Live action Disney: ecco cosa bolle in pentola!

Pubblicato il 22 Aprile 2016 alle 13:50

Visto il grande consenso di pubblico ottenuto dai live action tratti dai grandi classici, pare che la Disney abbia tutta l’intenzione di cavalcare l’onda del successo e continuare a percorrere la strada trionfale del reboot: ma quali saranno i prossimi appuntamenti in live action? Eccovi un elenco dei titoli degli adattamenti previsti per i prossimi anni.

Il primo live action in programmazione è previsto per il 25 maggio 2016, Alice attraverso lo specchio, diretto da James Bobin, tratto dall’omonimo romanzo di Lewiss Carroll, che si pone come Sequel al visionario Alice in Wanderland (2010), che era a sua volta un sequel dell’amatissimo classico del 1951.

Per il 12 agosto è prevista l’uscita negli U.S.A. di Pete’s Dragon, remake di  Elliot il drago invisibile (film del 1977),  diretto da David Lowery, e interpretato da Bryce Dallas Howard, Robert Redford, Karl Urban e il giovane Oakes Fegley.

Inizialmente si parlava di Guillermo del Toro, ma pare che la regia di La Bella e la Bestia sarà affidata a Bill Condon: Sarà Emma Watson a vestire i panni di Belle, mentre ad interpretare la Bestia sarà Dan Stevens; ma come accade sempre nei film Disney, spesso i personaggi più amati sono “le spalle”, i coprotagonisti : vedremo quindi Ewan Mc Gregor nel ruolo di Lumière, Ian McKellen come Tockins mentre sarà Emma Thompson  a dar vita a Mrs. Bric. L’uscita negli U.S.A. è prevista per il 17 marzo 2017.

Nel maggio del 2017, tornerà nelle sale americane la strega, un tempo più cattiva, ma oggi considerata la più buona di tutte: Angelina Jolie ha infatti confermato la su presenza per Maleficent 2, sequel del fortunato Maleficent, che ha completamente stravolto il classico Disney La bella addormentata nel bosco.

Per il 2017 è previsto il reboot di una delle principesse Disney più amate di tutti i tempi: La Sirenetta. Rebecca Thomas dirigerà il film ispirato ai racconti di  Hans Christian Andersen, che vedrà Chloe Grace Moretz nel ruolo di Ariel.

“Ne ho vedute tante da raccontar, giammai di elefanti volar…” Ebbene, non solo nel 1941 lo abbiamo visto in versione animata, ma pare che Tim Burton farà di nuovo volare il pachiderma più amato di tutti i tempi, il tenerissimo Dumbo. Non ci sono ancora date ufficiali, ma pare che il film vedrà la luce nel 2018, tra lo stupore dei fan, di cui molti storcono già il naso: pare infatti impossibile una simile trasposizione, ma si sa, quando c’è di mezzo la Disney tutto può sempre accadere.

Nessuno se lo aspettava, ma pare che la tata “praticamente perfetta sotto ogni aspetto”, nata dalle pagine di Pamela.L. Travers  avrà un sequel: Mary Poppins 2 , diretto da Rob Marshall, e pare che l’ingrato compito di “sostituire” la meravigliosa Julie Anrews  sarà affidato a Emily Blunt.

Voleremo e sogneremo sull’Isola che non c’è grazie a  David Lowery, che dirigerà il live action Le avventure di Peter Pan, tratto dal capolavoro di James Barrie. La sceneggiatura è stata affidata a  Toby Hallbrooks, che cercherà di mostrarci un aspetto del tutto nuovo dei bimbi sperduti e dell’Isola che non c’è.

Ma Peter Pan non sarà l’unico personaggio di J.M Barrie ad avere un live action tutto per sé: è in programma anche il film  Tinker Bell (Trilli). Sarà  Reese Witherspoon a interpretare il ruolo della fatina più amata dell’Universo Disneyl’attrice premio oscar non si limiterà ad indossare le ali da fata, ma produrrà la pellicola assieme a Bruna Papandrea, mentre la sceneggiatura verrà affidata a  Victoria Strouse.

E restando in tema di coprotagonisti, pare che ad uno dei personaggi Disney più divertenti di tutti i tempi verrà dedicato un film: mi riferisco ovviamente al Genio della lampada di Aladdin. Pare che il film sia una sorta di prequel, in cui vedremo le origini del simpaticissimo e magico genio. Nulla di certo su regia, cast e trama di Genie, ma pare che la storia verrà scritta a quattro mani da Damian Shannon e Mark Swift.

