I 10 migliori giochi Pokémon

Pubblicato il 27 Febbraio 2016 alle 18:00

Il ventesimo anniversario pokémon ci mette di fronte ad alcuni pensieri nostalgici. Andando a scavicchiare tra i dati di vendita Nintendo ci si rende subito conto di quanto i pokémon siano ancora freschi a vivaci, sempre in rinnovamento ed espansione.

Attualmente esistono 122 videogiochi diversi dedicati al mondo Pocket Monster , e a due settimane dal debutto di Pokémon Omega Rabino e Pokémon Alfa Zaffiro le quote ti vendita complessive di questi videogiochi ammontavano a una cifra davvero straordinaria: 260 milioni di copie vendute.

Sembra che tutto il mondo adori catturare pokémon, perciò in questa classifica abbiamo messo in fila dieci titoli che hanno segnato la storia di questa fortunatissima serie di giochi. Buona lettura!

10. Pokémon Stadium

Ultimo posto della nostra classifica per Pokémon Stadium, il glorioso titolo della serie di spin-off che sono nati intorno ai giochi pokémon più famosi.

Entra nella nostra classifica soprattutto grazie alla sua spiccata tendenza all’innovazione, che sullo schermo si traduce nella possibilità – tanto attesa da tutti i fan del mondo – di vedere i propri eroi preferiti lottare in fantastiche battaglie 3D.

La compatibilità tra console portatili e casalinghe è stata implementata presto proprio per soddisfare le esigenze dei fan e dei videogiocatori, andando a moltiplicare la gioia di tutti gli allenatori e incrementando di molto l’esperienza di gioco possibile.

515TT5TRGQL

La serie ha avuto dei seguiti che ricordiamo molto bene, e poi si è evoluta (touché) per diventare un prodotto sempre al passo con la serie principale.

Essendo l’incarnazione vera e propria di un passaggio da una generazione a un altra – cioè tra la generazione dei giochi in 2D a quelli in 3D, noi abbiamo deciso di menzionarla in questa classifica.-

9. Pokémon Nero e Pokémon Bianco

Questi due titoli hanno avuto il pregio, come altri, di introdurre una nuova generazione di pokémon. Non si può certo dire che la quinta generazione sia la più riuscita di tutte, e il motore grafico di questi due titoli ha consentito agli sviluppatori di ampliare l’esperienza di gioco, senza però sforare mai oltre un certo limite.

Si apprezzano molto i tentativi di grafica 3D, ma ciò non basta per smarcarsi dai giochi che li hanno preceduti.

Sembra proprio che Pokémon Nero e Pokémon Bianco non abbiano inventato granché, ed è per questa ragione che li troviamo al nono posto della nostra classifica.

pokemon

Ricordiamo inoltre che i leggendari di copertina sono tra i pokémon più impopolari di sempre, e con il loro tasso di cattura ridicolo (pari a 45, dove quello di un Mantyke è di 25) hanno contribuito al poco successo dei loro videogiochi di riferimento.-

8. Pokémon Platino

Nessuno dice mai che Pokémon Platino sia il proprio gioco pokémon preferito, ma molti sarebbero pronti ad ammettere che ha ricoperto un ruolo molto importante nella loro esperienza videoludica. Pokémon Platino si inserisce nella storia dei giochi della serie principale che sono arrivati per completare un’altra coppia di titoli.

Esattamente come Pokémon Cristal e Pokémon Smeraldo, anche questo titolo si ambienta nella stessa regione in cui si svolgono gli eventi della coppia di giochi a cui si riferisce (Perla e Diamante, ndr). Le novità sono comunque molte, e giustificano l’acquisto.

pokemon-platino-ancora-una-volta-uniti-contro-il-male-in-video

Nonostante ciò la quarta generazione di pokémon aveva già ampiamente scavato il solco del proprio successo, lasciando a questo videogioco il difficile compito di ricalcarlo, celebrarlo e allo stesso tempo superarlo. Non possiamo dire che ci sia riuscito fino in fondo, perciò gli assegniamo un ottavo posto a pieni voti e lo salutiamo con la manina.-

7. Pokémon Rubino & Pokémon Zaffiro

Questi due giochi raggiungono una posizione più elevata rispetto agli altri delle pagine precedenti perchè hanno dovuto introdurre una generazione molto numerosa in un momento difficilissimo della storia dei pokémon.

