Naruto: 5 scontri che non vedremo mai (ma che avremmo voluto vedere)

Pubblicato il 7 Marzo 2016 alle 18:00

L’imbarazzo della scelta è il fattore dominante.

E’ passato ormai poco più di un anno e mezzo dalla fine di Naruto di Masashi Kishimoto e nonostante tutto, analizzando il manga, ci possiamo rendere conto che tanti elementi potevano essere messi assieme in termini di combattimenti i quali potevano sfociare nella categoria “epici”.

Kishimoto ha creato dalla sua matita, tantissimi personaggi in quindici anni di duro lavoro ma molti di questi non hanno avuto il piacere o il dispiacere, dipende dai punti di vista, di avere uno scontro, indipendentemente dall’arco narrativo o dal fatto se in quel momento fossero nemici o meno.

Il seguente articolo analizzerà l’andamento di alcuni scontri senza tuttavia decretarne un vincitore in quanto il giudizio è soggettivo:

NEJI HYUGA VS SASUKE UCHIHA

Facendo rapidamente mente locale, nella prima serie, prima della prima prova durante gli esami di selezione dei Chunin, abbiamo la presentazione di tanti nuovi Shinobi appena diplomati e non (considerando il Team Gai, che è composto da membri i quali hanno un anno in più rispetto ai coetanei) apparentemente e fisicamente molto dotati dal punto di vista delle abilità combattive e tra gli altri, spunta Neji del famoso clan Hyuga.

Quest’ultimo non ha bisogno di ulteriori presentazioni considerando il cognome e comunque sia era soprannominato come il “genio” nonostante l’appartenenza alla casata cadetta del clan.
Sasuke si presenta, scambia due parole e soprattutto realizza nella sua mente che uno scontro con lo stesso Hyuga, vorrebbe averlo. Ma realmente non è mai accaduto.

Bene, ipotizzandolo, e prendendo in esame la genialità di Kishimoto, sarebbe potuto venir fuori un capolavoro soprattutto se questo scontro fosse stato ambientato durante il periodo “nero” dell’Uchiha in particolare dopo aver scoperto la verità sul fratello Itachi.

Secondo gli sviluppi del manga di Kishimoto, Sasuke è stato sviluppato e potenziato di più rispetto allo Hyuga e perciò sulla carta almeno, l’Uchiha potrebbe essere avvantaggiato.

I due ninja posseggono abilità oculari innate completamente differenti ma costituite da un potere davvero esclusivo, dominante e al contempo anche un pizzico pericoloso.

Essendo del clan Hyuga, Neji ha il Byakugan mentre Sasuke ha il famoso Sharingan e vederli collisionare in uno scontro che sia d’allenamento o di vita o di morte non può far altro che generare memorabilità.

Neji può predominare con la sua vista che ha la facoltà di raggiungere i 360° di capacità visiva dispetto allo Sharingan, il quale però, può anticipare le mosse dell’avversario e soprattutto, se sviluppato il secondo stadio chiamato “Ipnotico” può generare tecniche difensive ed offensive fenomenali.

Tuttavia anche Neji non è assolutamente da meno in termini di difesa infatti dispone della Rotazione Suprema la quale può sia attaccare che difendere il corpo dell’utilizzatore da attacchi potenzialmente pericolosi del tipo “Chidori” o i dardi del Susanoo.

Neji Vs Sasuke
Neji Vs Sasuke

Dal punto di vista offensivo, Neji ha dalla sua parte, tecniche come il pugno gentile (Juken) e la Tecnica delle 64 chiusure capaci se ben assestate, di chiudere tutti i punti di chakra per poi andare a compromettere la stabilità e la normale funzionalità degli organi vitali.
In altre parole, sono tecniche altamente mortali.

Sulle arti illusorie, Sasuke ha la meglio grazie ai suoi occhi e può indebolire psicologicamente l’avversario in esame ma Neji d’altro canto ha più abilità nelle arti marziali e in caso di livello di chakra scarso, può avanzare a creare danni fisici all’avversario e schernirlo.

Sasuke e Neji hanno nel loro repertorio tante abilità, alcune tuttavia gentilmente concesse dal loro prezioso DNA ma oltre alla fisicità, hanno anche il dono dell’intelligenza, calcolatrice e strategica al punto giusto, anche nei momenti più cruciali e pericolosi e in uno scontro ipotetico come il seguente, questo fattore appena citato può risultare determinante al fine di vincere la battaglia.

TAGS

Articoli Correlati

Dopo una breve “separazione”, nel Settembre del 2019 la Sony Pictures e la Disney hanno siglato un nuovo accordo che...

25/11/2021 •

21:50

La nuova trasposizione anime dello shonen manga Shaman King di Hiroyuki Takei prosegue la propria corsa. Ai nastri di partenza...

25/11/2021 •

18:03

Goku è di nuovo protagonista dell’annuale Macy’s Parade, la tradizionale parata per il Giorno del Ringraziamento che...

25/11/2021 •

17:45