Non vi sono ancora notizie certe, ma pare che Elizabeth Martin e Lauren Hynek stiano già lavorando alla sceneggiatura di Mulan, uno dei personaggi femminili più amati dell’intero Universo Diseny. Voci non confermate vedrebbero  Jenna Ushkowitz come protagonista.

Un’altra perla nello scrigno Disney è sicuramente Pinocchio, il burattino più amato, capolavoro di Collodi e orgoglio italiano, il cui live action sarà diretto da Ron Howard, con Robert Downey jr nel ruolo di Geppetto.

Ricordate l’inquietante sequenza Una notte sul Monte Calvo di Fantasia, capolavoro indiscusso del 1940? Ebbene, pare che la scena verrà riprodotta in live action; l’adattamento è stato affidato alle capaci mani di Matt Sazama e Burk Sharpless . Non si sa se  “Night on Bald Mountain” all’epoca diretti da Wilfred Jackson e musicata da Modest Mussorgsky e dall’Ave Maria, Op. 52 No. 6 di Franz Schubert sarà il solo episodio trasposto dal film, ma si suppone che  ricalcherà le atmosfere Dark di Maleficent; non ci sono ancora informazioni dettagliate sul cast e la durata del film.

Per gli amanti dei racconti epici e del “gran caos medievale” (cit), è in arrivo la trasposizione del giovane Semola, futuro re Artù e Mago Merlino:  la spada nella roccia prenderà vita grazie allo sceneggiatore Brian Cogman, noto al grande pubblico per aver lavorato al “trono di spade”, amatissima serie prodotta da HBO. Il film è ovviamente basato sul romanzo di T.H. White.

I giocattoli sono una parte importante della nostra infanzia, come ci ricorda Toy Story; ma molto prima che la Pixar creasse Woody e Buzz, era un altro il giocattolo più amato dai bambini; mi riferisco ovviamente a Winne the Pooh, l’orsetto sciocco e un po’ goloso amato dai bambini di oggi e di ieri. Il film, scritto e diretto da Alex Ross Perry, non sarà però un remake, ma un sequel: vedremo Christopher Robin, ormai adulto, tornare al Bosco dei 100 Acri per ritrovare i suoi compagni di giochi e vivere con loro un’ultima avventura. Si sa ancora molto poco,ma possiamo presupporre che si tratterà di un film strappalacrime, ricco di tenerezza e dal sapore dolceamaro, che ci ricorda l’inevitabile passaggio dall’infanzia all’età adulta.

Anche gli scoiattoli più amati del mondo avranno un film tutto per loro: ovviamente occorrerà l’aiuto della computer graphic, ma pare che anche Cip e Ciop avranno il loro reboot! Il film sarà probabilmente tratto dalla serie animata “Cip e Ciop agenti speciali”  andata in onda tra il 1989 e 1990.

Tutti amano le principesse Disney: già, ma i principi azzurri? Come mai nessuna storia parte dal principe azzurro, ridotto alcune volte a semplice comparsa? A porre rimedio a questa “ingiustizia” penserà il film Prince Charming; in un primo momento, si pensava che protagonista fosse il primo principe azzurro della storia della Disney, e cioè il principe di Biancaneve, ma dalle ultime indiscrezioni pare che il film sia una sorta di prequel di Cenerentola, dato che a interpretare il ruolo da protagonista sarà  Richard Madden, già Principe del reboot Cinderella. L’unica notizia sicura è che il film sarà una commedia scanzonata e forse un tantino irriverente, che parte dal punto di vista del fratello del principe azzurro, sempre messo in secondo piano dal fratello maggiore. Autore dello script Matt Fogel, per avere maggiori dettagli dovrete continuare a seguirci: vi terremo aggiornati.

 

Articoli Correlati

Tokyo Ghoul è tra i manga Seinen più importanti e popolari a livello mondiale. Le vicende del manga disegnato da Sui Ishida...

04/08/2022 •

16:00

Dragon Ball Super: Super Hero si avvia ormai verso il sul secondo mese di programmazione nelle sale nipponiche, intanto che si...

04/08/2022 •

14:00

Kaiju No.8 è sicuramente una delle rivelazioni più importanti in ambito manga negli ultimi tempi, dato che in un breve lasso di...

04/08/2022 •

13:00