007: I 10 Migliori titoli di testa di James Bond

Pubblicato il 3 Novembre 2015 alle 12:00

Titoli di testa leggendari.

James Bond è l’agente segreto di sua maestà britannica più famoso al mondo (non è un controsenso?, insomma se è segreto ma è famoso…) che in questi 50 lunghi anni di carriera cinematografica ci ha deliziati sotto molti punti di vista.

Una cosa però che accomuna ogni film della serie, belli o brutti che siano, è la presenza di titoli di testa scalciaderatani che ci introducono alla pellicola, alle ambientazioni e alle situazioni che il nostro agente vivrà lungo il film.

La formula perfetta per la creazione di un titolo di testa di James Bond è il  permetto miscuglio tra sensualità, morte, potere e pura ironia inglese il tutto con coreografie ben calibrate su una canzone che lascia il segno per intensità ed esecuzione.

In attesa di Spectre quindi andiamo ad analizzare i 10 titoli di testa più interessanti divertenti e coreografici di sempre ovviamente questa classifica è a puro titolo personale quindi siate liberi di pensarla come meglio credete).

10 Bersaglio Mobile

Uscito nel 1985 e diretto da John Glenn ha per protagonista Roger Moore l’ultima nei panni dell’agente segreto di sua maestà britannica.

007 deve recuperare un microchip di estrema importanza che si rivelerà essere prodotto dalle Zorin Industries, azienda dalla dubbia moralità…

La canzone A view to kill è stata composta da John Barry ed eseguita dai Duran Duran, tra i più famosi gruppi degli anni ’80 che con questa canzone ottengono ampia considerazione internazionale.

9 La morte può attendere

Uscito nel 2002 con l’ultima interpretazione di Pierce Brosnan nei panni di 007, la morte può attendere è tra i film più brutti di sempre di James Bond.

Bond viene catturato e torturato dopo l’assasinio di un pazzo terrorista nord-coreano, come da prassi viene abbandonato e ripudiato dall’ MI6 ma non tutto è perduto…

La canzone è stata composta da David Arnold e interpretata da Madonna che dà vita a una delle migliori canzoni electroclash.

8 Casino Royale

Uscito nel 2006 è il primo film con protagonista Daniel Craig e tratto dal libro omonimo che diede vita alla serie nel lontano 1954.

La pelliola in questione è considerata un nuovo punto d’inizio per la serie con un giovane e inesperto 007, atletico e letale che dovrà sventare i terribili piani del finanziere LeChiffre.

Colonna sonora composta da David Arnold ed eseguita da Chris Cornell in maniera sublime elevano il film come ottimo riavvio.


7 Goldeneye

Nel 1995 esordisce Pierce Brosna come nuovo James Bond, molto più letale e magnetico dei precedenti.

Un colpo fallito e la morte di un amico riportano Bond alla realtà dove un gruppo di terroristi russi si impossesa di un satellite laser che nelle mani sbagliate potrebbe distruggere il mondo…

Tina Turner firma questa splendida canzone che fu scritta per l’occasione da Bono e The Edge che scelsero la canatante americana per l’intensità vocale unica e perfetta per questo nuovo Bond.

 

6 La spia che mi amava

Decoimo film della serie con protagonista Bond interpretato da Roger Moore, sempre più comodo nei panni dell’agente segreto di sua maestà britannica.

Divertente il fatto che la premiere avvenne all’Odeon Theatre il 7 Luglio del 1977 (7/7/1997).

In questa avventura il nostro Bond sarà in coppia con una bella e letale agente russa per il ritrovamento di due sommergibili nucleari scomparsi.

Colonna sonora scritta da Marvin Hamlish e interpretata da Carly Simon il titolo è “Nobody does it better”.

5 Si vive solo due volte

Film del 1967 con protagonista Sean Connery.

Bond è a Tokyo per investigare sulla scomparsa di una capsula spaziale americana dall’enorme valore, in coppia con il servizio segreto giapponese.

Colonna sonora firmata come sempre dal mitico John Barry ed eseguita dalla straordianria Nancy Sinatra.

4 Thunderball

Usciot nel 1965 è tra i più remunerativi film della serie con protagonista Sean Connery, ormai unico e inimitabile 007.

In questa nuova avventura il nostro Bond dovrà scontrarsi col terribile numero 2 dell’agenzia criminale SPECTRE, Emilio Largo, un’avversario con parecchi assi nella manica.

John Barry compone e Tom Jones esgeue uno dei temi più belli di sempre della serie, nonchè uno dei più iconici.

3 Vivi e lascia morire

Primo film con protagonista Roger Moore, uscito nel 1973 e uno dei migliori film della serie Bond.

007 deve sventare il diabolico piano del dottor Kananga che nascosto nella sua isola caraibica è pronto per comandare il suo nuovo impero della droga.

John Barry scrive una colonna sonora che solo l’estro creativo di Paul MccCartney poteva eseguire alla perfezione, dando vita a una delle canzoni più originali per il buon vecchio 007.-

2 Skyfall

Sam Mendes azzera Bond nel 2012 con un Daniel Craig perfetto nella parte della vecchia e distrutta leggenda.Celebrazione per i 50 anni al cinema di 007.

Un hard disk rubato rivela la posizione e l’identità di numerosi agenti segreti nel mondo, un’attacco diretto al MI6 ormai distrutta e senza speranze, o forse no?

Adele firma la colonna sonora composta da Thomas Newman.

1 Goldfinger

Il film definitivo di 007 (1964) con uno Sean Connery perfetto che cementifica Bond al cinema.

007 ostacola i piani di Auric Goldfinger, un super criminale che non ci penserà su due volte a distruggere l’egente segreto di sua maestà britannica.

Shirley Bassey esegue la Canzone di James Bond, magistralmante composta da John Barry.

Quali sono i vostri preferiti?

Articoli Correlati

I misteri in One Piece sono sempre stati profondi e accattivanti ma con la pubblicazione del capitolo 1067 del manga di Oda,...

22/11/2022 •

09:00

A causa di alcuni problemi familiari, lo scrittore Donny Cates ha dovuto prendere una lunga pausa dai titoli che stava scrivendo...

21/11/2022 •

22:30

Nel 2000, alla vigilia dello scontro elettorale che avrebbe visto contrapposti nella realtà Al Gore e George W Bush, la DC...

21/11/2022 •

19:30