinland Saga” ha inoltre il merito di regalare figure indimenticabili, tratteggiate con attenzione, per personaggi di grande spessore, sia principali che secondari, sviluppati in modo da valorizzarne non solo la personalità, ma anche il peso sullo scenario complessivo della storia. Filo conduttore delle vicende è certamente Thorfinn, ma si tratta di un protagonista atipico, dal momento che la sua funzione è piuttosto quella di permettere di raccontare un mondo ben più vasto di quello del singolo personaggio.

L’edizione italiana proposta dalla Star Comics è piuttosto curata, per volumi grandi (13×18), con sovraccoperta, di oltre 200 pagine, in bianco e nero con alcune tavole a colori. Il lavoro di traduzione e adattamento è sempre scorrevole e comprensibile. Il rapporto qualità-prezzo è pertanto proporzionato.

Concludendo, “Vinland Saga” costituisce un ottimo esempio di manga storico, dal ritmo serrato e dall’invidiabile scorrevolezza, che si dimostra una lettura valida, per un’opera intrigante e avvincente. Da non perdere.

VOTO: 8,5

Articoli Correlati

Le uscite targate Panini Comics del 28 settembre 2023  si compongono di una sola uscita degna di rilievo, ovvero il quarto...

26/09/2023 •

18:30

Le uscite DC targate Panini del 28 settembre 2023 troviamo un nuovo numero di Wonder Woman che si avvicina al numero #800...

26/09/2023 •

18:00

Tra le uscite Marvel targate Panini del 28 settembre 2023, oltre all’inizio del ciclo di storie su Amazing Spider-Man che...

26/09/2023 •

17:30