Dopo la presentazione dei primi due episodi a Venezia 73, la prima serie tv targata Paolo Sorrentino arriva domani 21 ottobre su Sky Atlantic

Dopo l’Oscar per La grande bellezza, Paolo Sorrentino emula i grandi registi americani (le sorelle Wachowski, Martin Scorsese e Woody Allen) e scommette sulla serialità televisiva. The Young Pope è stato uno degli eventi speciali più apprezzati alla 73esima Mostra d’Arte Cinematografica di Venezia ed è uno dei fenomeni televisivi più attesi della stagione. Vediamo cosa ci riserva quest’incontro tra uno dei maggiori autori cinematografici made in Italy, un cast internazionale ed i misteri del Vaticano

1. SINOSSI: The Young Pope racconta la storia di Lenny Belardo/Pio XIII, primo Papa della storia americano, giovane (come da titolo) ed affascinante. Jude Law dà volto a quest’uomo misterioso, irriverente e ambiguo. Il Vaticano ha scelto questo giovane Papa credendo di poterlo controllare facilmente, ma i piani di Lenny sono più grandi di quanto si creda.

Un cast internazionale che vede Diane Keaton, nel ruolo della suora che ha cresciuto Lenny, Silvio Orlando in quello del Segretario di Stato Vaticano, James Cromwell e Ludivine Sagnier, porta la recitazione a livelli da Emmy.

the young pope

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui