I 10 Migliori Cartoni Animati Italiani

Pubblicato il 6 Febbraio 2016 alle 13:00

Le migliori produzioni animate del belpaese!

Quando si pensa ai film d’animazione la nostra mente si dirige immediamente in America e guarda alla Disney e alla Pixar, altri ancora pensano al Sol Levante e alle produzioni di Miyazaki oppure alla pletora infinita di film tratti da fortunate saghe di cartoni animati giapponesi, da Dragon Ball a Pokemon sino a Evangelion e molti altri tratti da fortunate serie di manga.

Insomma nessuno pensa all’Italia o all’Europa, che sembra non essersi veramente interessata quanto i due colossi sopra citati all’animazione, nonostante le ottime prove di Francia Regno Unito e anche sì anche l’Italia.

In questa classifica andrò ad elencare i 10 cartoni animati italiani che nonostante l’età o la semplicità non sfigurano per nulla di fronte ai classici Disney o alle produzioni giapponesi.

Unica nota dolente da sottolineare è che come presto vedrete l’animazione, a parte pochi esempi, è bella che morta, un po’ come i grandi film italiani degli anni che conquistarono la settima arte cambiandola per sempre.

10 Totò sapore e la magica storia della pizza

Toto_sapore

Film d’animazione del 2003 realizzato dallo studio Lanterna magica di Torino che narra le vicende di un giovane ragazzo napoletano Totò che scatena le ire della strega Vesuvia che odia la sua allegria e cercherà di ostacolarlo in tutti i modi…

Film divertente ma nulla più, purtroppo, sarebbe stato più interessante riprendere una delle tante favole e storie fantastiche napoletane.

Nonostante tutto il film è realizzato ad opera d’arte per le risorse e le capacità a disposizione.

9 Aida degli alberi

2ab91090f4239007bf461a3902f6abdf

Terzo lungometraggio della Lanterna magica, uscito nel 2001 e la trama è liberamente isipirata all’Aida di Antonio Ghislanzoni poi musicata dal grande Verdi.

Con le musiche di Ennio Morricone e una realizzazione grafica completamente in 3D è forse tra i più grandi successi dello studio.

Divertente il fatto che il film sia entrato in causa legale con James Cameron per il suo Avatar per le sue numerose similitudini.

8 Momo alla conquista del tempo

Momo_alla_conquista_del_tempo

Film d’animazione del 2001 diretto da Enzo D’Alò basato sull’opera di Michael Ende, Momo.

La piccola Momo fugge dall’orfanotrofio per ritrovarsi in una grande città dove i Signori Grigi persuadono le persone a vivere nella loro Banca del Tempo così da vivere più a lungo ma senza piaceri mentre loro, grazie a questo espediente, continuano a sopravvivere.

Film divertente che ci porta a riflettere su temi importante quali il tempo, il piacere e la qualità/quantità della nostra vita.

Compra: Momo Alla Conquista Del Tempo

7 La rosa di Bagdad

La rosa di Bagdad

Primo film italiano in technicolor del 1949 diretto da Anton Gino Domeneghini, narra le vicende di Zeila, figlia del califfo di Bagdad, in procinto di sposarsi.Tra le migliaia di pretendeti c’è il diabolico Jafar che sposandosi con Zeila conquisterebbe in un lampo il suo grande regno, così decide di infilarle un anello magico che la farà innamorare di lui…

Una piccola opera d’arte che oggi è stata dimenticata e sepolta sotto tonnellate di opere Disney assolutamente dimenticabili…

Compra: La Rosa Di Bagdad (Special Edition)

6 La gabbianella e il gatto

mouette-et-le-chat-1998-03-g

Film del 1998 realizzato dai ragazzi della Lanterna Magica, diretto da Enzo D’Alò e basato sul romanzo di Luis Sepulveda “Storia di una gabbianella e del gatto che le insegnò a volare”.

Una gabbianella viene ritrovata nel giardino di casa del gatto Zorba e chiede aiuto ai suoi amici gatti del porto e da qui in poi nascerà una lunga e fruttuosa amicizia…

Uno dei più conosciuti e importanti cartoni animati italiani di sempre realizzato magnificamente e ancora oggi ultra godibile e divertente.

Compra: La Gabbianella E Il Gatto

5 Zero Zero

00

Film d’animazione del 2011 diretto da Marco Pavone che narra le vicende di Yuri, un bambino che ha paura di tutto. Ad aiutarlo c’è solo il suo compagno di pezza, un grillo parlante con un coraggio da leone.

La vita però lo porterà di fronte alle sue paure da combattere o da fuggire…

Uno dei più recenti film d’animazione italiani si rivela essere anche uno dei più originali e interessanti degli ultimi anni, con una storia che ci porta indietro nel tempo, quando noi eravamo bambini e come si comportavano gli adulti di fronte alle nostre insicurezze…

4 Un burattino di nome Pinocchio

Un_burattino_di_nome_Pinocchio

Vi ricordate il film della Disney di Pinocchio?

Ecco dimenticatevelo, questo film del 1971 diretto da Giuliano Cenci è l’opera animata più vicina e fedele al grande romanzo di Collodi.

La storia la conoscete tutti e sicuramente non sto qui a ripetervela ma quello che posso dirvi è che questo film d’animazione è stato purtroppo perso e dimenticato per lungo tempo e solo nei primi anni 2000 furono ritrovati i negativi, poi restaurati, ridonando all’opera tutto l’antico splendore.

Un film da riscoprire.

Compra: Pinocchio (2012)

3 L’arte della felicità

Arte-della-felicità

Film del 2013 diretto da Alessandro Rak che narra di Sergio, un tassista napoletano che cerca disperatamente di metabolizzare la morte del fratello Alfredo da 10 e più anni in Tibet.

Sul suo taxi però salgono una variegata fetta di personaggi che in un modo o nell’altro gli ricordano il fratello, così in una Napoli sommersa dal degrado il nostro si farà trascinare da ricordi perduti e lontani…

Un film maestoso nella sua semplicità che vi farà riflettere su temi importanti quali la vita, la morte, i ricordi e la felicità.

Compra: L’ Arte Della Felicita’

2 La Freccia Azzurra

La-Freccia-azzurro-di-Enzo-DAlò

Film d’animazion del 1996, primo lungometraggio della Lanterna Magica, diretto da Enzo D’Alò che traspone con incredibile efficacia un racconto omonimo di Gianni Rodari (se non lo conoscete rimediate subito!).

La storia narra dei giocattoli della Befana che, gravemente ammalata, non riuscirà a portare i regali a nessuno dei bambini, affidando il compito al malvagio assistente Scarafoni.

Così in la notte della Befana inizia un’avventura indimenticabile e unica per i nostri amici giocattoli!

Forse il capolavoro assoluto dello studio merito di una storia incredibile e fantastica come poche!

Compra: La Freccia Azzurra

1 Allegro non troppo

allegro-non-troppo

Non poteva di certo mancare in una classifica del genere il grande Bruno Bozzetto che con questo film del 1976 a tecnica mista si ispira a Fantasia della Disney, creando qualcosa di unico e geniale.

Il film si compone di 6 episodi accompagnati da musica classica inseriti in un film cornice girato dal vero.

Sulla trama non vi anticipo niente e vi invito caldamente a guardarlo per riscoprire un classico dell’animazione italiano troppo poco celebrato!

Ovviamente vi consiglio di recuperare tutto quanto prodotto da Bozzetto da West and Soda a Vip mio fratello superuomo.

Compra: Allegro Non Troppo

Articoli Correlati

Il 4 maggio 2023, il giorno dedicato all’annuale celebrazione di Star Wars (dovuto all’assonanza tra May, the 4th e...

02/02/2023 •

18:30

Rick e Morty è sicuramente una delle serie più seguite degli ultimi anni, successivamente all’esplosione del prodotto...

02/02/2023 •

17:00

Planet Manga ha annunciato delle novità per quanto riguarda Berserk, successivamente all’uscita della Deluxe Edition e...

02/02/2023 •

15:00