Dopo una seconda generazione interessante quasi quanto la prima, ma un po’ meno numerosa, il terzo turno stava cominciando, e le pressioni dei fan erano davvero troppe.

Non era affatto garantito che la Game Freak avrebbe saputo mantenere alto il livello dei contenuti, del design e della trama del gioco, perciò non è strano notare per prima cosa che il cambio di piattaforma e lo sviluppo di software per Game Boy Advance abbia giocato un ruolo fondamentale.

Pokemon_Rubino_Zaffiro_Super_Music_Collection_pokemontimes-it

Le attese sono state gratificate, e la fiducia dei fan ripagata: la trama di questi due titolo è scopiettante e lo sviluppo grafico eccellente, portanto la saga pokémon dritta verso la vetta dei videogiochi per console portatili.

Era solo il 2004, dopotutto, e non si poteva chiedere di meglio. Settimo posto perchè sembrava che questi due titoli fossero l’avanguardia e il futuro del mondo videoludico portatile, fino al giorno in cui non sono stati surclassati da altri giochi pokémon migliori.-

6. Pokémon Rubino Omega & Pokémon Zaffiro Alpha

A livello tecnico, questi due giochi potrebbero tranquillamente stare in cima alla nostra classifica, e guardare il mondo dall’alto verso il basso.

Non c’è dubbio che la Game Freak abbia regalato ai suoi fan un prodotto che riapre il forziere dei ricordi e ricostruisce tassello dopo tassello l’intera esperienza videoludica di Rubino e Zaffiro, senza tralasciare proprio nulla (basi segrete, avventura con i Capipalestra, bici da cross e da corsa, etc..).

I videogiochi pokémon hanno fatto questa operazione molto spesso, andando indietro nel tempo e riesumando alcune vecchie reliquie per rimetterle sul mercato globale, ringiovanite e brillanti. Questo è il terzo caso di remake nella storia della serie principale, e tutti siamo d’accordo nell’affermare che ce ne fosse davvero bisogno.

E’ probabile che salterà fuori un remake di tutti i titoli pokémon che hanno introdotto una generazione nuova, e questo è il motivo per cui, prima dell’annuncio di Pokémon Sole e Pokémon Luna, ci si aspettava un remake di Pokémon Perla e Diamante.

32707_ppl

Forse arriverà in futuro, e sembra che la Game Freak accorci sempre di più i tempi di rilascio tra un lancio e un altro. Rimane il fatto indiscutibile che questa coppia di giochi abbia portato la serie principale verso un nuovo incredibile successo, soprattutto dopo l’arrivo della sesta generazione.

Fuori dal podio a causa della presenza di titoli vecchi molto famosi che hanno cambiato per sempre il mondo.-

5. Pokémon Oro & Pokémon Argento

Se è vero che il secondo album è sempre il più difficile (Caparezza, cfr), la seconda generazione di pokémon rischiava di essere un totale flop commerciale.

Invece si è rivelata efficace e interessante, rivoluzionaria a suo modo e molto intrigante anche sotto l’aspetto della trama dei giochi.

Quinto posto nella nostra classifica perchè il passaggio su nuovo hardware ha consentito di portare l’esperienza di gioco verso lo schermo a colori, intensificando le emozioni e catturando per sempre il cuore di tutti i giocatori del mondo.

Pokémon_Oro_Argento_copertina

Altre novità importantissime hanno fatto sì che questi due titoli segnassero un’epoca: l’introduzione dei pokémon baby, seguiti dal concetto di riproduzione e di uova; il concetto di pokémon cromatico; due nuovi tipi di pokémon, l’acciaio e il buio; una nuova regione; otto nuovi capopalestra, quattro nuovi superquattro, e tanto altro ancora. –

4. Pokémon Smeraldo

Per completare una coppia straordinaria come quella di Rubino e Zaffiro, gli sviluppatori hanno lavorato duro e si sono impegnati fino in fondo. Si può quasi affermare che questo sia un titolo a sè stante, indipendente dagli altri due, e ricopra un ruolo di tutto rispetto all’interno della storia della serie principale.

