Le migliori avventure dell’agente speciale Alfa.

Con un passato oscuro e un presente incerto e ricco di avventure Nathan Never, uscito nel 1991, fu il primo prodotto fantascientifico di casa Bonelli che in breve tempo riuscì a ritagliarsi una vasta fetta di mercato desiderosa di conoscere gli sviluppi e le vicende di questo eroe futuristico.

Creato dalla cosiddetta “il trio dei sardi” ovvero Antonio Serra, Michele Medda e Bepi Vigna, Nathan Never è un agente speciale dell’agenzia alfa, incaricata di preservare l’ordine e la giustizia sempre più minacciata da nemici di ogni sorta.

In Nathan Never vengono proposti e affrontati tutti i temi cari al genere fantascientifico che saranno vissuti in prima persona dal protagonista coadiuvato dai suoi amici Legs Weaver, micidiale agente speciale donna e Sigmund Baginov un “mago” dei computer.

La fonte d’ispirazione principale per la creazione del personaggio e del suo mondo è il capolavoro del 1982 di Ridley Scott, Blade Runner, a sua volta ripreso (solo in parte) da un romanzo dello scrittore culto americano Philip K. Dick.

Questa classifica a puro titolo personale intende consigliare le 10 storie più rappresentative di Nathan Never.

10 Fratellanza Ombra/ Exodus Albo serie regolare n 46/47

nathan-never--la_fratellanza_ombra-exodus

Nathan Never dovrà salvare un pianeta sull’orlo della distruzione, a causa di 3 distinte fazioni ognuna con i propri interessi e i propri lati oscuri che verranno a galla con ampie dosi di sangue e morte…

Antonio Serra ancora una volta amplia il mondo dell’agente speciale Alfa come non mai, accompagnato alle matite da un super gruppo di disegnatori Calcaterra, Cozzi, Masperi, Rizzato

Nuovo punto di svolta della serie.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui