Arriva un nuovo episodio di Alix, il giovane biondo adottato da un patrizio creato da Jacques Martin! Stavolta l’eroe dovrà vedersela con una serie di intrighi nel contesto fascinoso dell’Asia Minore e avrà a che fare addirittura con il mitico cavallo di Troia!

Mondadori Comics sta continuando a tradurre le storie di Alix, personaggio creato da Jacques Martin, le cui vicende si svolgono ai tempi dell’antica Roma. In questo affascinante contesto narrativo, l’autore ha raccontato per tantissimi anni storie che fanno dell’avventura e dell’intrattenimento gli elementi essenziali, senza rinunciare al rigore storico. Ciò che infatti più colpisce è proprio l’accuratezza delle ambientazioni che risultano plausibili e credibili.

Compra: Il cavallo di Troia. Alix: 5

Alix è un giovane gallo adottato da un patrizio che in compagnia di Enak, un amico egiziano, è al centro di intrighi e complotti, di solito ai danni di Cesare. L’attuale edizione italiana propone episodi autoconclusivi realizzati in diversi periodi, reputati tra i più rappresentativi della serie. Coloro che la stanno seguendo sanno che le avventure di Alix non si svolgono sempre a Roma ma che, anzi, la mutevolezza dei luoghi geografici è ricorrente.

Vale anche per questo quinto volume che propone Il Cavallo di Troia, uscito originariamente in Francia nel 1988. Le vicissitudini immaginate da Martin avvengono in Asia Minore e precisamente a Priene. Stavolta tutto ruota intorno alla figura di Eraclio, unico superstite del popolo degli Spartiati, decimati dal generale romano Orazio. Quest’ultimo, tuttavia, è tormentato da un insidioso senso di colpa e si mette in testa di adottare il ragazzo. Eraclio però è diventato amico di Alix e di Enak e, quando riceve l’invito di Orazio a recarsi appunto a Priene, si presenta in loro compagnia.

Le cose sembrerebbero facili ma, come è lecito aspettarsi da una storia di Alix, pure in questa occasione c’è qualcuno che complotta. Si tratta della perfida Hermia che non vede di buon occhio la presenza di Eraclio a Priene. La donna vorrebbe che Orazio sposasse sua figlia, la bella Dafne, ma si tratterebbe ovviamente di un matrimonio di interesse. La situazione è poi complicata dalla presenza dei discendenti degli antichi troiani, ormai ridotti a pirati. In un santuario della città è custodito il leggendario cavallo di Troia e costoro vorrebbero distruggerlo, dal momento che è la testimonianza della loro amara sconfitta.

Compra: Il cavallo di Troia. Alix: 5

Martin gioca con eventi storici e vicende immaginarie con maestria e delinea una story-line intrigante, sebbene compromessa dalla verbosità e da un ritmo lento che compromettono in parte l’opera. Vale anche per buona parte degli episodi già pubblicati e sono in fondo le caratteristiche basilari della saga di Alix. Nel complesso, i testi e i dialoghi sono ben impostati e la descrizione dei personaggi è approfondita. Dal punto di vista dei disegni, poi, l’eleganza, la fluidità e la raffinatezza del tratto di Martin sono sopraffine. E i dettagli di ogni vignetta sono da lodare poiché l’autore raffigura le architetture, i paesaggi dell’Asia Minore e le maestose abitazioni di Orazio con cura maniacale. In definitiva, quindi, il volume è valido e potrà piacere agli estimatori del fumetto di area bd.

telegra_promo_mangaforever_2

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui