DAREDEVIL: il miglior serial dedicato a un supereroe

Pubblicato il 28 Aprile 2016 alle 13:30

Diciamolo subito, senza tanti giri di parole: Daredevil è in assoluto uno dei migliori serial a tema supereroistico mai realizzati, se non IL migliore, ma non sbilanciamoci troppo, anche perché non possiamo ancora sapere cosa ci riserverà il futuro….

Il mio ovviamente è un giudizio soggettivo, ma le lodi pressoché bipartisan di critica e pubblico dimostrano in qualche modo che la Marvel in questo caso ha centrato il segno, così come quando ha tentato di creare un universo condiviso anche al cinema, battendo sui tempi la rivale DC, che tuttora annaspa per trovare un proprio spazio.

Va precisato che nell’ambito televisivo la Distinta Concorrenza in realtà era passata avanti alla Casa delle Idee già da qualche anno, presentando titoli di grande successo come Arrow, The Flash e Gotham, e prima ancora Smallville, mentre ha sempre arrancato sul grande schermo, fatta eccezione per la Dark Knight Trilogy di Nolan.

La Marvel Television, però, ha studiato bene le sue mosse, e anziché controbattere nella maniera più scontata, ovvero schierando in campo nomi altisonanti o di sicuro appeal per attirare pubblico, lancia prima Agents of S.H.I.E.L.D., una serie che ha per protagonisti alcuni agenti della famigerata organizzazione antiterroristica guidata da Nick Fury ( il quale si concederà solo qualche sporadica apparizione ), e quindi ambientata nell’universo Marvel, ma senza ( o quasi ) supereroi… Dopodiché decide di puntare su alcuni personaggi più di nicchia, molto ombrosi e complessi, dalla forte componente urban, rivolgendosi ad un target di pubblico più maturo.

jessicajonesdaredevil-157363

Sto parlando ovviamente di Daredevil, a cui si è aggiunta presto Jessica Jones, e prossimamente toccherà anche a Luke Cage e Iron Fist: tutti eroi di strada, molto legati alle loro radici e ai vicoli malfamati dove sono cresciuti. La loro vita è lì, lontana dalle sfolgoranti luci di Asgard o dall’altisonante torre dei Vendicatori.

A loro non interessa farsi notare o stare sotto la luce dei riflettori, anzi… preferiscono vivere nell’ombra e limitarsi a sfruttare le loro doti per aiutare gli altri, specie se deboli ed emarginati, costretti a sopravvivere in una città che può darti tutto e poi togliertelo con la stessa facilità.

Storie e personaggi di questo tipo non sempre riescono ad essere valorizzati sul grande schermo, dove si predilige ritmo più serrato e azione spettacolare, mentre invece il serial a episodi permette di sviluppare a sufficienza un determinato racconto, senza dover per questo rinunciare all’azione pura, ma allo stesso tempo analizzando anche la parte più introspettiva ed emozionale.

Marvel Netflix

Ma la Marvel si è rivelata lungimirante non solo nella forma con il quale ha deciso di proporre questi personaggi così particolari, ma anche nel come distribuirli… Il “contenitore” scelto infatti è una novità assoluta ( o almeno, lo era… ) come Netflix, una piattaforma di contenuti in streaming completamente digitale e fruibile da qualsiasi dispositivo dotato di una connessione.

Qui si possono vedere, pagando un abbonamento mensile esiguo, intere stagioni di serie tv senza interruzioni o pubblicità, ed alcune di esse sono in esclusiva per Netflix, proprio come i suddetti titoli della Casa Delle Idee.

Continua nella prossima pagina…

Articoli Correlati

Dopo una breve “separazione”, nel Settembre del 2019 la Sony Pictures e la Disney hanno siglato un nuovo accordo che...

25/11/2021 •

21:50

La nuova trasposizione anime dello shonen manga Shaman King di Hiroyuki Takei prosegue la propria corsa. Ai nastri di partenza...

25/11/2021 •

18:03

Goku è di nuovo protagonista dell’annuale Macy’s Parade, la tradizionale parata per il Giorno del Ringraziamento che...

25/11/2021 •

17:45