Ricordiamo soprattutto alcune migliorie molto rilevanti all’interno della trama, nuovi spazi sbloccabili della mappa di Hoenn e soprattutto il fantastico Parco Lotta, con le strutture a forma di Pokémon e un livello di difficoltà crescente nelle sfide.

smeralogo

Anche se il sistema a lotta in doppio era già stato implementato da Rubino e Zaffiro, si può dire con certezza che questo titolo l’abbia portato al suo completamento più riuscito. Quarta posizione, e ora si entra nel vivo della classifica!-

3. Pokémon Giallo

Come tutti sappiamo, la leggenda narra che questo videogioco sia venuto alla luce per dare ai fan la possibilità di vivere l’avventura di questi videogiochi rimanendo vicini alla trama dei fumetti e del cartone animato.

Pikachu si è velocemente imposto come la mascotte assoluta di questo franchising sterminato, e agli sviluppatori è sembrato giusto dedicare un titolo intero al loro beniamino.

20120129104433!Pokemon_Yellow_box

La trama di gioco e le possibilità videoludiche di Pokémon Giallo non sono molto differenti rispetto agli altri titoli equivalenti, ma risulta che questo gioco, pubblicato qualche tempo dopo gli altri, abbia avuto uno straordinario successo, conquistando il cuore di migliaia di giocatori.

2. Pokémon X & Pokémon Y

Medaglia d’argento per Pokémon X e Y, per il semplice fatto di aver rivoluzionato per sempre il modo di giocare e pokémon e, allo stesso tempo, di aver introdotto una nuova generazione attesissima e molto chiacchierata. Inventare cento nuove creature originali quando ce ne sono già 151 non è facile; fare la stessa cosa quando ce ne sono più di 500 è tutta un’altra storia.

Questa coppia straordinaria di giochi sfodera le sue carte vincenti una dopo l’altra, andando a infrangere ogni record economico e commerciale e imponendosi all’attenzione di pubblico e critica per l’altissima qualità tecnica di software e grafica.

IMAGE1

Il sistema di gioco, dopo quindici anni di lotte schematizzate sempre allo stesso modo, cambia per la prima volta in modo profondissimo, senza però tradire mai la tradizione.

L’idea è di onorare il modo di vivere un’avventura Pokémon cercando allo stesso tempo di superare se stessi e andare oltre, migliorando il coinvolgimento e sfruttando la massimo le potenzialità 3D di una console unica e inimitabile. Risultato: Pokémon X e Y sono tutt’ora i titoli Pokémon più venduti della storia.

1. Pokémon Rosso, Pokémon Blu, Pokémon Verde

Primo posto assoluto per i titoli che i pokémon li hanno inventati davvero. Era impossibile per questa classifica esimersi dal rendere omaggio, perciò assegniamo il primo posto a Pokémon Rosso, Blu e Verde. Con questa tripletta Game Freak ha sconvolto il mondo intero, mettendo in circolazione un videogioco che non si era mai visto prima.

C’è chi dice che abbia qualcosa a che fare con il Tamagochi, ma non c’è da discutere: pokémon riunisce in un solo gioco la furia collezionistica, la fame di avventura, la passione per le sfide e la voglia di crescere e di diventare sempre più forti.

bundle_anteprima-810x400

Con una mappa vastissima, decine di personaggi, 151 creature tutte da scoprire e un titolo da campione da vincere, questi videogiochi hanno debuttato vent’anni fa e oggi sono disponibili per il download su virtual console. Sembra che Nintendo abbia capito che quei giorni non tramonteranno mai, che quei primi 151 pokémon sono rimasti nei cuori di tutti.

La sesta generazione, introducendo le megaevoluzioni, ha voluto onorare quella generazione unica e irripetibile. Chissà cosa accadrà con la settima!

TAGS

Articoli Correlati

I manga e gli anime col target Shōnen/Shōjo sono infiniti e spesso contengono numerosi personaggi, capaci di variare sia per...

02/08/2022 •

19:00

In occasione dell’arrivo su Prime Video di Paper Girls, la nuova serie originale tratta dall’omonimo graphic novel in...

02/08/2022 •

18:40

Hunter x Hunter è sicuramente uno dei migliori Battle Shonen che si possano leggere in questo momento, e fortunatamente...

02/08/2022 •

17:45